Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'scheduler'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettivit√† e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 1 result

  1. DonChisciotte

    KVM e scheduler Linux

    salve, in questo thread riguardante la soluzione di cloud computing adottata da Seeweb, Antonio ha mosso l'obiezione sull'utilizzo di KVM, in quanto non e' possibile assegnare una quota cpu alla singola vm. ecco la risposta datami da Antonio, e spero di aver fatto bene ad aprire un nuovo thread per non andare - forse - off-topic in quell'altro. non conosco approfonditamente lo scheduling del kernel, ma credo che esso sia in grado di gestire attraverso le priorita' dei processi i cicli di cpu da assegnare ad ogni singola vm (ovvero ad ogni singolo processo). certo, non potendo assegnare un valore fisso di quota cpu alla singola vm, puo' succedere che una di esse prenda il 100% della cpu, ma se succede e' perche' gli altri processi non fanno richiesta di cicli cpu. nel caso in cui un'altra vm richieda cicli di cpu, lo scheduler si dovra' occupare di gestire nel modo piu' equo possibile le risorse, gestione che si puo' fare anche "giocando" con le priorita' dei processi per far assegnare piu' o meno cicli a seconda delle necessita'. facendo una domanda banale: perche' vuoi limitare una vm se le altre non fanno niente, considerato che se vengono richiesti lo scheduler si preoccupa di assegnare correttamente le risorse? inoltre, l'overhead introdotto dagli scheduler "interni" di xen o vmware quanto impatta prestazionalmente rispetto a kvm?
×