Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'selfserver'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 2 results

  1. Sperando di non tediarvi, non essendo del mestiere, ma imparando per necessità, vorrei chiedere il vostro aiuto per un problema con i siti hostati sui vps linux di selfserver. La settimana scorsa hanno fatto l'aggiornamento della versione del loro hypervisor (così mi hanno detto) e da allora sui nostri siti, tutti in WP, è un continuo di problemi, abbastanza gravi. Innanzitutto non ci parte più la newsletter quotidiana e poi è impossibile condividere su facebook, per esempio, non carica più l'anteprima. Non siamo ancora stati in grado di venirne a capo. i siti sono http://www.martinanews.it Ostuni News | OstuniNews.it - Homepage San Vito dei Normanni News | Home - San Vito dei Normanni News
  2. Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro e sono un web designer. Circa due settimane fa, anche grazie all'offerta del "Giorno del ringraziamento" in USA, ho acquistato un pacchetto di hosting condiviso con dischi SSD presso "a2hosting" con server in Islanda. Prima di questo servizio avevo IlTuoHosting, e la differenza in termini di velocità l'ho vista tutta, nonostante il server in Islanda (ping intorno ai 100ms) rispetto a quello in Germania de IlTuoHosting Al momento mi trovo bene con a2hosting, però è anche vero che ho caricato appena 3 siti che hanno totalizzato in questi primi 12 giorni di Dicembre soltanto 600 visite e 40.000 hits (fonte AWStats). TOS di a2hosting non pone limiti di siti ospitati sull'hosting condiviso, gli unici due limiti sono quelli relativi alle risorse: 35 processi concorrenti (entry processes) e 300.000 inode, che costituiscono dei limiti molto elevati e che fanno pensare che il mio attuale servizio possa ospitare senza problemi anche una 50ina di siti web, se ben ottimizzati: utilizzo sempre W3 Total Cache, compressione gzip, immagini compresse con SmushIt e caricamento LazyLoad, Cloudflare oppure Google Page Speed. Chiaramente questi numeri sono riferiti salvo una crescita vertiginosa delle visite di ogni sito e mi sono stati confermati ufficiosamente anche dal supporto tecnico di a2hosting. Ora ho un dilemma: stamattina ho visto l'offerta delle VPS WPLinux di Selfserver, che mi ha stuzzicato non poco, soprattutto perché il prezzo rimarrebbe quello (6 euro al mese) per tutta la durata del contratto e anche al rinnovo. Questi VPS sembrano adatti ad un uso tranquillo con Wordpress: da 2GB di RAM (ma temo che sia comprensivo di SWAP), 1 vCore, 20GB di HD (di cui 13 disponibili all'utente). Ho già letto la recensione di Selfserver di HostingTalk, e mi è parso di capire che ne parlano bene. Secondo voi è meglio rimanere su a2hosting, con un hosting condiviso di discrete prestazioni con server in Islanda oppure passo al VPS di selfserver? :stordita:
×