Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'server dedicato'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 31 results

  1. Buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e quindi grazie per il supporto che mi darete. Ho un server dedicato (CentOS Linux 7.6.1810) self-managed presso aruba con plesk versione 17.8.11 e sto riscontrando una serie di problemi dovuti alla mia forte inesperienza. Come prima cosa volevo chiedere un supporto sugli abbonamenti: Quando creo un nuovo abbonamento, non riesco ad assegnarlo ad un cliente, ma per farlo funzionare, sono costretto ad assegnare tutto all'utente administrator. Mi è sembrato di capire che sia tutto dovuto a causa degli ip, infatti quando creo un abbonamento e lo assegno ad un utente diverso da administrator, il sistema mi chiede di assegnare un ip. Ho generato dei nuovi ip, ma nel momento in cui vado ad assegnarli, il sito non è più raggiungibile; ho anche provato ad assegnare lo stesso di admin, ma il sistema non me lo permette. Mi sapreste aiutare?
  2. Ciao a tutti sono Gherardo e sono nuovo di questo forum, quindi prima di tutto complimenti per i contenuti! Come da richiesta ora ho, su un hosting condiviso Aruba, un paio di siti e-commerce (sullo stesso indirizzo), uno di questi con a corollario circa 8000 articoli che dovrei manutenere e modificare ma che con il caro Aruba non riesco più a far nulla.. errore di timeout e buona notte! La mia necessità è avere un ambiente Linux con dbase mysql che non mi stressi per richieste pesanti, 8000 articoli significano un file in excel da 7-8 MB che deve essere importato nella procedura Open Cart. In tutto non ho bisogno di grandi spazi, un 200/300 MB tra DB e disco dovrei essere a posto ma non so proprio se orientarmi ancora su un hosting condiviso (i siti che ho con Aruba mi sembrano abbastanza lenti) oppure altre soluzioni, server dedicato oppure cloud. Gli e-commerce sono un corollario della mia attività ma stanno crescendo pian piano e quindi devo dargli spazio!!! La spesa non saprei indicarla ma ci provo, se parliamo di un hosting condiviso sui 100€ se parliamo di server dedicato o cloud... bo!!! diciamo che attorno ai 25€ al mese mi potrebbe andar bene, sempre che ci sia la possibilità di "montare" tutti i siti internet che mi interessano ( e quindi che il prezzo DNS+mail non sia troppo caro) Spero di esser stato abbastanza chiaro! Grazie in anticipo
  3. Salve, vorrei chiedervi un consiglio per l'acquisto di un server dedicato su cui metterci un sito wordpress. Caratteristiche: - Attualmente riceviamo 6 milioni di visitatori unici mensilmente - Picchi di 10.000 utenti su google analytics (quindi al minuto) - Prezzo accettabile Grazie anticipatamente :)
  4. Buonasera, spero di essere nel posto giusto. Ho acquistato un server dedicato su aruba con sistema operativo Windows server 2008. Sono riuscito tranquillamente ad accedere via desktop remoto, ho anche installato il plesk. Quello che non riesco a fare e di cui ho assoluta necessita e creare una cartella ftp per poter accedere da qualsiasi pc in remoto con nome utente e password. Le ho provate di tutte ma non riesco proprio a entrare via ftp. Spero di essere stato chiaro e possiate aiutarmi. Grazie.
  5. Salve ho acquistato un server dedicato presso hostingperte.it, ho optato per un server linux con a bordo centos6 64bit. Ho evitato plesk e ho deciso di compilare da zero ispconfig 3, ho installato il tutto compreso le dipendenze, tutto funziona almeno a vista, nel senso che accedendo a https://mioserver:8080 navigo nella GUI, creo clienti, account ftp, email dns ecc. Ma almeno per i dns crea i record nel database ma non registra le info nel file di configurazione di bind, infatti non funzionano i dns e non riesco a far puntare il dominio al mio server. Qualcuno può aiutarmi grazie. cristian
  6. Ciao a tutti sono nuovo. Sono dubbioso su quale scelta di server dedicato potrei fare, spero di avere dei consigli su questo forum. Aruba mi ha proposto di passare a dedicato in quanto con un hosting occupo troppo spazio e banda anche se le risorse sono minime. Quello che mi serve è tanta banda e tanto spazio di archiviazione, ho diversi file mp4 da caricare sul dedicato e permettere di fare direct download. Aruba mi ha proposto questo tipo di dedicato: Dell PowerEdge R210 1x Intel Xeon L3426/X3430 1.86+ GHz Quad Core 16 GB DDR3-ECC 2x 1 TB SATA 7200 rpm Controller RAID Hardware 0,1 Il tutto a 39 euro iva esclusa, è un buon affare oppure meglio puntare su altro?
  7. Salve a tutti ragazzi! Di recente a me e a un mio amico,ci è venuta un'idea,quale quella di aprire un'attività di Hosting. Non abbiamo un grosso budget,perchè vogliamo vedere se qualcuno si interessa,prima di investire sempre di più in questo progetto. Abbiamo 150€(ok,so che son pochi :frown:,ma preferiamo vedere come andiamo) Abbiamo controllato se su aruba ci fosse qualcosa con 150€(annui :cartello_lol:)ma non abbiamo trovato niente. Ci potreste suggerire qualcosa?Un dedicato abbastanza lowcost che ci faccia supportare minimo 10 game server? Inoltre è vero che se non supero i 2.500€ di guadagno ad anno,non ho bisogno della partita IVA? Grazie di tutto e scusate la mia ignoranza :asd:
  8. Downtime Hosting Talk Dicembre 2013, cosa abbiamo sbagliato Continua a leggere, clicca qui.
  9. Sicurezza server dedicato anche attraverso IPtables: una raccolta di suggerimenti e guide per iniziare a muovere i primi passi sul firewall di Linux e per imparare a proteggere un server dedicato da eventuali attacchi Continua a leggere, clicca qui.
  10. Per chi è alla ricerca di un server dedicato in Italia con un buon taglio di banda garantita e traffico incluso nell'offerta, la ricerca del provider potrebbe essere complicata. Per questo abbiamo raccolto un elenco di operatori che offrono server... Continua a leggere, clicca qui.
  11. Un articolo per mettere in guardia gli utenti meno esperti sui tranelli che si celano dietro le offerte "low cost" dei server dedicati managed. Una rassegna di tutti gli aspetti da dover considerare prima di affidarsi ai provider a basso... Continua a leggere, clicca qui.
  12. Aruba lancia la nuova campagna promozionale proponendo ai clienti tante offerte che consentiranno non soltanto di risparmiare sul noleggio del server dedicato Aruba, ma permetteranno anche di diventare proprietari dell'hardware al termine di soli sei mesi di noleggio. Un'occasione da... Continua a leggere, clicca qui.
  13. Ciao, sto cercando un server dedicato per ospitare una web application... Non è molto esosa di risorse (si tratta sostanzialmente di un gestionale) ed attualmente è ospitata su un vps server (se volete faccio il nome) con cui mi trovo bene, eccezion fatta per i frequenti down. Per questo sto cercando soluzioni alternative e stavo pensando, per partire, al server dedicato Basic 2.2 Tabella Comparativa - Server Dedicati | Aruba.it Le caratteristiche sulla carta sono simili a quelle del mio vps, con la differenza che si tratta di un server dedicato e quindi dovrebbe essere più "sicuro". Quello che mi interessa è l'affidabilità in termini di uptime: qualcuno ha esperienza? Com'è l'assistenza? Ovviamente trattandosi di un server unmanaged lo daremmo in gestione a un sistemista.
  14. Foundation Server è il server dedicato di casa Seeweb pensato per chi ha alte necessità computazionali con un server dedicato speciale Continua a leggere, clicca qui.
  15. La redazione di Hosting Talk ha avuto modo di recensire il server dedicato top gamma presente nel listino di Dade2 Continua a leggere, clicca qui.
  16. Un attacco al pannello di controllo del noto provider tedesco potrebbe aver esposto tutte le password dei clienti per l'accesso ai server dedicati e ai servizi Hetzner. Una backdoor nel sistema che costringe Hetzner a dichiarare di non avere idea... Continua a leggere, clicca qui.
  17. Abbiamo provato il nuovo prodotto di Enter Srl: SelfServer.it è un fornitore di server virtuali specializzati per i principali software CMS come Prestashop, Magento, Wordpress e per le principali funzionalità server, dalla gestione del database alla posta elettronica. Tutto è... Continua a leggere, clicca qui.
  18. Una nuova linea di server Micro basata su soluzione Raspberry, il popolare server ARM grande come una carta di credito fa il suo ingresso nel data center di HostingSolutions.it in 2 differenti versioni. A partire da soli 9,90 Euro mensili + IVA. Continua a leggere, clicca qui.
  19. HostingSolutions.it aggiorna la propria linea di server dedicati Enterprise e aggiunge nuove funzionalità al all'interno del pannello di controllo ServerMate. Continua a leggere, clicca qui.
  20. Salve a tutti, Siamo una web agency con oltre 600 clienti attualmente "stipati" dentro un server in housing presso un provider umbro. Abbiamo la necessità di abbattere notevolmente i costi/mese (attualmente 400 euro banda e corrente + 500 euro managing). La banda che utilizziamo ad oggi è 10 Mbit/s e circa 140 GB di hard disk Vorremmo abbassare il costo a circa 450 Euro/mese compreso il servizio managed e sinceramente l'offerta di Aruba ci alletta molto. Siamo però indecisi se prendere un server dedicato con servizio managed o direttamente optare per una soluzione cloud. Ciò è dovuto essenzialmente a tre problematiche: 1) L'hardware presto diventerà obsoleto 2) se viene hackerato il server sono costretto a reinstallare tutto. 3) In 8 anni il ns. server è stato hackerato una sola volta ma ricordo il dolore che fa nel reinstallare 600 server virtuali di virtualmin 4) Vorremmo avere meno problemi possibile e nessun costo oltre i 150 euro/mese per il managing del server. Grazie mille
  21. ciao ragazzi, un consiglio : per questioni di budget sto valutando il passaggio da aruba standard server dedicato a ovh SP 16G. E' per un unico sito Wordpress 10.000 / 15.000 unici al giorno Adesso ho Aruba : Linux CentOS 64bit, connettività flat 10 Mbit/s (garantiti 100%), 4 GB RAM , Plesk,Xeon quad L3426,Dell R210 (120 euro al mese) vorrei passare a OVH : Tecnologia: Sandy Bridge CPU: Intel Core i5-2400 Cores / Threads: 4 / 4 Frequenza: 3.1GHz / 3.4GHz Turbo Boost RAM: 16 GB DDR3 Hard disk: 2x 2TB SATA2 Banda passante: 100 Mbps garantiti (60 euro al mese) Non vorrei perdere prestazioni/stabilita' o altro! Cosa mi consigliate? Valentina
  22. Il cloud computing è il futuro dell'IT: applicazioni consumer, web application e applicazioni aziendali stanno convergendo verso uno scenario cloud dove i dati sono "lontani" dall'utente e le risorse... Continua a leggere, clicca qui.
  23. Una esperienza fresca fresca di qualche giorno fa. CloudTalk.it in questo momento, mentre leggete, è proprio ospitato da un cloud server, ovvero da una soluzione di cloud computing, e così non potre... Continua a leggere, clicca qui.
  24. Noamweb, provider catanese che quest’anno festeggia i 10 anni di attività, ha messo a disposizione di HostingTalk un server virtuale con le caratteristiche tecniche offerte dal piano VPS Orange, ovvero il piano VPS di fascia medio alta dell’azienda. L’inclusione dell’assistenza sistemistica è la caratteristica di spicco di tutte soluzioni VPS offerte da Noamweb: i clienti non devono preoccuparsi di eseguire l’hardening del sistema, di tenere sotto controllo i servizi attivi, di aggiornarli o di ottimizzarne la configurazione. Si tratta di un approccio completamente managed, dove il cliente può non avere completamente idea della gestione e del funzionamento della macchina, per affidarsi all'assistenza di Noamweb. Abbiamo riscontrato tempi di risposta dell'azienda veramente ottimali, entro 30 minuti in qualsiasi giorno e momento della giornata. Tutti i test e le valutazioni tecniche ed economiche all'interno della recensione di HostingTalk.it Leggi la recensione
  25. Per prima cosa Buonasera al Forum; Spero che possiate darmi una mano per un pb che mi sta mandando al manicomio da una settimana... Ho comprato un server dedicato c/o aruba che monta sopra Linux e Plesk, versine PLSK.00976387, eospito circa 8 domini. Il problema è nato su una email info di uno solo di questi domini; da circa una settimana riceve circa 30000/60000 messaggi MAILER-DAEMON@miodominio.it. Consultando il messaggio e i log sembrerebbe che ci sia installato qualche programma sul server che fa partire una miriade di spam e che viene rigettato dai server e di conseguenza mi ritorna il messaggio MAILER-DAEMON di non avvenuta consegna. Ho visto e rivisto il server in lungo e in largo via SSH, ma la mia inesperienza e poca conoscenza del sistema mi ha impedito di trovare una soluzione. Qualcuno ha qualche dritta a riguardo? Chiaramente l'ultima cosa che vorrei fare è chiamare Aruba e fare risolvere il problema a pagamento... :( Se avete bisogno di altre info non c'è problema... sono a disposizione. Allego quello che vedo nella posta. Inoltre aggiungo che nelle configurtazioni SERVER-->EMAIL prima riuscivo a vedere la coda messaggi..... adesso non più... ( altro mistero) ... mi compare la pagina bianca dopo molto tempo che sembra elabori qualcosa. Grazie in anticipo per tutto. AvioHax
×