Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sito'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 389 results

  1. Ricevo e pubblico con piacere una email di un nostro lettore che ha raggiunto HostingTalk.it via email e che ci chiede gentilmente consigli dopo aver letto qualche post del blog scritto da me e da Nicola. Di seguito la email di Claudio I ringraziamenti per i complimenti sono d'obbligo, ma veniamo ai consigli, cerco di dettagliarli il più possibile e divido il tutto in piu punti partendo pero dal punto '0' e poi continuando con i punti di Claudio. Punto 0, chi fa il sito e il sistema di ecommerce scelto Claudio, dici di avere un gran lavoro redazionale in atto per la creazione del tutto, ma non dici se il sito web verrà sviluppato da voi o meno, e nel caso su quale piattaforma di ecommerce. Al giorno d'oggi vi sono diverse soluzioni come sw di ecommerce, come OsCommerce, Magento ecc, è importante sapere da subito quale sceglierete, perchè la soluzione hosting a cui farete affidamento deve avere un supporto completo per questa applicazione. Inoltre, io penso che un sito di ecommerce che fa un investimento consistente nello studio e analisi del settore debba anche investire una buona somma nell'affidare la realizzazione ad una azienda professionista che possa mettere online un buon prodotto e aggiornare la piattaforma nel tempo :) Quindi su questo punto aspetto tue info per dare maggiori consigli! Punto 1, il dominio La questione è banale, la cosa migliore è prevedere un dominio .it per il vostro sito web italiano fin da subito, e registrare preventivamente anche la versione .com per vendere direttamente all'estero un domani. Tieni conto che entrambi è meglio registrarli contemporaneamente, avendo la certezza che il .com sarà in tuo possesso quando ne avrai bisogno. Entrambi i domini potranno poi puntare al tuo sito, facendo si che questo riconosca i visitatori italiani (sul .it) e quelli non italiani, portandoli sul .com e sulla versione in inglese del sito :) Direi per ora che queste estensioni sono più che sufficienti e non orientarti su altre Punto 2, pacchetto hosting Qui potrebbe essere utile una ricerca sulla nostra community con la parole "ecommerce hosting", vedrai che consigliamo sempre di affidarti ad un pacchetto che offra caratteristiche ben note e abbia uno SLA, ovvero delle garanzie. In questo caso il consiglio è di affidarti ad una azienda italiana che abbia pacchetti professionali, e scegliere direttamente con loro quello a te adatto in funzione dello spazio e funzionalità richieste (vedi punto 0). Per intenderci, evita aziende che offrono spazio illimitato, o che non hanno assistenza telefonica o tempi di intervento noti: questo per il semplice fatto che tu avrai un sito di ecommerce, nel caso di problemi devi poter parlare con qualcuno senza attendere troppo tempo. Una soluzione shared hosting va più che bene per iniziare, in futuro, se il sito crescerà potrai valutare altre soluzioni: diffida di chi parla di soluzioni dedicate, per un sito che va online da zero non servono e non ti garantirebbero la stessa qualità ad un costo maggiore. Punto 2, costi di gestione Per il solo hosting puoi partire da un pacchetto che costi intorno ai 200/300 Euro annuali, ottenendo già un ottimo servizio, ovviamente questo esclude eventuale gestione degli aggiornamenti del sito, che sono a tuo carico o dell'azienda a cui ti affidi per la creazione + gestione. Punto 3, richieste E' bene che tu esponga chiaramente le tue esigenze alla società a cui ti affidi, chieda loro i tempi di intervento stimati in caso di problemi e quali garanzie hai. Inoltre chiedi di avere un contratto leggibile e in cui siano dichiarate tutte le clausole inerenti il servizio: assicurati ad esempio che ci sia un backup (almeno settimanale) previsto e che il restore non sia vincolato al pagamento di alte somme o solo in determinate occasioni. Se la società ha un numero di telefono alza la cornetta e chiedi di parlare con un commerciale per fare tutte le domande del caso, se l'azienda ha un target professionale non avrà alcun problema a passare 15 min con te e spiegarti il tutto. Ricorda che la tua attività porta denaro, per cui è importante assicurarti di avere un'azienda solida, su cui puoi contare, nel caso di problemi. Pochi minuti fa un sito di ecommerce che gestisco non era raggiungibile su alcune linee, ho aperto un ticket e il tecnico ha appurato un problema loro interno da un x carrier. Questo è avvenuto in circa 10 min, ma non succede per caso, semplicemnte perchè la società offre un servizio professionale e il canone richiesto è per questa tipologia di target. Un esempio banale e reale per dirti che è importante in questo contesto avere una assistenza rapida e utile. Punto 4, altri consigli Il consiglio è quello di fare una analisi attenta prima di ordinare il tuo hosting, contattare diverse società e tornare eventualmente a discuterne con noi. Oltre a questo, direi che attendiamo tue maggiori informazioni per fornirti (non solo io :) ) altri consigli ;)
  2. Ma chi l'ha fatto quel sito, Topo Gigio ? D'accordo che IE6 è ormai superato ma in azienda al momento abbiamo questo. Guardate un po' come si vede: Va bene tutto, ma una controllatina con vari browser prima di mettere tutto online non l'hanno fatta ?
  3. Ciao a tutti, ho un problema, voglio trasferire, ma soprattutto cambiare i dati dell'intestatario del sito dell'attività di mio padre (dominio .it). Il sito è intestato ad un'altra ditta che ci aveva fornito l'hosting ancora nel 2001, la ditta poco dopo è fallita e arrivare al proprietario dopo quasi 10 anni è impossibile. Come devo procedere? Grazie! Ale
  4. Egregi singori del forum, ho qualche mezza idea imprenditoriale e invece di iniziare con l'aprire un negozio/ufficio fisico sto prendendo in considerazione di iniziare con UN negozio virtuale per poi eventualmente affiancare il sito con un negozio OFF-LINE. Ora sappiamo tutti quanto e' facile aprire un sito rispetto a ieri ma sappiamo anche come e' difficile posizionarlo e commercializzare tenendo a bada la concorrenza. Per puro caso mi imbatto in internet su varie inserzioni che propongono la vendita di siti internet gia' avviati e addirittura trovo un'agenzia spagnola che e' specializzata solo sulla vendita di negozi on-line. Cosa ne pensate della convenienza in GENERALE di COMPRARE un sito gia' AVVIATO a prescindere dal sito e dal settore merceologico? come verificare o difendermi dalle promesse di incassi dimostrabili di taluni siti messi in vendita? COSA DEVO CHIEDERE e farmi mostrare per farmi un'opinione veritiera di quello che mi offrono? inoltre che consigli mi dareste o quali persone sarebbero utili per affiancarmi nella trattativa di acquisto? mi scuso gia' da adesso per le troppe domande poste. Ma rispondete per quello che vi sentite di rispondere
  5. Apro questo nuovo thread per una curiosità, in caso due persone volessero fare un sito in società, dato che il provider può intestarlo solamente a una persona o società, come bisogna comportarsi? le due persone in questione non hanno una società legale. in caso di futura vendita del sito, potrebbero bastare due righe scritte e firmate?
  6. Ho un dominio .tk (pstb.tk) e vorrei chiedervi due cose. 1) quanto può valere? 2) come faccio ad aggiornare l'ip su dot.tk essendo il mio ip dinamico? Grazie.
  7. Salve ragazzi, ho un quesito da porvi.. La velocità di caricamento di un sito sappiamo benissimo tutti che principalmente è dovuta dal tipo di sito/script e dal server su cui è hostato e ovviamente dalla linea internet del visitatore. Secondo voi un dominio .it, con visitatori solo italiani, se acquistato in USA per esempio su Godaddy con gestione dei soli name server può essere più lento in qualche maniera rispetto se viene comprato su seflow, aruba? Grazie
  8. Ciao Volevo chiedere se qualcuno puo aiutarmi a risolvere questo problema ho comprato un sito .com .it .org e .eu ho tutti i dati su un server e tutto gira sul sito.com vorrei gestire la cosa tramite dns e fare in modo che se vado sul sito .it , .org . eu , è come se stessi sul sito.com ,cioè voglio vedere il sito .com da tutti gli altri dimini .......... tramite dns come faccio?
  9. Salve a tutti. Vendo dominio .com di primo livello, con una media di 4.000 visite al giorno e circa 8.000 visualizzazioni di pagina giornaliere. Il dominio è stato comprato e scade il 30 marzo 2014 ed ha spazio illimitato e mail di servizio illimitate. Insieme al dominio, vi lascerò pagina facebook con 7300 fans con un autmento di circa 50 fans all'giorno + pagina su twitter con circa 500 followers. Circa 100 pagine indicizzate da google. Tutte quante con ottime posizioni, molte tra le prime 3. Rank Alexa intorno ai 700.000 mondiali. Il tutto in meno di 1 anno e 4 mesi di attività, i dati migliorano di giorno in giorno. Vendo per motivi di lavoro, non ho più tempo da dedicargli. Mi prendo l'impegno di continuare ad aggiornarlo e a migliorarlo fino ad avvenuta transizione. Contattatemi via pm o via mail per avere dettagli. Prezzo trattabile.
  10. Salve a tutti, sono quì a chiedere consigli su come addentrarmi nel campo del "webmaster" :) Sono a buon punto con la creazione del mio sito personale, che momentaneamente si trova per le prove su uno spazio web gratuito con dominio di terzo livello di altervista. Ho fatto diverse ricerche sia su goggle che quì nel forum ma non ho ancora ben chiara la faccenda della separazione del servizio di registrazione del dominio(registar) e di host del sito. Nel mio caso il dominio di secondo livello che mi interessa risulta già registrato, ma a titolo di un sito di registar e non di un utente, il dominio non opsita un sito ma una barra di ricerca del sito registar che è http://www.tuonome.it/. la verifica l'ho eseguita sul sito di un hostprovider che offre un piano base dominio+host condiviso da 50mb con php etc a 38€ all'anno che mi sembra piuttosto conveniente, tale HostingLab. Al momento non ho idea di come procedere, devo contattare il sito di tuonome per chiedere se sono disposti a farmi acquistare il dominio(15€)? Dalla verifica fatta su hostinglab il dominio risulta registrato ma "trasferibile", non ho trovato informazioni in merito per cui non sò cosa significhi, posso forse procedere a fare tutto con hostinglab e si occuperanno loro di trasferire la proprietà del dominio da tuonome a me? Inoltre, sempre navigando nel forum ho trovato storie di esperienze terribili, domini scomparsi e rivenduti, server host pessimi e siti inaccessibili e finestre di gestione del dominio/host incomprensibili, sopratutto da parte di registar/provider collegati o assorbiti da Aruba...non sono riuscito a trovare informazioni in merito ne a tuonome ne a hostinglab, qualcuno di voi li conosce già e sà se sono affidabili? O avete altri servizi di dominio+host da suggerirmi? Ultima domanda, come funziona il servizio di URL masking? mettiamo che ho acquistato il dominio www.pippo.it e l'indirizzo dell'home page sull'host sia www.host.it/cartellasito/index.html, usando tale funzione sarà mascherato tutto l'indirizzo e anche tutte le cartelle/file del dominio da mascherare? tipo www.pippo.it/filmati/movie.mpg fà riferimento a www.host.it/cartellasito/filmati/movie.mpg , o no? sono domande da niubbio ma spero avrete la pazienza di aiutarmi, in attesa di consigli... :emoticons_dent2020:
  11. Ciao a tutti, abbiamo da poco ultimato un portale dedicato al divertimento online creato apposta per condividere contenuti virali sui social network, soprattutto Facebook e Twitter, il sito è www.tutterisate.it Il portale è creato con Wordpress con template premium e grazie a diversi plugin personalizzati permette di: -condividere video virali e immagini virali sui social (meme) -creazione quiz della personalità -creazione quiz di tipo Trivia -condivisione automatica articoli e quiz sui social network -acquisizione email e dati utente -vedere i risultati dei quiz solo dopo aver condiviso su Facebook il post Al sito è annessa una pagina Facebook che in pochi giorni è arrivata a quasi 400 iscritti e continuano ad aumentare giornalmente e attualmente sono presenti 65 articoli pubblicati. I contenuti sono ottimizzati per Google adsenseicon e LinkWeLove (ma potete inserire i vostri circuiti) e naturalmente tutto Responsive con i banner in punti strategici per aumentare la visibilità dell'AD. Sono stati creati anche dei Meme con tanto di progetto Photoshop e immagini vettoriali professionali acquistati sui siti di Photo Sharing, Disponibile anche un plugin che permette di vedere i contenuti solo dopo aver condiviso il post su un social tra Facebook, Twitter, Google+ oppure dopo che l'utente si è iscritto al nostro sito o alla newsletter; grazie a questo sistema i vostri contenuti diventeranno virali in poco tempo aumentando esponenzialmente le visite al sito. Sono compresi i domini .IT e .COM, lo spazio è associato al .IT e il .COM rimanda con un redirect al sito principale. Il sito è online da poco tempo e lo si vende perchè ci stiamo dedicando ad altri progetti quindi non ci sono visite significativi nè guadagni dimostrabili e per questo motivo lo vendiamo ad un prezzo irrisorio, ma basta iniziare a pubblicizzarlo un pò sui Social per avere degli ottimi risultati. Prezzo di vendita: solo 290 euro Si Vende: -Sito completo di Template Premium; -Plugin Premium per i contenuti Virali; -Template Photoshop per i meme e ottimizzati per la condivisione sui Social -Pagina Facebook annessa Metodi di pagamento: tutti accettati, bonifico, paypal etc... Grazie
  12. Ciao a tutti, vorrei presentarvi il mio nuovo sito web londra.ninja sul quale troverete interessanti articoli riguardanti l'affascinante capitale del Regno Unito. Per quanto riguarda gli articoli, potete vedere che ora vi sono soltanto dei pezzi un po' datati, risalenti a qualche anno fa recuperati da un mio progetto che ho sospeso fino ad ora. Ho cambiato già il tema del sito per renderlo più attraente, prima era ancora più brutto :) Apprezzo i vostri suggerimenti per migliorlo e monetizzare. Grazie
  13. Un saluto a tutto il forum. Sono nuovo e non avendo trovato una sezione apposita per i saluti lo faccio qui. Sono il titolare di una giovane azienda che si occupa del commercio online di prodotti informatici, elettronici ed elettrici. Se volete dare un'occhiata il sito si trova all'indirizzo hardware-universe - Home All'interno troverete una vasta gamma di prodotti quali componenti per il pc, notebook, accessori vari, accessori per il modding ed inoltre attrezzi per riparazioni, decoders satellitari (anche Linux) e tanto altro ancora.
  14. Salve a tutti, mi piacerebbe conoscere una stima del valore che potrebbe avere il dominio matteorenzi.com Grazie
  15. Ciao ragazzi, non avendo più tempo a disposizione, sto valutando la vendita della pagina Clandroid.it - Android facile per tutti! che gestisco ormai da un paio d'anni. Abbiamo affiliazioni con i principali siti di vendita accessori per telefonia con i quali abbiamo instaurato ottimi rapporti per recensioni, test di prodotti etc. Il sito è avviato, non vengono pubblicati più articoli da 1/2 mesi ma è ben posizionato e continua a dare guadagni, seppur bassi rispetto a qualche mese fa dove siamo arrivati a picchi di 150/160 euro al mese (solo con adsense). Il prezzo che abbiamo pensato è di 500€. Ragionevole contando che diamo: dominio/database ottimi contatti con siti di accessori online buona indicizzazione su google/bing, yahoo etc. più di 2 anni di feedback positivi tema premium comprato durante il rinnovo diversi mesi fa 700 articoli scritti SEO friendly Per qualsiasi informazione, potete scrivere a info@clandroid.it o rispondere direttamente a questo post. Grazie!
  16. Salve a tutti. Vendo dominio .com di primo livello, con una media di 4.000 visite al giorno e circa 8.000 visualizzazioni di pagina giornaliere. Il sito è gestito in Wordpress, quindi oltre a garantirvi l'accesso ftp per la copia dei files e la copia del database, vi darò la licenza del template che uso. Insieme al dominio, vi lascerò account google webmaster, analytics, e pagina facebook + email. Circa 1000 pagine indicizzate da google. Tutte quante con ottime posizioni, molte tra le prime 3. Rank Alexa intorno ai 500.000 mondiali. Il tutto in meno di 4 mesi di attività, i dati migliorano di giorno in giorno. Vendo per motivi di lavoro, non ho più tempo da dedicargli. Mi prendo l'impegno di continuare ad aggiornarlo e a migliorarlo fino ad avvenuta transizione. Contattatemi via pm o via mail per avere dettagli e documentazione a sostegno di ciò che dico.
  17. Ciao a tutti, ho iniziato a googlare e a navigare in cerca di info ma sono quasi annegato. Il punto è che vorrei affidarmi a un professionista ma sembra che chiunque abbia un sito sa come posizionarlo. C'è chi chiede dai 20 euro fino a qualche migliaio. Come fare a capire a chi rivolgersi?
  18. Che bello, oggi il mio sito è stato sospeso, dato che uso un programma php (IcyPhoenix derivante da phpBB) che va ad occupare il 40% della loro CPU di Server. Dopo continui disservizi, avevo il DB down un giorno si e l'altro pure, continui problemi di lentezza, continui down per manutenzione, posso dire che da quanto c'è di mezzo Colt Engine, Joomlahost è diventato il peggior hoster italiano. Ovviamente neanche mi mettono in condizione di recuperare il DB e i file FTP per migrare altrove. Mai più con loro ! Neanche gratis ! Grazie Marco Mangione :062802drink_prv:
  19. irene2012

    Consigli hosting

    Ciao a tutti! Ho un miodominio.com, che uso come portfolio, su Tumblr, e registrato con Hostgator. E mi ci trovo bene. Ho anche un blog, che aggiorno quasi quotidianamente: blog.miodominio.com (nome che non mi piace molto). Il blog è su Wordpress.org e il mio servizio hosting è: Business-Class FREE web hosting at .Biz.nf - PHP, MySQL, No Ads (il servizio scade a giorni). Spero che mi possiate dare una mano per quanto riguarda la gestione del mio blog: 1-mi conviene rinnovare il hosting su Hostgator o rimango su Biz.nf? (lo conoscete per caso? io non riesco a fare un serio paragone tra i due servizi, ma penso sia più comodo avere la registrazione e il hosting sotto lo stesso provider) 2-come posso gestire sia il sito che il blog con la spesa minore e con pochi interventi “tecnici” da parte mia, in modo da potermi concentrare principalmente sui contenuti? 3-se volessi cambiare il nome del mio blog, dovrei fare comprare un nuovo dominio con il host relativo? 4-Se invece faccio scadere il servizio hosting senza rinnovarlo a cosa vado incontro? Tumblr ha bisogno di hosting o mi basta solo la registrazione su Hostgator? 5-il numero di visite che ricevo sul mio dominio si cumula a quello del sottodominio? Grazie mille!
  20. Ciao a tutti, come qualcuno saprà ho un sito web, www.waltermollica.com. Dato che ho pochissimi visitatori, vorrei pubblicizzarlo ( meglio promuoverlo ) in maniera gratuita. Ho pensato a dei banner, ma sfigurerebbero la mia interfaccia grafica ( al massimo in fondo alla pagina ). Ho letto vari articoli ma non mi sono stati molto di aiuto. :signs3: a tutti ! p.s.: passaparolate :banana:
  21. creephost

    Sito di giochi gratis online

    Una bella presentazione se la merita www.microgiochi.com Alla fin fine, è solo un sito per passarci un pò di tempo quando non hai niente da fare online (mi piace sminuire il lavoro...) ci sono quasi 5.000 giochi online, in flash ed altri plug-in del genere, giocabili totalmente con il prorpio browser.... piccolo dettaglio da non dimenticare è che sono giochi gratis non c'è bisogno di scaricare software aggiuntivi, né gli stessi giochi, insomma.... che ne pensate??? (siate cattivi....)
  22. Salve, sono socio di una azienda che si occupa di gestione ed acquisto di siti web. Siamo interessati ad acquistare siti ben avviati (numero minimo di visualizzazioni mensili 15.000) delle più disparate tipologie ed operanti in qualsiasi settore. Chiunque fosse interessato può contattarmi al seguente indirizzo mail: alfspa@email.it Un cordiale saluto a tutti
  23. Buonasera. Ho da poco pubblicato il sito www.riabilitasystem.it. Si tratta di un'azienda specializzata in noleggio apparecchiature per la riabilitazione e la fisioterapia domestica ed ospedaliera. Il sito presenta l'azienda ed i servizi offerti nonché i singolo prodotti e macchinari disponibili per il noleggio suddivisi per tipologia d'impiego. Per ogni prodotto è presente una scheda che ne illustra le caratteristiche, le terapie consigliate, le indicazione e le controindicazioni. Il sito riporta anche le notizie provenienti, tramite rss feed, da un portale nazionale tematico. Per la realizzazione sono stati usati html, css, javascript (jquery), php ed il codice delle pagine è stato validato in base a quanto disposto dal W3C. Il sito si trova sui server di Aruba dal momento che il cliente aveva già provveduto, quando mi è stato commissionato il lavoro, alla registrazione del dominio presso di loro. Trattandosi di un sito che non richiede particolari risorse è stato ritenuto opportuno lasciare le cose come stavano, soprattutto per non creare un disagio al cliente con trasferimenti vari. Buona serata.
  24. Sto leggendo in questi giorni un paio di libri per approfondire la mia conoscenza di web analytics e devo dire che molte cose che davo per scontato in realtà non lo sono. A partire dagli strumenti che utilizziamo solitamente e da quanto poco profondamente vengono utilizzati, come Google Analytics. Mi chiedo però prima di tutto come operate voi, sia per i siti dei clienti che vi affidano questo compito sia per il vostro sito aziendale e non, come tracciate le visite e gli "eventi" e soprattutto avete un piano di azione basato su questi dati? :approved:
  25. Causa impossibilità nelle gestione vendo sito ecommerce già funzionante, per la vendita di prodotti per adulti (circa 3000 prodotti caricati a catalogo). Sexy shop online senza magazzino, basta solo poco tempo per la gestione, la merce viene spedita direttamente al cliente da un magazzino centrale. (dropshipping) Per ulteriori informazione potete contattare il numero 0765/522074. Solo veramente interessati. Ottimo affare.
×