Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sla'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 21 results

  1. Dopo aver inviato un PM a Ste, chiedendo consiglio in quale sezione aprire questo post e non avendo ricevuto risposta, ho deciso di aprirlo qui! Perchè non elenchiamo una serie di aziende che offrono contratto SLA ? In questo momento mi vengono in mente: www.netjaguar.com sul sito indica 99.9% Uptime Garantito www.hostwebservice.com sul sito indica 99.9% Uptime Garantito www.seflow.it sul sito indica SLA 99% e 99.9% di erogazione elettrica www.hostservicenet.com sul sito indica 99.9% Uptime Garantito www.flamenetworks.com sul sito indica 99.9% www.geowebnet.com sul sito indica in base al pacchetto scelto o 99.0% o 99.50% www.y2khosting.biz sul sito indica 99.9% nel caso in cui va al di sotto della percentuale indicata, rimborserebbe l'intero importo
  2. EvolutionCrazy

    SLA: chi rimborsa cosa?

    In questo forum si è spesso discusso del lowcost, delle non garanzie, dei possibili problemi etc siccome abbiamo capito che "fama" e "prezzo alto" non bastano per non far accadere i problemi:stordita: : come rispondono i provider a livello contrattuale in caso di dowtime? Dando per scontato che siamo tutti consapevoli che è meglio avere un server sempre up rispetto ad avere avere un rimborso in caso di dowtime... Sono però fermamente convinto che il "rimborso in caso di downtime (o interventi lenti)" sia un ottima motivazione per non fare succedere i problemi. Come si comportano i vari players sul mercato? qualcuno ha esperienze dirette (di rimborso) per disservizi subiti? Leggere 99% / 99.5% / 99.9% ormai è molto frequente un po' ovunque... ma all'atto pratico, quando il problema succede si viene ALMENO risarciti? mi piacerebbe raccoglierne un po' info da vari provider e metterle a confronto per capire commercialmente come vengono promosse e capire in caso di problemi reali come vengono corrisposti i rimborsi. Cosa viene generalmente garantito? Si trova una qualche tabella comparativa tra i vari hoster? Come si tutelano le aziende (assicurazione dedicata oppure rispondono con il loro capitale)? Il concetto di "garanzia legale" puo' essere applicato al noleggio di server dedicati (o magari anche di spazio web)? E per finire: è l'utente sensibile a quanto scritto nero su bianco oppure si accontenta di frasi commerciali (alta qualità, alta disponibilità etc etc etc) anche se non supportate da numeri scritti?
  3. I nuovi SLA (Service Level Agreement) danno a Microsoft la possibilità di condividere i dati di un utente con tutti i suoi servizi cloud-based. La nuova modifica agli SLA, annunciata via mail vene... Continua a leggere, clicca qui.
  4. Ciao, cerco un consiglio per un mio cliente, che ha un sito (circa 100 visite giornaliere) sul quale pubblica i suoi video in streaming. Il sito è basato su wordpress ed è adesso su un hosting condiviso presso un fornitore che ho sempre reputato di ottima qualità. Sto avendo però vari problemi: prima un down che non è stato conteggiato ai fini della SLA ("non ci risulta"... situazione comica), ora dei grossi rallentamenti. Cerco quindi un hosting davvero affidabile con banda garantita, SLA, spazio disco minimo 3 giga e possibilità di aumentarlo se necessario. Budget: adesso spendiamo circa 200 euro l'anno, siamo disposti a spendere qualcosa in più per un servizio ottimale. Grazie :-)
  5. Ciao, sono nuovo del forum e scrivo per avere un consiglio. Ho un dominio personale che uso solo per le email. Fino ad ora ho adottato la soluzione Tophost + Google Apps. Mi piacerebbe passare a qualcosa di più professionale e sicuro sia in termini di uptime che di privacy, infatti Tophost non è il massimo dell'affidabilità ed è risaputo che a Google non piace farsi gli affari suoi... ;) Leggendo un pò il forum e in rete, ho visto che register.it è considerato un buon manteiner italiano, mentre myhosting.com offre uno SLA che assicura più del 99,9% di uptime e avrei una casella di posta exchange. I prezzi sarebbero a favore di myhosting. Cosa mi consigliate? Se ritenete che ci siano altre soluzioni che meglio si addicono alle mie esigenze, valuto anche altri consigli. Grazie. Francesco
  6. Ciao, conoscete qualche sito per controllare gratuitamente l'uptime del proprio sito? Perchè molti hosting dicono di offire il 99,9% di uptime garantito ma pochi permettono di controllare le statistiche del server, fin'ora ne ho trovato solo uno: netsons Grazie
  7. webstyler

    SLA con Wayout

    Buongiorno a tutti :) Cosa ne pensate delle SLA con wayout, regola che autorizza il cliente al recesso contrattuale senza penale in particolari condizioni (es. down prolungati) ? Le applicate ? il Vs dc le applica ? Mi sembra che itnet sia tra quelli che ha un contratto SLA con wayout, vero ? sotto con i post :)
  8. Salve a tutti, dopo varie riflessioni (grazie anche all'aiuto degli utenti di questo forum) sono arrivato alla conclusione di una scelta server dedicato managed con SLA per un sito ecommerce. Sto cercando tutt'ora un fornitore di servizio e stavo valutando anche Server24.it, davvero molto competitivi e con ottimo hardware. A differenza di FlameNetwork (che è mi ha rapidamente contattato sul cellulare chiedendomi neld ettaglio quelle che erano le mie esigenze e successivamente mandato un preventivo per email) onestamente sono un pochino deluso dal modo telegrafico con cui Server24.it ha risposto alle mie richieste di informazioni, anche perchè non mi viene spiegato assolutamente se offrono SLA e in che termini. Mi invitano a leggere il contratto preoccupandosi di "quotare" le mie domande a "mo" di forum: > 1. Offrite servizio SLA e in che termini ? puo creare il contratto online. Li troverá tutte le specifche sul contratto. Le condizioni generali invece le trova su: Condizioni generali server24.it - server dedicati, hosting e managed Ora leggendo il contratto, tra l'altro scritto con carattere piccolisismo, non mi sermbra offrino SLA. Mi sono perso qualcosa? Saluti e grazie a tutti.
  9. Riprendo il discorso da http://www.hostingtalk.it/forum/webhosting-primi-passi/13064-scelta-hosting-per-4000-visite-circa-al-giorno-50-60-persone-media-online-3.html così non andiamo fuori tema. Premesso che: Se posso comprare un hosting da 20 euro ed esistono pacchetti da 100, 200 e magari pure 1000 euro con le stesse risorse o anche molto di meno, un motivo c'è e su questo siamo tutti d'accordo credo. Il problema nasce appena in servizio va down per 10 minuti, ci si dimentica di quanto si è speso. Sono d'accordo, uno può non dare sla e riuscire a tenere il servizio attivo più di chi paga le penali, se i sistemisti sono competenti da entrambe le parti chiamiamolo fato, flusso di eventi o come più vi aggrada. Però: Non potete considerare lo sla solo in merito ai 2 euro che magari il provider sarebbe costretto a tornarvi. Dovete considerare lo sla garanzia perchè se il provider questi 2 euro li deve pagare per ogni sito hostato su un determinato server o peggio su un determinato datacenter la cifra diventa importante. Quindi chi da sla farà di tutto per non doverlo pagare, poi si sa che non esiste infinito, scalabilità infinita e neanche continuità infallibile. In termini di convenienza nuda e cruda, se un sito mi lavora bene anche se mi pagassero come sla l'intero mio guadagno di un anno, di quel sito, potrebbe non essere conveniente per me. Ma lo sla non va visto in termini di cosa recupero, in quei termini non esiste uno sla conveniente. Come impegno del provider invece anche uno sla che alle brutte faccia pagare 2 euro vale. Anche perchè, parliamoci chiaro, se uno dovesse arrivare a pagare sla percentualmente alti rispetto al costo del pacchetto, il servizio sarebbe stato down parecchio, quindi oltre che il guadagno sicuramente perderebbe il cliente, cornuto e mazziato. Cosa ne pensano clienti e provider?
  10. Loro in comune con una tradizionale azienda di hosting hanno ben poco, hanno deciso di entrare nel settore con un approccio orientato alla virtualizzazione alla realizzazione di sistemi high availability, perchè solo in questo modo sono sicuri di poter ambire al 100% di Uptime. Una storia interessante e un'azienda che mira a diventare un punto di riferimento nel settore. Leggi il resto dell'intervista: Serverweb.net, hosting tra Virtualizzazione e SLA
  11. Loro in comune con una tradizionale azienda di hosting hanno ben poco, hanno deciso di entrare nel settore con un approccio orientato alla virtualizzazione alla realizzazione di sistemi high availability, perchè solo in questo modo sono sicuri di poter ambire al 100% di Uptime. Una storia interessante e un'azienda che mira a diventare un punto di riferimento nel settore. Leggi l'Articolo
  12. Visti i problemi riscontrati in questi giorni oggi discutevo con Siggy riguardo quello che a termini contrattuali si definisce SLA di rete e quello che rientra in una problematica hardware. Dal mio punto di vista se il trace di un pacchetto non arriva al gateway della mia macchina il problema è da attribuirsi alla rete, mentre il SLA hardware fa capo a tutte quelle problematiche che obbligano a un intervento di tipo fisico sul server (sistituzioni componenti ecc) ed esulano dal semplice reboot. Ovviamente avevamo punti di vista discordanti sulla cosa e aspetto che Siggy esponga il suo. Però era interessante per entrambi capire quale che sia l'opinione comune a riguardo.
  13. E' il caso di usare un servizio di terze parti per monitorarel'uptime. Tipo SiteMonitor che prova e riporta l'uptime da diverse connessioni. esistono servizi che ti avvisano dei downtime di host o servizi anche via sms
  14. Ciao a tutti ragazzi. Colgo l'occasione per presentarmi, essendo appena entrato in questo forum. Mi scuso anche perche', come gia dice il titolo, ho letto che gia esiste un thread in merito agli SLA, ma non mi e' permesso risponderci, ed essendo arrivato qui proprio per approfondire l'argomento, mi sembrava d'uopo aprirne uno nuovo. (Spero mi comprendiate). Mi aspettavo infatti di trovare una discussione un po' piu' approfondita sugli SLA, nel senso che non credo si parli di SLA solo nel senso dell'UPTIME. Mi chiedevo infatti se esistono SLA piu' generali (ad esempio propri per la fornitura del servizio internet di un qualsiasi internet provider), ma SOPRATTUTTO, come sia possibile verificare il rispetto di tale "agreement" con il provider. ESEMPIO: l'SLA, dove garantito, dice che si deve avere un UPTIME del 99,8% in un anno(suppongo). Io come faccio a verificare tale percentuale (voi direte, conti quanti giorni sta su il tuo sito in un anno...ammesso e non concesso che io o chi per me, osservi il sito per 24 ore per tutto l'anno)? Va bene, supponiamo che si possa controllare tale percentuale....come si dimostra che in quel dato giorno il sito era giu ed e' stato giu per x ore e/o y giorni? Se poi invece si parlasse di "errori in trasmissione" e/o "velocita' garantite" (come specificato dall' AGCOM in materia di SLA), questi come possono essere "misurati" o controllati. Vi ringrazio e mi scuso se l'ultima parte esula un po' dal web hosting...ma credo possa essere comunque essere interessante a chi interessano gli SLA. Gianluca.
  15. fivepoints

    Sla

    Scusate, si sente spesso parlare di SLA, ma qualcuno sa cosa è esattamente? grazie ciao
  16. Salve a tutti, volevo avere alcuni chiarimenti in merito al uptime garantito da sempre più aziende nel settore delle VPS. In particolar modo si sa bene che se una azienda garantisce una SLA e per svariate ragioni ha problemi di connettività, il cliente ha diritto a chiedere un rimborso. Ora quello che mi preme sapere è: Se una VPS crasha a causa di mancanza risorse dovute probabilmente all'eccessivo numero di visitatori istantanei, ed il cliente prova a riavviare la macchina o a spegnerla ma senza successo, prova ad accedere tramite ssh ma non funziona nemmeno quello, in poche parole, se il cliente non riesce in alcun modo a riavviare la macchina, gli è dovuto un rimborso? Grazie per le risposte.
  17. Tipologia servizio : Shared Piattaforma : windows Informazioni sul sito : sito ad accesso riservato contenente dati medici Linguaggi e database utilizzati : ASP, ASP.NET ORACLE IP dedicato per connessione SSL: SI Mb di spazio disco: 200 Traffico mensile : meno di 2GB Connettività e Locazione server : preferibilmente italiana ma non è vincolante Uptime e SLA : si Budget : entro i 200 € annui
  18. Il mio hoster mi ha lasciato al buio. Il sabato noi poi poveri webmaster ed admin non abbiamo diritto all'assistenza?
  19. Cercando in rete e qui nel forum ho trovato ben poco riguardo la SLA o, per meglio dire, ho ancora dei dubbi? :sbonk:Ve li espongo: 1. Cosa deve garantire di preciso la SLA? 2. Nella scelta di un hoster affidabile deve esserci necessariamente questa clausula? 3. Quali rischi si corre se un hoster non offre la SLA? 4. Quale altro tipo di garanzie, in assenza di SLA, è possibile far valere da noi clienti? Grazie mille a tutti quelli che mi aiuteranno a togliere i dubbi che ho in testa :lode:
  20. ciao a tutti .. avrei bisogno consiglio sulla società a cui posso rivolgermi per un pacchetto hosting così composto: 150 MB (espandibili) traffico abbastanza elevato supporto php possibilità di installare dll personali certificato SSL caselle email con un buon antispam/antivirus un buono SLA ... diciamo che il servizio non deve essere fermo per più di 24 massimo massimo 36 ... se avete proposte, anche voi stessi, parleremo via mail e vi spiegherò nel dettaglio ! Grazie ciaoo
  21. Ciao a tutti, sempre più spesso mi capita di vedere nuovi hosting ma anche hosting presenti sul mercato gia da tempo che fanno poco caso al contratto da far leggere al cliente, anzi spesso non è presente neanche il link ad esso. Ma quello che vorrei approfondire è vedere quanti host per lo meno a livello italiano garantiscono SLA (Service Level Agreement) nel proprio contratto, retribuendo in diverse forme il cliente nel caso di problemi al server ecc. Apro un post perchè trovo che almeno a livelli medio-alti sia importantissimo per un'azienda o qualsiasi persona che non puo permettersi di avere il proprio sito down subendo danni economici o altro.... allora facciamo una lista degli hosting che hanno nel loro contratto garanzie di SLA a livello italiano? penso possa essere utile per chi cerca poi un hosting professionale e serio per livelli alti :approved:
×