Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'softlayer'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 23 results

  1. C'è chi sostiene che l'ingresso di SoftLayer in IBM sia indolore e offra nuove opportunità di partner e servizi e chi, invece, è convinto del contrario, affermando che il connubio possa portare a problemi tecnici non da poco, tali da... Continua a leggere, clicca qui.
  2. La fusione prevede il connubio fra le tecnologie di cloud pubblico offerte da SoftLayer e le capacità SmartCloud di IBM, a beneficio dei clienti di entrambe le aziende e dell'offerta stessa, che si integra per soddisfare al meglio qualsiasi tipo... Continua a leggere, clicca qui.
  3. Il provider di web hosting Softlayer ha raggiunto migliaia di clienti cloud - tra cui molti sviluppatori di videogiochi per mobile online - da quando ha lanciato le sue operazioni in Europa appena un ... Continua a leggere, clicca qui.
  4. Il provider di Web Hosting SoftLayer ha annunciato mercoledì l'uscita del nuovo servizio di notifica e messaging, dal nome SoftLayer Message Queue.*Il comunicato stampa che accompagna l'uscita recit... Continua a leggere, clicca qui.
  5. Le collaborazioni con una piattaforma di orchestrazione cloud possono offrire notevoli benefici per i cloud provider, e in definitiva influenzare il modo in cui i service provider sviluppano i propri ... Continua a leggere, clicca qui.
  6. SoftLayer era una delle poche compagnie di webhosting USA presenti al World Hosting Days 2012, un outlier che tuttavia ha forti interessi in Europa e nel resto del mondo, nonostante la sua nascita sia appunto da collocare negli Stati Uniti. La crescita di questa azienda, che è arrivata addirittura ad acquisire ThePlanet, è passata prima di tutto per una espansione internazionale, tanto che oggi ha clienti in più di 100 paesi del mondo, e per questo l'Europa rappresenta un mercato di forte interesse, anche apparentemente distante dalla cultura dei servizi hosting del mercato americano. ... Continua a leggere, clicca qui.
  7. Tempo fa nella nostra community alcune persone si interrogavano su chi potesse usare i servizi di compagnie come SoftLayer. Per chi non la conoscesse si tratta di una delle più grandi compagnie di webhosting al mondo, specializzata ora in servizi di cloud computing, erogati in modalità differente rispetto a quella di Amazon EC2, e sicuramente più vicina invece alla modalità e al target di clienti di Rackspace. ... Continua a leggere, clicca qui.
  8. Cloud Linux ha annunciato che il proprio sistema operativo sarà offerto dal colosso hosting SoftLayer Technlogies ai clienti dei loro servizi cloud server e server dedicati. Con tale accordo SoftLayer offrirà la possibilità di avere CloudLinux pre-installato sui server acquistati, migliorando la stabilità e la sicurezza degli ambienti di hosting condiviso, offrendo al provider il controllo su CPU, memoria e connessioni per ogni singolo utente. ... Continua a leggere, clicca qui.
  9. Solamente ieri l'acquisizione da parte di GI Partners di Softlayer. L'acquisizione si fa notare nel settore hosting per il fatto che lo stesso gruppo sia anche investitore di primo piano di ThePlanet, la più grande compagnia americana nel settore dei server dedicati, con 7 data centers attivi e una espansione, ormai prossima, anche nel mercato europeo.* Leggi ThePlanet + Softlayer: un colosso da 80.000 server che potrebbe spiazzare il mercato
  10. Per molti sarà un ritorno al passato, con strumenti sicuri e arcaici, ma per altri sarà un valido motivo per risparmiare non solo sulla banda utilizzata ma anche per velocizzare i tempi di trasferimento dei dati dalla propria rete al data center del nostro provider. Si, muovere grandi quantità di dati nella rete è un problema più grande di quello che si possa pensare: assumiamo per esempio che il nostro spazio sia stato compromesso e il solo sistema per tornare online sia quello di eseguire l'upload di un backup interno alla nostra azienda. Come procedere? Leggi I dati nella cloud arrivano via posta, anche SoftLayer si adegua
  11. SoftLayer, la nota compagnia americana specializzata in soluzioni dedicate, ha comunicato nella giornata di ieri l'espansione delle proprie attività in tre nuovi PODS per aggiungere una capacità ulteriore di 20.000 servers e arrivare ad una gestione completa di circa 45.000 macchine all'interno dei data center attualmente gestiti. Leggi SoftLayer: nuovo spazio e la previsione di un 2010 in crescita
  12. SoftLayer è tra le compagnie che sta crescendo più rapidamente nel panorama mondiale del settore hosting, la società da poco ha ricevuto un nuovo finanziamento proprio indirizzato al favorimento della crescita in numero di clienti e data center. La compagnia stima di arrivare a chiudere il 2009 con 80 milioni di fatturato, un traguardo importante giunto dopo 12 mesi di crescita senza sosta. Leggi SoftLayer: il 2009 chiuderà con 80 milioni di fatturato
  13. Dopo aver raccolto 100 milioni di dollari totali da vari fondi di investimento, SoftLayer, una delle più note compagnie di hosting e servizi managed al mondo, annuncia di aver ricevuto altri 20 milioni di dollari dal gruppo di investimenti DH Capital. Leggi SoftLayer raccoglie 20 milioni di dollari per finanziare la sua crescita
  14. Nata solamente nel 2005, SoftLayer è una delle compagnie di hosting di livello mondiale che è maggiormente cresciuta in questi anni, con un tasso di innovazione nelle soluzioni proposte che ha saputo battere anche giganti come The Planet. Leggi CloudLayer, a metà fra CDN e cloud computing, il nuovo servizio di SoftLayer
  15. Continua la scalata di Parallels alle principali aziende del mondo del settore webhosting, SoftLayer ha da poco annunciato la sua partnership con la compagnia per la fornitura di Parallels Plesk e di Plesk Billing con tutti i server dedicati acquistati presso il provider americano. Leggi SoftLayer offre Parallels Plesk 9 e Plesk Billing 6 gratuiti con i propri dedicati
  16. NTT America ha aggiornato i collegamenti verso la propria rete in IPv6 in alcuni importanti data center di Switch and Data, a beneficiarne sono tutti i provider al loro interno, compresi alcuni come SoftLayer, sempre in prima linea nel cercare di fornire servizi di alto livello e tecnologicamente aggiornati. Leggi NTT America e SoftLayer adottano l'IPv6
  17. NTT America ha aggiornato i collegamenti verso la propria rete in IPv6 in alcuni importanti data center di Switch and Data, a beneficiarne sono tutti i provider al loro interno, compresi alcuni come SoftLayer, sempre in prima linea nel cercare di fornire servizi di alto livello e tecnologicamente aggiornati. Leggi la News
  18. Nuove soluzioni di storage da SoftLayer: tecnologia iScsi per poter gestire i dati su più datacenter e consentire politiche di backup e disaster recovery geografico. Leggi la News
  19. Il provider americano apre un nuovo datacenter nel nord Virginia; attualmente opera su tre diversi dc e riesce a garantire diverse soluzioni di ridondanza geografica ai propri clienti. Leggi la News
  20. Una seconda connessione a 10Gbit/s per il datacenter di Seattle di SoftLayer: le richieste per la nuova location continuano a salire e la compagnia sta espandendo il proprio dc per arrivare ad ospitare fino a 10.000 servers. Leggi la News
  21. SoftLayer continua ad innovare le proprie infrastrutture, i due datacenter del gruppo sono ora interconnessi con un link in fibra da 10GB Leggi la News
  22. Nuovo datacenter a Seattle per l'americana SoftLayer, insieme al datacenter di Dallas, la nuova struttura offre la possibilità di creare rack virtuali fra i due datacenter, o di scegliere, al momento dell'acquisto, in quale dc collocare il proprio server. Leggi la News
  23. Nuova soluzione in casa SoftLayer, il load balancing sarà come gli altri servizi completamente managed e avrà un costo ridotto rispetto alle normali configurazioni, si parte da 49 dollari per server al mese. Leggi la News
×