Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'soluzione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 42 results

  1. Ciao a tutti, devo fare una premessa; per quanto riguarda la conoscenza dei computer e in particolare dei server sono ad un livello molto basso .... quindi siate clementi....... Devo decidere cosa fare all'interno dell'azienda dove lavoro e vorrei qualche consiglio e capire anche se sono su un forum adatto (pivello!!). Stiamo valutando di sistemare tutto il parco macchine che gestisce tutti i documenti aziendali, le mail, il portale aziendale ecc e naturalmente devo rimanere dentro ad un certo Budget. Attualmente sono combattuto tra due soluzioni: a) una soluzione che prevede tre server (domain controller + file system + posta) con più dischi (Raid 1 su un server e raid 5 sugli altri) e con una replica di ogni server B) una soluzione con due server e una Sun con tecnologia SAS e virtualizzazione. Prima di dare più dati vorrei sapere se sono su un forum "adatto" e se potete aiutarmi. Un grazie a tutti ciao.
  2. Non so se la news sia passata o meno inosservata, ma secondo me quanto fatto da iWeb (che nel frattempo ha riempito adwords di pubblicità) mi sembra un buon strumento (anche di marketing ci mancherebbe) per chi si trova a gestire un buon numero di dedicati. L'idea non trovo che sia male, poi bisognerebbe prova per capire come funziona esattamente, qualche esperienza? iWeb automatizza il deployment dei server dedicati | HostingTalk.it
  3. Ciao a tutti!! e da un pò di tempo che guardo, ho visto Bacula ma cerco qualche cosa di diverso ( è per 2 server, meglio lasciarlo stare questo anche se è ottimo ) Avevo visto Restore, backup and recovery (Restore, backup and recovery | Download Restore, backup and recovery software for free at SourceForge.net) ma sono dubbioso.. sembra ottimo anche questo, gestibile via web, ma non penso sia molto famoso Oppure.. RSync e RSnapshot, ho sentito parlare spesso di questo.. però non l'ho mai utilizzato.. La mia idea era questa. Una volta installato il sistema e aver configurato tutto, creare una immag. di tutte le partizione, o direttamente dell'intero hd. E successivamente creare dei backup incrementali. Una volta al mese si potrebbe ricreare la iso dell'hd e riavviare il ciclo.. Secondo voi utilizzare RSync e RSnapshot va bene per questa idea? Cercavo qualche cosa friend.. per non complicarsi ulteriormente la vita :) Grazie in anticipo per l'aiuto! Ciao a tutti!
  4. Scegliere una soluzione di hosting diventa sempre più complesso. Esistono diverse tipologie di servizi offerti: Dedicato, Condiviso, Virtuale, Gestito, Co-Located e Cloud. Bisogna quindi sapersi orientare e capire quale di queste formule faccia al caso proprio. Leggi il contenuto dell'articolo Guida alla scelta della soluzione hosting dedicata, VPS o Server dedicato
  5. salve a tutti. Mi domandavo se il dropshipping e' una ottima idea tra rischi -benefici per chi prima di imbattersi nell'avventura dell'e-commerce decide di farsi le ossa con questo sistema. Al dropshipping bisogna sposare l'apertura obbligatoria di un proprio sito internet e anche su questo ho i miei dubbi se farmi fare un sito mio o se invece mi conviene aprirne uno di quei siti ecommerce quasi gratis o magari pagando una cifra di circa 100 euro o piu' e allora ti danno la possibilita' di avere piu funzioni con inserimento anche fino a 1000-2000 prodotti. COSA NE PENSATE? ringrazio gia' a chi mi dara' dei consigli.
  6. Salve a tutti sono nuovo del forum, ed inizio subito con una domanda a bruciapelo. Nella mia zona siamo al cospetto di una centrale satura (ma guarda un pò) ho abbandonato infostrada (che non mi è mai riuscita a staccare da Telecom) la quale mi dava una ADSL ottima di mattina ma inservibile di sera e nei fine settimana. Ritorno in TELECOM, ma la quale non può darmi l'ADSL in quanto dal momento che sono collegato con la centrale di CASORIA che è satura non si può fare nulla. La morale della favola è che io abito a CASAVATORE cioè in un paese limitrofo che dispone di una CENTRALE TELECOM non satura, ho chiesto di collegarmi a questa, ma senza nessun esito, ho chiesto di cambiarmi il numero, ma NISBA. Cosa fare??? Chiamo FASTWEB che mi ha dipinto il paradiso terrestre, in quanto il loro servizio mi dicono che è in ULL. SONO INDECISO qualcuno può aiutarmi??? :lode: GRAZIE
  7. Ciao a tutti e complimenti per questo magnifico forum! Leggo da un po' a dire il vero.... Vengo al dungue devo attivare due server dedicati per una piccola azienda che ha intenzione di metterli in qualche data center nella zona di milano. Ora, l'azienda vuole anche assistenza completa sulle macchine (fanno sviluppo web) per quanto riguarda la parte di sistema, quindi aggiornamenti e sicurezza, l'installazione di altre applicazioni la fanno loro. Sto iniziando a guardare in giro alcune offerte, ma cosa dovrei chiedere esattamente? Differenze tra managed e full managed che ho letto qui? Ultima cosa, il costo. Dato che la colocation ha già il suo costo, vorrei capire quale è una cifra degna per questo tipo di servizio e su quali nomi orientarsi? Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi! :approved:
  8. L'alleanza con VMware ha permesso a Cisco di affinare i propri prodotti anche per il mondo del cloud computing. L'introduzione della soluzione hardware UCS ha fatto il resto, dando alla compagnia la possibilità di vendere non solo apparati per il networking ma anche server. Ora l'annuncio di un ingresso completo nel mondo del cloud computing, con l'offerta di una soluzione completa per chi intende avviare una infrastruttura IaaS. Si tratta di una soluzione che include, ovviamente, tutti componenti Cisco, sia nella parte computazionale sia nel networking, e si affida invece a Netapp per quanto riguarda lo storage. La virtualizzazione avverrà tramite VMware vSphere 4. Leggi Cisco fornirà una soluzione completa per il cloud computing
  9. Ho un forum di circa 5000 utenti che stanno un tempo medio on line 9 minuti. Contemporaneamente circa ho 100 utenti(tra ospiti e registrati). La banda consumata é 1500 mega/giorno Il Db Msql è circa 400 MEGA. Le visite sono circa 2300 visitatori unici assoluti. Stavo prima su aruba ma poi ho abbandonato per causa dei troppi cicli di CPU che consumava il mio forum(e 3 anni fa non avevo i numeri di adesso). Adesso sto con un DreamHost che però ha delle risposte un pò più lente visto che è locato negli USA. Mi stava balenando l'idea di ritornare su un server Italiano, l'indecisione è tanta, e capisco che non si possono fare delle segnalazioni pubblciitarie direttamente, ma mi piacerebbe capire se devo orientarmi sempre su un qualcosa di shared oppure iniziare a pensare ad un server dedicato. Considerate che sono in crescita continua. Marcello
  10. Salve a tutti e complimenti per il sito. Stiamo lavorando ad una nostra applicazione per la gestione dei clienti, della fatturazione e dei servizi web (hosting e servizi web) che si interfaccerà con ISPconfig per la gestione del server (creazione automatica di clienti, quote, account di posta,etc...) Tutto sviluppato in opensource con LAMP. Per adesso ci attesteremo sui 150-200 domini in hosting e sui 200 siti venduti come servizio tramite la ns piattaforma e per fare ciò fin'ora siamo stai con HOSTEUROPE con un VPS linux che comincia ad essere un po' "strettina". Sulle competenze di gestione di un server dedicato ci siamo quasi ma comunque avrei timore in caso bucassero qualche sito o servizio offerto. Ma la mia domanda è questa: con i numeri dati fin'ora, per avere affidabilità e sicurezza sufficiente per stare tranquilli è proprio necessario passare ad un server dedicato oppure consigliate configurazione VPS spinte (magari con vmware) ? Grazie.
  11. Visualizza l'offerta completa di dettagli e costi Base è il nostro pacchetto pensato per la piccola e media impresa e per tutti coloro hanno bisogno di servizi web altamente professionali e sicuri Il pacchetto Base sfrutta appieno tutte le potenzialità della nostra struttura basata su 5 server farm garantendovi le massime prestazione e la più alta affidabilità.
  12. Smartwork e Ubuntu. IBM e Canonical, rispettivamente le aziende dietro questi due nomi, proprio nella giornata di lancio di Windows 7 hanno comunicato la volontà di offrire alle aziende USA una nuova piattaforma, con alla base del sistema Ubuntu come SO e Smartwork, progetto inizialmente destinato ai paesi in via di sviluppo, come suite per la produttività. Leggi IBM e Canonical, la soluzione alternativa a Windows 7, tutta dedicata alle imprese
  13. Il mercato dei data center è uno di quei settori che non ha visto la crisi tanto decantata in altri settori, compagnie finanziarie e grandi clienti hanno continuato ad acquistare spazi in queste strutture, per via della loro necessità nel business e per via della crescita di progetti avviati sul web. I social networks come Facebook sono un esempio. Leggi Data center containers? Meglio se in un'unica soluzione
  14. Sembra che Microsoft sia quasi giunta al traguardo, la messa online dei suoi servizi online per la suite Office, da sempre uno dei cavalli di battaglia di Redmond, dovrebbe essere disponibile a breve. Microsoft ha lanciato una beta privata del nuovo servizio online, anticipando un'apertura della beta pubblica prevista per fine anno. Il pacchetto di servizi online, ad oggi facente parte di SkyDrive, il sistema di storage che offre 25 GB di spazio disco, includerà, almeno inizialmente le versioni online di Word, Excel e Powerpoint, per poi passare, in futuro, all'offerta completa del pacchetto Office. Leggi Office Web Apps in beta privata: 25 GB di storage nella soluzione di Microsoft
  15. Google negli ultimi anni ha iniziato a investire fortemente nelle sue soluzioni di ricerca per il mercato enterprise, arrivando a collezionare, nel 2009, oltre 25.000 aziende nel mondo che usano i suoi servizi di ricerca e indicizzazione dei dati all'interno dell'azienda. Leggi Google aggiorna la propria soluzione di ricerca enterprise
  16. Yahoo, sul blog del team di sviluppo, lo definisce come "unstructured storage cloud", ma appare chiaro che dietro il bizzarro nome di MObStor, potrebbe esserci un nuovo servizio online dedicato allo storage. Il progetto sembra essere a buon punto, il product manager di Yahoo che firma il post, parla del progetto come di una soluzione che punta all'affidabilità e alla ridondanza, non mancando però di citare i numerosi servizi che già oggi offrono soluzioni di storage nella cloud, uno su tutti, Amazon S3. Leggi Yahoo pensa ad una soluzione di storage nella cloud
  17. Virtualization.info riprende una curiosa mossa di HP, che nella sua ultima newsletter di Luglio, ha mosso alcune critiche importanti al sistema di Unified Computing di Cisco, soluzione con la quale la compagnia è entrata definitivamente nel settore hardware, con la produzione di una soluzione blade che affida tutta la propria produttività al software di virtualizzazione di casa VMware. Dove sarebbe il problema? Leggi HP critica la soluzione di Unified Computing di Cisco: VMware resta a guardare?
  18. Salve vorei un consiglio: VWare o Virtuozzo come virtualizzazione per hosting web? quale mi conviene? grazie.
  19. HostingSolutions.it, il noto hosting provider italiano specializzato nel settore hosting con soluzioni shared e dedicate, ha deciso di semplificare ulteriormente il proprio pacchetto base per la registrazione di un dominio con relativo spazio web a disposizione. Leggi Una nuova semplice soluzione per lo shared hosting da HostingSolutions.it
  20. Sto studiando una soluzione LAMP, decentemente scalabile. Una delle cose di cui necessito è di spazio disco, a costo relativamente basso. Sono orientato e in attesa di preventivi, per questa soluzione: Interconnessi con due Gigabit dirette. Ieri sera però ho "inciampato" in rete su SERVER8 - micro-atx & mini-itx blade server. Con lame Server8 dovrei rinunciare alla ridondanza sulle singole macchine (doppi alimentatori, doppie schede di rete, dischi hot-swap, e, forse -sono in attesa di conferma da Server8- anche il RAID sulle macchine normali -sul NAS c'è-). Però, ad un prezzo decisamente inferiore potrei utilizzare: Di NAS me ne servono per forza due, replicati via openfiler, perchè non ci sono dischi hot-swap. Un bilanciatore primario, ed il secondo su VM su un server web. Che ne dite? Ha un minimo di senso o no? (Alessandro, qui voglio soprattutto te :D. Tanto lo so che arrivi anche senza esser chiamato)
  21. Salve , questo è il mio primo post sul forum di hostingtalk , ne approfitto per chiedere a voi esperti qual è un buon host senza server dedicato per la realizzazione di un sito in html con picchi di visite uniche giornaliere paria a 3000-4000 utenti . Grazie
  22. In questo articolo cerchiamo di capire cosa sono i sistemi distribuiti e quali sono i vantaggi di dividere su più macchine applicazioni e ambienti operativi. Si tratta di operazioni non semplici, che richiedono uno studio e una progettazione iniziale non banale. Vediamo infine una serie di esempi applicativi concreti per la creazione di strutture distribuite che operino nella rete. Leggi il contenuto dell'articolo Distribuzioni su più server di una soluzione web. Come procedere nella realizzazione
  23. R1Soft è decisa a conquistare il mercato del backup per ambienti server e si presenta in questi giorni con una nuova offerta dedicata alle aziende di webhosting non ancora in possesso del software di backup sviluppato dalla compagnia. Leggi R1Soft sconta nuovamente la propria soluzione di backup, lancia l'offerta Recovery Plan
  24. Circa un mese fa il lancio della soluzione di casa Cisco, denominata Unified Computing, ma i dettagli su questa soluzione sono stati pochi fino ad oggi: si sapeva che Cisco aveva grandi nomi alle spalle, tra cui VMware ed EMC, ma poco o nulla sull'hardware e sulle funzionalità del nuovo sistema. Si tratta di una soluzione blade, e i pochi dettagli che sono emersi giungono proprio dalla blogosfera. Leggi Cisco rivela qualche dettaglio sulla soluzione Unified Computing
  25. La rete ha parzialmente snobbato l'annuncio di qualche settimana fa di Parallels, la compagnia produttrice di Plesk e Virtuozzo (i nomi più noti in Italia) sulla prossima realizzazione di un software di virtualizzazione baremetal, ovvero che si appoggi direttamente sull'hardware (come VMware ESX) e non su un sistema operativo, come fa invece Virtuozzo e altre soluzioni hosted. leggi tutto Leggi il resto di Parallels: una soluzione baremetal a breve, ma come competere con i big della virtualizzazione? sul blog di HostingTalk.it
×