Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'soluzioni'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 27 results

  1. NetApph a recentemente annunciato che fornirà l'infrastruttura storage per supportare le nuove soluzioni di VDC (Virtual Data Center) di BT, uno dei principali fornitori mondiali di servizi e soluzioni di comunicazione. BT offre un servizio multi-tenanted rivolto alle medie e grandi imprese che vogliono sfruttare le tecnologie più avanzate per aumentare l'efficienza operativa e ridurre il TCO. BT ha scelto per il suo VDC l'hardware NetApp in virtù delle positive relazioni che le due società intrattengono da diversi anni, dato che BT utilizza già apparecchiature e soluzioni NetApp in alcuni dei suoi data center. Leggi NetApp supporta le soluzioni BT di Virtual Data Center
  2. Linus Torvalds ha dato il suo ok alla integrazione di DRBD (Distributed Replicated Block Device), software che consente di implementare una efficiente replica dei dati all'interno dei cluster realizzati in ambiente Linux. La storia di questo software inizia ben 10 anni fa, nel 1999, quando Phil Reisner decide di presentare il suo progetto come tesi della sua laurea specialistica presso l'Università di Vienna. Da li in poi il futuro di questo software e del suo creatore è tutto in salita, solo due anni dopo nasce LINBIT, la compagnia cofondata da Phil che si occupa dello sviluppo e della promozione di DRBD. Leggi DRBD entra ufficialmente nel kernel Linux: maggior spazio per le soluzioni di replica dei dati
  3. Ciao In base al tipo di applicazione ed utilizzo la latenza che utente USA ha per fruire di un sito/applicazione su server ITA può essere un reale problema Stessa cosa per utenti ITA su server USA Mi chiedo Quanto è complicato realizzare una soluzione che prevede due server, uno in DC Italia ed uno in DC Usa, in grado di servire utenti in base alla loro locazione geografica ? Es. utenti USA verso DC Usa utenti Europei verso DC Ita ? nb. Ho vololtariamente tralasciato le varie problematiche di replica e sincronia delle informazioni :)
  4. Spesso abbiamo consigliato ai nostri utenti di "migrare su un cms diverso, più leggero" (con HT siamo passati da WP a Drupal) ma questo presuppone spesso diverso lavoro, anche con dei tool già specifici non è sempre facile avere lo stesso sito, gli stessi dati, i link e quanto altro intatti nel nuovo ambiente. A Look at Automated Content Migration: Part 1 - Kapow Technologies Questo interessante articolo spiega come Kapow ha risolto la cosa con un software che sembra scritto appositamente per questo. Per chi volesse invece avere le idee chiare su come bisogna struttura la migrazione, questo articolo è utile: No Small Task: Migrating Content to a New CMS A voi la parola, vi è capitato di migrare tra piattaforme che non avessero compatibilità e db completamente diversi? :approved:
  5. Vincenzo è riuscito a scrivere un altro bel post in merito ad un problema che molti esperti del settore hanno avvertito: nel campo del webhosting gli utenti sono più soliti notare l'overselling quando acquistano una VPS, piuttosto che quando acquistano un comune shared hosting. leggi tutto Leggi il resto di VPS = overselling? Idee e soluzioni partendo dall'inizio sul blog di HostingTalk.it
  6. Da ormai alcuni anni la virtualizzazione sembra essere il leit motiv di ogni discussione in ambito informatico. Tale comportamento è dato dagli innumerevoli vantaggi che tali soluzioni portano in ambito di datacenter, sia esso della piccola/media azienda o del service provider. La virtualizzazione consiste, in parole semplici, nel poter eseguire più istanze di diversi sistemi operativi utilizzando il medesimo hardware, anche se la differenza tra virtualizzazione completa e paravirtualizzazione Ë abbastanza marcata. Leggi il contenuto dell'articolo Virtualizzazione e paravirtualizzazione, pro e contro rispetto alle soluzioni tradizionali
  7. markos

    soluzioni Nas

    'Sera a tutti, devo offrire ai miei clienti un sistema si storage remote. che soluzione potrei adottare ? Avrei necessità di poter aggiungere spazio nel caso fosse necessario, io non ho idea di come realizzare una cosa del genere, che soluzioni a basso costo potrei vedere ? Io vorrei utilizzare questo spazio anche per i miei hosting, e per i backup giornalieri dell'ufficio,.. pensavo di prendere un server con win2003 , installarci ad esempio dischi da 1 tb in raid.. e montarlo nel rack, potrebbe essere una soluzione ? grazie a tutti!
  8. Tra le tante tecniche che caratterizzano l'architettura di un sistema sito o servizio Internet c'è il Load Balancing. Letteralmente "Load Balancing" significa bilanciare il carico di lavoro su più nodi dell'architettura.Viene spesso confuso come tecnica per ottenere High Availability, ma pur condividendone alcuni mezzi, ha dei fini totalmente diversi. Uno degli errori più comuni per effettuare il Load Balancing è quello di prendere come riferimento il Load dei servers: scrivendo sulle console delle nostre macchine il comando "uptime" riceveremo come risposta un dato come questo 23:24 up 453 days, 10:12, 6 users, load averages: 0,59 0,46 0,47 Leggi il contenuto dell'articolo Load-Balancing, introduzione e prime soluzioni
  9. Abbiamo scelto di seguire il workshop di AMD perchè sembra che l'azienda abbia elaborato una propria visione, concreta, delle necessità per il settore server e in generale per il settore dei servizi hosting, in più, dopo aver visto in diversi eventi Intel, è quasi un piacere vedere che anche AMD riesce a produrre soluzioni interessanti, nonostante lo share di mercato fra le due sia fin troppo sbilanciato. Bisogna dire che nonostante AMD sia, anche nella edizione 2009, uno dei Diamond Partners dell'evento, la sua presenza sembra fortemente minore rispetto a nomi come Parallels o Microsoft, tanto che lo stesso stand presente all'interno dell'area destinata al networking è quasi sempre deserto. leggi tutto Leggi il resto di WebhostingDay 06: le soluzioni di AMD per il webhosting sul blog di HostingTalk.it
  10. Tra le più importanti compagnie nel settore hosting di fascia alta, CriticalCase oggi si pone sul mercato con un obiettivo chiaro, aiutare i clienti a trovare soluzioni, per questo non vogliono sentire parlare di pacchetti preimpostati, anche se, ci dicono, sul nostro sito li forniamo senza problemi. Luca Nunno, Senior Account, Leggi il resto dell'intervista: CriticalCase, hosting con soluzioni personalizzate e outsourcing di alto livello
  11. Nata soltanto nel 2003, oggi R1Soft è un'azienda leader nelle soluzioni di backup per ambienti server, con un focus particolare sul settore webhosting. Il software consente di organizzare i backup in snapshots, spostarli su più punti all'interno o all'esterno della propria rete e ripristinare i backups in qualsiasi momento. Abbiamo chiesto ad un ingegnere della compagnia di spiegarci come operano in R1Soft. Leggi il resto dell'intervista: R1Soft, soluzioni di backup per hosting companies e ambienti server
  12. Al Lotusphere 2009 presentato LotusLive, portafoglio di servizi erogati via internet e integrati con Skype, LinkedIn e Salesforce. Alleanze anche con SAP e RIM/BlackBerry. Leggi la News
  13. Nata soltanto nel 2003, oggi R1Soft è un'azienda leader nelle soluzioni di backup per ambienti server, con un focus particolare sul settore webhosting. Il software consente di organizzare i backup in snapshots, spostarli su più punti all'interno o all'esterno della propria rete e ripristinare i backups in qualsiasi momento. Abbiamo chiesto ad un ingegnere della compagnia di spiegarci come operano in R1Soft. Leggi l'Articolo
  14. Tra le più importanti compagnie nel settore hosting di fascia alta, CriticalCase oggi si pone sul mercato con un obiettivo chiaro, aiutare i clienti a trovare soluzioni, per questo non vogliono sentire parlare di pacchetti preimpostati, anche se, ci dicono, sul nostro sito li forniamo senza problemi. Luca Nunno, Senior Account, Leggi l'Articolo
  15. Un settore particolarmente interessante quello delle medie imprese con necessità di gestire database e dati in maniera scalabile. Oracle e Microsoft hanno intenzione di sviluppare nuove soluzioni per consentire l'utilizzo di ambienti composti da macchine lowcost ma altamente scalabili, dove il software fa la differenza e non l'hardware. Leggi la News
  16. Ciao a tutti purtroppo stiamo avendo problemi crescenti e mai risolti con Serverplan che alla sua nascita lavorava molto bene ma che adesso è praticamente inaffidabile. Abbiamo continui down, tecnici che definiscono loro stessi i server obsoleti e purtroppo l'attitudine a riavviare e spegnere i servizi senza preavviso :-( Per ragioni SEO abbiamo necessità purtroppo di mantenere l'hosting in Italia. Senza problemi di costo, qualcuno sa consigliarmi un servizio hosting completamente affidabile , con un buon SLA, ip dedicati, uptime garantito a contratto? Noi utilizziamo Drupal, mysql e php (non l'ultima versione). Non abbiamo uno staff IT per gestire un server nostro, ci serve un servvizio gestito. Il nostro sito principale è quello delle agenzie viaggi ma utilizziamo anche il mysql per importante reportistica interna che deve essere costantemente uptime. Linguaggi e database utilizzati : php 4 , mysql Mb di spazio disco: 200 mb Traffico mensile : max 30000 MB Connettività e Locazione server : Italia, banda minima garantita, sla Uptime e SLA : Sla totalmente garantito Budget : sulla linea dei prezzi di mercato per tale servizio, possiamo pagare anche il doppio per un servizio impeccabile e garantito legalmente con contratti e sla legalmente impugnabili in caso il fornitore non faccia fede alle promesse Grazie mille
  17. Nuova serie di macchine blade con sistema NonStop, dedicate quasi esclusivamente al mercato enterprise dove HP sta pensando di scalzare il predominio di IBM. Leggi la News
  18. Salve a tutti, gestisco un sito di prenotazioni online di visite ambulatoriali di medici di base e non. Il servizio comincia a funzionare e devo passare a una configurazione (ora sono in hosting) più sicura possibile ma soprattutto affidabile. Al momento posso fornire i seguenti dati: Non faccio moltissime connessioni al giorno (500 unici) (purtroppo non so dirvi quanta banda attualmente consumo) ma ogni utente fa circa 50 - 60 query al db. L'aspetto importante è che sia raggiungibile. Anche se ho dei rallentamenti va bene lo stesso ma deve essere su. Dovrei riuscire a installarmi oltre al php5 anche delle estensioni per i webservices ma da questo punto di vista non ho grosse esigenze. Possibilità di replicare il db (uso mysql). Ecco quindi riassumendo cerco un servizio stabile più che veloce. Il mio budget è di circa 1000 - 1500 euro annui. Io sono un programmatore più che un sistemista anche se me la cavo abbastanza bene con le installazioni in linux, ma forse dovrei prendere ugualmente un servizion assistito. Dalla vostra esperienza a chi posso affidarmi? Ho letto numerosi post ma per attività mediche, che richiedono un livello di affidabilità non ho visto niente. Grazie per l'aiuto Mattia
  19. Salve, a tutti. Non so se questo sia il forum più adatto per questo topic, nel caso non lo sia, mi scuso, e chiedo cortesemente ai moderatori di spostarlo nel forum più appropriato. Sono alla ricerca di un'azienda che, oltre ad offrire servizi di housing dedicato e managed, sia in grado di offrire anche servizi di consulenza sistemistica per lo studio e l'implementazione di una soluzione di web hosting "avanzata". Uso l'espressione "avanzata" in quanto la mia azienda ha la necessità di implementare per un portale meccanismi di fault tolerance, eventualmente basati sulla replicazione del server web e del db di backend, con la necessaria sincronizzazione tra i diversi componenti. Qualcuno ha già avuto esperienze in questo senso ed è in grado di segnalarmi qualche nome? Grazie a tutti per la disponibilità
  20. La compagnia introduce un nuovo sistema antispam e antivirus che promette una forte miglioria nella gestione delle macchine; novità anche nella gestione dei domini e dei dns grazie ad un nuovo pannello di controllo online. Leggi la News
  21. La piattaforma lanciata da Google sarebbe troppo chiusa, le applicazioni infatti non possono essere portate al di fuori del loro ambiente di creazione. Il rimedio c'è ed è già online. Leggi la News
  22. Gestisco un sito ospitato su Register (Hosting Business) con 10.000 visite al giorno, oltre 13 giga di dimensione (in crescita...), 470 giga di traffico mensile. Quando dovrò cominiciare a pensare a una soluzione superiore? C'è un parametro che mi fa capire quando è troppo? E' solo una questione di visitatori o devo tenere d'occhio altro? Inoltre ho notato che il server virtuale di linux per le mie esigenze mi costerebbe ben 149 € al mese, e avrei solo 13 giga di spazio, mentre i server dedicati partono da 137 € al mese, ma non essendo un sistemista non ci capisco niente di server. Che faccio?
  23. Servizi di alta qualità, assistenza dedicata e piani managed, questi i punti di forza di SkyWeb Hosting, società che mira ad offrire servizi ad alto livello per il settore business. Luca Simonetti ci racconta le modalità con cui opera l'azienda e le scelte che hanno reso possibile un alto livello qualitativo. Leggi l'Articolo
  24. Ciao, su un'offerta VPS linux si parla di backup, ovviamente con il suo costo mensile. Esiste una soluzione alternativa a quella del provider ma ugualmente sicura ed efficace ? Bye
  25. Ciao ragazzi , mi scuso per il titolo del post , ma non sapevo come meglio evidenziarlo. Vi spiego il mio problema: Attualmente come macchina da test come server su cui compilo varie versioni di ffmpeg , icecast , altri server di streaming , un portatile per ragioni di trasportabilità. Ma spesso mi ccapita di dover fare un backup totale della macchina , per preservarne lo stato prima di eventuali accrocchi... Di solito riavvio il pc , metto un live cd con partimage e faccio un tar.gz dell'hd andando a occupare solo le dimensioni effettive dello spazio utilizzato Io vorrei chiedervi se conoscete un sistema di backup da riga di comando che faccia un archivio comodo da gestire , che non necessiti però il riavvio dellea macchina o l'umount delle partizioni! SEcondo voi per fare tale cosa è preferibile usare un'altra partizione interna non utilizzata , oppure un hd di rete esterno? Grazie mille Pierpaolo:approved:
×