Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sostenibilità'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 1 result

  1. Deflagrator

    OpenSource e sostenibilità

    Se pongo la domanda, l'opensource è sostenibile? Probabilmente la risposta è, se da tanti anni va avanti, evidentemente sì. Tuttavia, quello che mi chiedo è, come mai in ambito datacenter/server l'open source si è dimostrato ben sostenibile, e anzi ha sbaragliato tutti i grandi competitor (microsoft ha un ruolo di minoranza, e anche oracle, è più di nicchia). Mentre in ambito desktop, o comunque frontend (tipo nelle workstation) non è riuscito a scalfire i giganti del software proprietario? Non si parli di ignoranza, e attaccamento dell'utenza, perchè aimè quel che manca in ambito desktop/workstation, è il software. Senza che diciamo inutilità, OpenOffice, non raggiunge Microsoft Office. Gimp non ha nulla a che vedere con Photoshop. Autocad non ha sostanzialmente rivali opensource. E si potrebbe continuare a lungo... Ubuntu potrà migliorare quanto vuole la sua interfaccia e usabilità, ma senza il software mai nessuno lo prenderà in considerazione. Cosa è che frena l'opensource dallo sviluppo di software valido in ambito desktop, come in quello datacenter? Io credo sia una questione di soldi, in ambito datacenter i software ricevono cospicue donazioni (per i security bug fix, per funzioni personalizzate...), e viene acquistata assistenza. L'utenza desktop/workstation è invece, meno disposta a donare, pagare... voi che ne dite?
×