Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'spostare'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 17 results

  1. Ciao a tutti, ho un problema che avrei bisogno di risolvere e sono stato indirizzato verso questo forum perchè contiene le menti piu avanzate :stordita: in fatto di hosting! La mia questione è probabilmente banale, ma non essendo per nulla una cima nel campo ho disperato bisogno di aiuto!!!!:sbonk: Ho un contratto con un servizio hosting americano (hetrixbyte) su Apache con cpanel e tutto il resto. Ho un discreto numero di domini dei maggiori tld che ho registrato da registrar americani (Godaddy, name, etc) e non ho mai avuto problemi a indirizzare i ns sul mio hosting attraverso ns1.hetrixbyte. com ns2 hetrixbyte.com. Ho avuto recentemente necessità di acquistare domini .it (da un registrar italiano), ma non riesco a far puntare i ns; da quanto ho capito la procedura è differente. Dop aver settato come al solito ns1 e 2 ricevo il seguente messaggio di errore: Gentile cliente, le comunichiamo il fallimento della procedura di cambio DNS. Dopo aver risolto il problema, sarà possibile ripetere la procedura in qualunque momento direttamente dal pannello di controllo. Dettagli dell'errore: -------DNS CHECK RESULT------- DNS Check Phase FAILED: 20801 - NS1.HETRIXBYTE.COM Server: ns1.hetrixbyte.com Address: 209.239.116.90 Query about p-d-l-roma.it for record types ANY Trying p-d-l-roma.it ... Query failed, 0 answers, status: no error Authority information: . 518400 IN NS J.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS K.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS L.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS M.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS A.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS B.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS C.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS D.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS E.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS F.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS G.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS H.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS I.ROOT-SERVERS.NET p-d-l-roma.it ANY record currently not present at ns1.hetrixbyte.com 20816 *ERROR*: non-existent domain: Thu Apr 16 22:51:42 2009 DNS Check Phase FAILED: 20801 - NS2.HETRIXBYTE.COM Server: ns2.hetrixbyte.com Address: 209.239.116.91 Query about p-d-l-roma.it for record types ANY Trying p-d-l-roma.it ... Query failed, 0 answers, status: no error Authority information: . 518400 IN NS I.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS J.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS K.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS L.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS M.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS A.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS B.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS C.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS D.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS E.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS F.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS G.ROOT-SERVERS.NET . 518400 IN NS H.ROOT-SERVERS.NET p-d-l-roma.it ANY record currently not present at ns2.hetrixbyte.com 20816 *ERROR*: non-existent domain: Thu Apr 16 22:51:42 2009 -------END DNS CHECK RESULT------- Visto che non me ne intendo, ho contattato il registrar che è stato molto gentile e risposto prontamente: tuttavia non ha potuto darmi indicazioni su come procedere. Io non ho ALCUNA idea su come muovermi, e vi sarei molto grato se poteste indicarmi una soluzione tenendo presente che sono proprio all'asciutto su configurazioni varie. Grazie mille per l'aiuto che mi darete!!!:sisi: Marco
  2. In questi giorni sto decidendo se spostare le mie caselle di posta su un servizio esterno a dove è ospitato il sito (Linux, Plesk). Vorrei qualcosa di più in termini di webmail (Horde), di spazio (con Plesk viene condiviso con quello del sito) e connettività mobile (sincronizzazione con iPhone, BlackBerry, Android). Ho letto questo articolo su hostingtalk e, dopo una attenta ricerca, ho ristretto il campo di scelta a questi tre fornitori (ovviamente tra quelli che forniscono delle garanzie di uptime): 1) Zoho 2) Serverplan 3) Google Apps for Business Quella di Google è ovviamente la soluzione più completa ma anche la più costosa (50 euro per account di posta). Zoho ha la soluzione migliore ma l'interfaccia grafica (webmail) non è il massimo (meglio Horde). Il giusto compromesso sembrerebbe essere Serverplan con il servizio PowerMail (visto anche che la posta rimarrebbe sul suolo italiano). Vorrei sapere se qualcuno ha utilizzato questi servizi e se mi può indicare eventuali problemi che potrei incorrere nell'avere il sito e la posta su server diversi. Grazie mille
  3. Buongiorno ragazzi, al momento sono su una vps e volevo passare ad un'altra visto le caratteristiche e prezzi migliori, non so se posso fare pubblicità quindi evito di dire nomi :) Sono qui per chiedere, come posso trasferire i siti che ho sull'attuale vps (file+db+account email) sulla nuova direttamente. Grazie :)
  4. andrea.paiola

    windows 7 spostare licenza

    ho un HP con installato di fabbrica windows 7 è possibile usare la licenza in un windows 7 virtualizzato (sulla stessa macchina tra l'altro) in virtualbox (Ubuntu)... cosa comporta lo spostamento? devo riattivarla in qualche modo? e dove trovo una copia di windows 7?
  5. Mi sto accingendo a prendere i miei domini (una trentina) e spostarli verso un hosting shared multidominio. In generale (tanto sarà la medesima procedura per qualsiasi hoster) come funziona "spostare un sito"? Alcune cose, anche se manualmente (e forse anche troppo lentamente) saprei recuperarle. I file si spostano bene, i db un po' meno... ma con un po' di tempo si sistemano Ma sopratutto... Ho n siti, e quasi tutti hanno caselle di posta. Uso awstats e non vorrei perdermi lo storico delle statistiche (4,5Gb di log totali, suddivisi in file diversi per ogni singolo sito). Posso fare anche un fermo macchine di qualche ora (se dichiarato prima), ma non posso abusare della pazienza degli altri. Come ci si prepara per un passaggio del genere?
  6. Sul sito attuale in shared hosting su Aruba ho un ottimo forum Vbulletin, il problemone è che se decido di cambiare hosting prendendo ad esempio un Virtuo di NGI, devo spostarlo sul nuovo server. La cosa pare piuttosto complessa, nel senso che ho paura di non poterlo fare perchè ci vogliono delle autorizzazioni che su Aruba sicuro mi pare di non avere e stessa cosa dicasi su NGI. Questo è il tutorial del sito ufficiale: http://www.vbulletin.com/docs/html/moving_servers Se no dicono di usare uno di questi programmi: MySQLDumper: http://www.mysqldumper.de/en/index.php MySQLHotxcopy: http://www.vbulletin.com/forum/show...ht=mysqlhotcopy Bigdump: http://www.ozerov.de/bigdump.php Voi cosa mi consigliate? E soprattutto l'avete mai fatto? :63:
  7. TuttoHacking

    Spostare un sito....

    Io ho un server su santrex e nella cartella public_html vengono aggiunti i domini di secondo e terzo livello. Mi chiedevo se fosse possibile spostare da una cartella all'altra(da un dominio all'altro) uno script come forum o blog senza perdere alcun dato. Se non si può fare in questo modo mi potete dire come si trasferisce uno script da un sito all'altro senza perdere alcun dato come post, utenti ecc..? Attendo risposta Ciao a tutti
  8. Le calamità naturali sono un problema di portata rilevante anche per il settore dei data center, lo abbiamo visto nel caso dei terremoti, ma la situazione rimane difficile anche nel caso vi siano eventi come tifoni o tsunami. Lo tsunami che ha colpito nell'ultima settimana l'Indonesia, è lo spunto per parlare anche degli effetti che possono avere queste calamità sulle infrastrutture tecnologiche come i data center, le quali ovviamente non rappresentano la prima struttura da proteggere, ma rimangono dei punti critici, il cui malfunzionamento può compromettere le comunicazioni telefoniche e via web. Leggi Tsunami e virtual disaster recovery: spostare il data center in tempo reale
  9. Scusate l'ignoranza "biblica"... Ho uno spazio web su Aruba, un amico smanettone vorrebbe spostare il proprio dominio su questo server, MA: il suo dominio è stato registrato direttamente da una ditta di cui era cliente. Li ha contattati e questi sostengono che basta inviare una richiesta al CNR, ma non hanno offerto alcuna collaborazione. Morale, in due, non sappiamo assolutamente che pesci pigliare... esiste una procedura specifica?
  10. salve, come da topic... ho appena configurato il mio VPS per le email sia per l'SMTP che per il POP. il VPS attualmente non punta a nessun dominio ma risponde semplicemente ad un indirizzo IP in quanto non vi ho ancora associato il dominio... posso provare il corretto funzionamento di thunderbird con il mio VPS senza toccare i DNS del dominio originale?
  11. Salve, dovrei spostare una trentina di domini le caratteristiche di cui ho ho bisogno sono: 200 Mb spazio php5 Bandwidth: 2 Gb Sottodomini: 2 Account FTP: 2 MySQL Databases: 4 phpmyadmin Email Accounts: 10 Spamassassin (o simile) Virus Scanning invio mail 1000/h (newsletter con frequenza quindicinale di una 30 di k ogni mail) webmail protected directory connettività italiana possibilità di estendere il piano per alcuni domini Gradito cpanel e ovviamente Sla Vorrei non avere statistiche sul sito, ne programmi preinstallati, nulla insomma di quanto non indicato sopra. Prezzo intorno ai 50 € a dominio Grazie in anticipo paolo
  12. Ciao, poichè ho alcuni domini con diversi host ho deciso di acquistare un unico pacchetto su hostgator che mi permetta di utilizzare un solo spazio web per molteplici domini. Però non penso di averci capito molto, nel senso che ho trasferito un mio dominio da Aruba, ma non ho ben chiaro come modificare i dns, dal sito hostgator.com/domains accedo tranquillamente poi modifico i dns con quelli di hostgator inserendoli entrambi. Il risultato è che il sito non si vede, ovviamente non ho ancora modo di inserire alcun contenuto ed è questa la vera domanda poichè non ho capito come devo "frazionare" il mio spazio web su hostgator, al momento c'è già un sito che funziona tranquillamente ma non so come fare per condividerlo con il mio secondo sito, spero che qualcuno mi possa aiutare, non credo sia molto difficile ma è da poco che uso Hostgator ed è la prima volta che trasferisco un dominio Thanks
  13. Salve volevo chiedere aiuto e consiglio ai veterani di hostingtalk.it che sicuramente son più esperti in materia di me. Vi espongo brevemente il mio problema [premetto che non sono un sistemista, nè ho esperienze in materia di gestione server]. Ho un sito che ha un homepage fatta con la piattaforma WordPress [quindi ha un suo database SQL attualmente attorno ai 20 mb, in crescita comunque], un forum PHPBB2 [quindi un secondo database SQL di circa 120 Mb] con un utenza di circa 20-30 persone di media connesse [per un totale di 3000 utenti circa] e una chat flash integrata dentro il forum. Spazio fisico su server non ne occupo molto, diciamo che sono al di sotto dei 300 Mb, e banda mensile arrivo attorno ai 30Gb, in crescita comunque. Quello che utilizzo e' un manager per questi database SQL [attualmente utilizzo CpanelX e PHPMyAdmin per le query o gli interventi sulle tables specifiche]. Per un 10 mesi sono stato in questo piano qua: https://www.asmallorange.com/services/hosting/ Medium Plan pari a 10$ mensili, ma ora il provider dice che non riesce più a farmi rientrare in uno shared [con la motivazione delle troppe visite] e mi propone un passaggio forzato al VPS: https://www.asmallorange.com/services/vps/ con costi assolutamente fuori dalla mia portata [ricordo che il sito non è a scopo di lucro, ho giusto qualche adsense di Google per ripagarmi i costi di hosting]. La cosa "bella" è che non è che mi viene proposto un Developer o semmai un Personal, ma addirittura un Professional (90$ mensili) o un Enterprise (125$ mensili), quindi un costo circa di 12,5x rispetto adesso!!! Ora io mi chiedo se con questi requisiti viene richiesto un Enterprise siti con delle community di migliaia di utenti in che piano dovrebbero rientrare allora? Quello che mi farebbe piacere sentire da parte vostra è una dritta su come risolvere al più presto, nel modo più efficiente e coi costi piu' ridotti possibili il mio problema di hosting, perchè allo stato attuale il mio account risulta sospeso: www.animalcrossingitalia.com Guardando in giro ho trovato questo host qua, shellrent che propone un piano che potrebbe fare al caso mio: http://www.shellrent.com/index.php?option=com_content&task=view&id=69&Itemid=92 Advanced che ne dite è affidabile o mi suggerite di rivolgermi altrove? Altrimenti Aruba.it [in tal caso quanto potrebbe costarmi da Aruba un host dalle caratteristiche che fanno al caso mio?]? Sarò seguito nel travaso del vecchio sito + relativi 2 database SQL verso il nuovo host? Grazie in anticipo per la collaborazione.
  14. Salve ragazzi, spero di essere utile anche ad altre persone riprendendo questa discussione. Vorrei fare luce su alcune cose a me sconosciute: volendo spostare il mio sito da roothost ad un mio server dedicato (fornito da hostgator) mi sono trovato ad affrontare diversi ostacoli.. Hostagtor mi ha dato user e pass per accedere al pannello di controllo del server dove è installato WEBHOST MANAGER. _Ho creato un pakage _Creato un Account _Associato il pakage all'account _Cambiato il name server su roothost con i nuovi Ns1 e Ns2 _Aspettato qualche ora E nulla.. Il mio sito non è piu accessibile: I vari browser quando vanno sul mio dominio nn trovano nessuna pagina.. Ho fatto un po di controlli e tramite il Cpanel del sito ho uppato una index di prova sotto public_html (cosa che purtroppo non avevo fatto prima ) Vado a fare il refresh, ma nulla: Non trovo ne il modo di entrare in FTP nel mio sito Ne riesco a vedere la index di prova Ho controllato la configurazione del Resolver e l'ho impostato così: Primary Resolver 127.0.0.1 Secondary Resolver indirizzo IP dell'NS1 Teritary Resolver (optional) indirizzo IP dell'NS2 Il mio sito risulta ancora nn raggiungibile!!! Cos'è che sbaglio?? Cosa dovrei fare per attivare e configurare correttamente questo nuovo server che ho??? Ringrazio tutti gli utenti che mi daranno una risposta perhé non so piu che pesci pigliare, ma vorrei capirci qualcosa!
  15. Salve a tutti. E' la prima volta che scrivo in questo forum. Volevo esporvi la mia situazione e farvi alcune domande. Gestisco alcuni siti, alcuni di essi amatoriali, uno per un'associazione e uno aziendale, anche se non sono un professionista del settore. Attualmente sono tutti ospitati su un "vps" di areaserver, mantainer con cui sono anche registrati i domini. Per varie ragioni non sono per niente soddisfatto di areaserver e vorrei cambiare provider, soprattutto (almeno inizialmente) per quello il sito aziendale che curo, che sta diventando più importante e per il quale vorrei un hosting affidabile e serio. I requisiti che ho per questo sito sono: -caselle mail abbondanti (almeno una decina) o, meglio, illimitate, con antispam -spazio di almeno 100-200mb, anche di più se è compreso lo spazio per le caselle mail -PHP (meglio se 5), mysql, mod_rewrite -possibilità di accedere a mysql direttamente dall'esterno -sottodomini Guardando in giro ho trovato serverplan, di cui ho letto sempre commenti positivi, e che a 120€/anno ha un'offerta che soddisfa le mieesigenze (extra plan linux). Come lo reputate? Avete avute buone esperienze? Li hocontattati per alcune domande preliminari e mi sembrano veloci e molto disponibili, hanno anche accettato di modificare il path della mia documentroot, cose che mi farebbe comodo per l'app che dovrei farci girare. Gli altri siti potrei spostarli su servage, che consente di frazionare lo spazio, in modo da tenerli tutti insieme. Qui mi serve un po' più di spazio e gli stessi requisiti dell'altro, ma sono meno importanti e la qualità può essere più bassa. Come considerate servage? Un'altra domanda: non so se cambiare anche tutti i mantainer dei domini o lasciarli dove sono, oppure tenerli da qualche altra parte dove li terrò registrati "per sempre", cambiando, se dovessi, solo i dns. Per quest'ultima opzione avete qualche consiglio? Dove potrei registrarli, che sia affidabile e abbia un buon pannello di controllo? C'è qualche controindicazione ad avere hosting e mantainer con due provider differenti? Potrei avere qualche vantaggio (o svantaggio), soprattutto per il sito che vorrei spostare su serverplan, se spostassi o no anche il dominio lì? Grazie dell'attenzione. Carlo.
  16. Ciao a tutti, devo trasferire il mio dominio e ho rifatto il sito (che era statico) in php + mysql .... ora, il problema (oltre alla mia ignoranza :stordita:) è che vorrei popolare il sito (il database quindi) in locale e una volta finito trasferirlo sul server dove ho l'hosting (in modo da non perdere tempo e lasciare il sito down per troppo tempo) .... a questo punto vi chiedo qual è la soluzione migliore per fare questa operazione ? se avete qualche link a riguardo vi sarei grato ... PS so che è buona regola documentarsi in rete con i vari how-to ma preferivo sentire l'opinione di chi ha più esperienza e soprattutto pensavo che un post del genere potesse essere di interesse comune ai niubbi come me ...:sisi: :signs3:
  17. Spostare un sito, come fare? Situazione: Server attuale (hosting condiviso) su provider dove ho accesso con FTP; Nuovo server VPS dove ho accesso anche con SSH. Cosa pensavo di fare: tramite SSH mi connetto al mio nuovo server, poi con FTP (siamo in linux) faccio il download dal vecchio hosting. Tutto il sito è naturalmente in una directory, ma come faccio con FTP a dowlodare tutta la directory con la struttura ed i file? Per intenderci se uso un client windows tipo CuteFTP o altro mi basta dire di fare il dowload di una dir e lui si porta dietro tutto quello che c'e' sotto! Con la linea di comando devo fare directory per directory? Non ditemi di scaricarmi tutto in locale e poi fare di nuovo l'upload che mi arrabbio!! Purtroppa vado a 64K al massimo a 128!!! Sono nelle vostre mani.
×