Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'spot'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 2 results

  1. Amazon EC2, il noto servizio di cloud computing di casa Amazon, ha introdotto nella giornata di ieri una nuova modalità di acquisto delle capacità di calcolo e delle istanze all'interno della piattaforma. Le spot instances sono istanze comprate grazie ad un'offerta fatta dagli utenti, su risorse rimaste inutilizzate all'interno dell'infrastruttura di Amazon. Sostanzialmente si tratta di un modo per consentire alle startup e ai clienti di risparmiare sul costo della capacità di computazione, ammettendo che questi possano avviare le loro applicazioni solamente in determinati tempi e modalità. Leggi Amazon EC2 introduce le spot instances: un'offerta per le risorse inutilizzate della cloud
  2. Il grande ISP statunitense è sotto il fuoco incrociato di molti utenti paganti: in caso di errore DNS durante la navigazione web, il provider rimanda il visitatore a pagine contenenti pubblicità. Succede anche in Italia? Leggi la News
×