Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sqlite'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 5 results

  1. Milanista

    Node.js e SQLite

    Shared hosting che supportano Node.js e SQLite? Preferibilmente italiani, ma eventualmente anche stranieri.
  2. Ho letto in giro che c'è gente (criminali oserei dire) che mette questo tipo di DB alla pari di Hbase, per la sua semplicità. I vantaggi di cui parlano sono: - Fortissima consistenza (usa lock globali). Eh ma grazie al ciufolo è un pò come dire che se mi addormento adesso nel congelatore mi trovate tra 200 anni tale e quale. Il lock non è una soluzione. O, almeno, è una soluzione da imbecilli (per come la vedo io): finchè hai poche letture/scritture va bene, ma quanto inizi a ricevere una failure ogni due query voglio vedere come lo rivaluti. - Semplicità. Ovvero, un solo file e quello che ne deriva. Si, verissimo, con un comando lo sposto e sincronizzo su più macchine. Probabilmente con una classe di 10 righe metto giù un cluster read-only in failover. Ma per la scrittura? Siamo punto e a capo col single-master di mysql. Detto questo: lo usate? Lo avete provato? Non è che potete darmi qualche esempio di codice che in google si fa una fatica terribile (o meglio, si trova di tutto ma in C, e io capisco più il turco del 1200 che il C. anche se mi hanno detto che sapendo usare bene perl e python in due ore lo imparo)? Grazie
  3. Ciao ragazzuoli, sto sviluppando una nuova applicazione in php e pensavo di mettere in sqlite tutti i dati di configurazione che potrebbero essere cambiati ma neanche così spesso. Mi chiedevo una cosa. Per ora l'applicazione è ad uso interno, ma potrei decidere di darla in futuro (free o ad un prezzo abbordabile).... come è la situazione degli hosting riguardo sqlite? Teoricamente dovrebbero essere tutti (od iniziare ad essere) con php5 e quindi supporto nativo, ma se non viene abilitato sul php.ini.... Insomma volendo cedere l'applicazione è un rischio usare sqlite e mi conviene rimanere sui soliti file?
  4. Uno

    Nanoweb

    Qualcuno lo ha mai sentito? Qualcuno ci ha mai giocato? Nanoweb - The PHP Web Server In sintesi è un server web scritto direttamente in php. Non so se, a dispetto di ciò che scrivono sul sito, sia affidabile per sfornare siti.. magari un solo sito su server indipendente, ma perchè non installare un classico Apache o uno dei nuovi emergenti? Io però stavo pensando a qualcosa di diverso, per esempio l'uso per un pannellino hosting che rimanga indipendente dal server web principale o cose simili. In questo senso, seppure esistono altre alternative, magari in linguaggi più performanti, non lo vedrei male. Tutto sommato sarebbe facile da modificare, veloce da installare e per lavori del genere ha tutto ciò che occorre. Non lo vedo male neanche per distribuire applicazioni crossplatform, basta creare uno script che installa php e poi l'applicazione per farla funzionare facilmente con qualsiasi S.O. Usando un leggero sqlite si possono creare anche applicazioni abbastanza complesse e facilmente portabili e con semplici backup. In ogni caso potrebbe essere abbastanza semplice poi portare tutto in c se servisse... ma con i pc moderni per piccole e medie applicazioni secondo me sarebbe superfluo.
  5. Già adottato da Google, Apple, Symbian e Mozilla, il prodotto ha ottenuto il sostegno ufficiale anche di Adobe. Leggi la News
×