Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'sta'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 25 results

  1. Adoro directadmin ,mi permette di caricare da locale a server files compressi ,mi permette di scompattare e/o comprimere files sul server ,mi permette di scaricare files compressi da server a locale,mi permette di fare il backup del sito con un clic creando un file compresso che posso scaricare dal server in locale in un lampo senza passare per phpMyAdmin,tutto questo senza usare filezilla e co. Ho lasciato hosting che usavano altri pannelli che non mi permettevano tutto questo come Parallels Plesk o IspCP Omega Vorrei sapere c'è un altro pannello che fa le stesse cose?
  2. L'annuncio è chiaro, il supporto a Debian 4, nome in codice "Etch" sta per terminare e dal 15 Febbraio 2010 non verranno più rilasciati aggiornamenti e correzioni del codice di questa versione della nota distribuzione; la versione 4 ha oggi ben 3 anni di vita, il suo rilascio è infatti avvenuto nel 2007, e due anni dopo, ad inizio 2009, il team ha ufficialmente rilasciato la versione 5, nome in codice Lenny. L'aggiornamento è caldamente consigliato per tutti gli hosting provider e i server che risultano essere in produzione; anche la versione 5 ha i giorni contati, il team di sviluppo prevede infatti di rilasciare Debian 6 già la prossima estate. Leggi Il supporto per Debian 4.0 sta per terminare, tempo di aggiornare alla versione 5
  3. La GdF (che non è grande fratello ma guardia di finanza) ha dato un occhio a Ebay e ha scoperto che c'è parecchia gente (ne hanno presi una ventina in Veneto in questi ultimi tempi, ma chissà quanti ce ne sono..) che vende articoli come e più dei negozi in maniera del tutto abusiva, cioè non essendo per nulla in regola fiscalmente. Un conto è vendere qualche oggetto che si possiede e magari non si usa, un conto è comprare e/o importare per rivendere su larga scala. ERA ORA!!
  4. Oggi sono finito casualmente sul sito di OVH. Volevo vedere se c'erano sviluppi sull'estensione del sito alla clientela italiana e noto in fondo ad esso un testo in rosso che recita: "OVH recrute pour 2008" Clicco e mi trovo in questa stupenda pagina in francese: http://www.ovh.com/fr/particulier/apropos/offres_emploi.xml E leggo che cercano personale di lingua Italiana. Che sia un segnale dell'imminente arriva di OVH sul mercato italiano? Non ci resta che aspettare maggiori conferme... Aspetto commenti :asd:
  5. Sempre più spesso esperti del settore del cloud computing decidono di mettere sotto la lente di ingradimento il servizio di casa Amazon dedicato al cloud computing, perchè tutto questo interesse? Niente di particolarmente oscuro, Amazon ha un servizio che è oggi il più noto e apprezzato sul fronte del cloud computing e una sua analisi dovrebbe svelare i segreti della compagnia nella realizzazione di una piattaforma già oggi multi milionaria. Leggi Amazon EC2 sta generando 220 milioni di dollari all'anno?
  6. Se è vero che i due server web più diffusi sono senza dubbio Apache e IIS, rispettivamente il primo nato per i sistemi operativi Unix-like e il secondo nativo di casa Microsoft, è anche vero che in giro ci sono ormai alternative che non passano più inosservate. Certamente per catturare anche una limitata fetta di mercato e far si che i system administrators si fidino a lasciare la “squadra vincente” dei web server straconosciuti e ormai sempre più sicuri, occorre che in ballo ci siano buone novità e promesse allettanti mantenute. Una promessa buona e vista di buon occhio è sicuramente la leggerezza e la stabilità. In questo articolo parleremo di due alternative ad Apache che stanno prendendo sempre più piede nel mondo del web service. Leggi il contenuto dell'articolo Non solo Apache, uno sguardo a come sta cambiando il mondo dei webserver
  7. Lo scorso Martedì ero a Milano per la presentazione, da parte dello staff, di VMware Italia, della nuova soluzione della compagnia, il tanto citato VMware vSphere, non più un hypervisor ma un vero e proprio sistema operativo per il data center. Inutile dire che noi ne abbiamo parlato su HostingTalk.it, con tutti i dettagli del caso, e lo ha fatto anche buona parte delle testate mondiali, con blog, articoli tecnici e via dicendo. leggi tutto Leggi il resto di Perchè la virtualizzazione sta divenendo un "affare serio" sul blog di HostingTalk.it
  8. Ciao domanda semplice :) Sono un frequentatore 'medio' di game multiplayer e mi sono sempre chiesto: dove sta il guadagno nel offrire un game server ? Capisco la crew che lo acquista per allenamenti, gare o semplice stabilità di gioco.. Ma tutti i server accessibili a livello pubblico cosa ottengono in ritorno ?? Bye
  9. Nuovi tests per Intel all'interno di una sua struttura in Messico: i pannelli solari potrebbero avere applicazioni marginali all'interno dei data centers, soprattutto per quanto riguarda i data center containers; per ora si tratta solamente di esperimenti. Leggi la News
  10. In calo la crescita del traffico su Internet che fa segnare un andamento inferiore rispetto ad un anno fa, cresce tuttavia il volume medio di traffico per singolo utente, grazie soprattutto ai servizi di video e streaming online. Leggi la News
  11. La trattativa in esclusiva con la francese Iliad dovrebbe concludersi con un accordo definitivo entro fine settembre. Leggi la News
  12. Il numero di servers stipati nei containers Microsoft è altissimo, ma la compagnia ha intenzione di raddoppiare a breve la propria crescita e raggiungere i 20.000 servers al mese. Leggi la News
  13. Ho tentato una ricerca sul forum per trovare una discussione che sicuramente sarà stata aperta più di una volta ma senza trovare nulla, anyway, tempò fa avevo sentito che Google aveva addirittura costruito un datacenter tutto per se nei pressi della california .....ma degli altri server sparsi in giro per il mondo in quali webfarm (o datacenter) sono piazzati? o anche di youtube o di yahoo ....non ci sono degli articoli a riguardo?
  14. Diverse voci parlano di un possibile ingresso di Google nel mondo del cloud computing: una piattaforma simile a quella di Amazon ma gratuita. I commenti di casa Microsoft... Leggi la News
  15. Un lungo post di Pingdom, ripreso da DatacenterKnowledge e da altri siti nella rete spiega come cinque grandi compagnie nel web siano riuscite a crescere, a ritmo sostenuto, dal 2005 ad oggi. Si passa dall'overselling, ancora il re del settore, fino ai programmi di affiliazione, che negli USA e nel resto del mondo continuano a riscuotere successo. La situazione italiana è per alcuni versi uguale, e per molti differenti, ma anche qui si continua a registrare una crescita nel settore. Leggi la News
  16. Ciao, qlc sa dirmi cosa sta succedendo ai siti di newmedia ?? Mi pare dopo un lungo down sono adesso raggiungibili con una schermata di servizio. Bye
  17. ora mi telefona la signorina Alice... io ho la alice adsl 20 mega e mi dice che se prendo la Alice tv mi fanno pagare di meno... sento odor di fregatura... avete info? :fagiano: a parte il fatto che non ho una presa del telefono vicino alla tv :fagiano:
  18. tempo fa ho scoperto questa società (attualmente offre free e paid hosting e sotto altro nome dedicati e virtuali), che in un mese ha risucchiato nel suo cluster tutti i piccoli provider di free hosting, imponendo i suoi standard, i suoi siti, il suo pannello etc etc (http://www.my-place.us, http://www.ifastnet.com, http://www.byethost.com, provate a registrarvi...) ieri, mentre leggevo la sua newsletter mi è venuto un infarto: offrono un account reseller free (reseller si fa per dire, perchè col piano gratuito puoi dare ai clienti solo 3° livelli, ergo puoi solo offrire free hosting) a tutti. ti danno il pannello, il sistema di registrazione, il sito etc etc, tu puoi imporre agli utenti pubblicità e i soldi son tutti tuoi. pubblicità loro non ce n'è. il contratto sembra ok. non è che qualcuno più esperto di me trova l'inghippo? (sorvoliamo sulle prestazioni... 20 min per caricare la phpbb base... ma a loro i server costano comunque) Grazie Giorgio
  19. L'acquisizione di Xen da parte di Citrix ha smosso le acque, VMware è intervenuta sulla vicenda e ha detto la propria, mentre si scopre che le grandi multinazionali hanno sempre più interesse ad avere una propria fetta di mercato in questo settore. Microsoft sta preparando Viridian, la prima beta vedrà la luce nel 2008, mentre Oracle non accetta la virtualizzazione, e si rifiuta di adattare le proprie licenze. Leggi la News
  20. E' da qualche giorno che la scheda video che ho, una ( :emoticons_dent2020: ) Nvidia geforce2 mx 440 da 64Mb del 2001 inizia a dare qualche segno di cedimento. Praticamente in modo del tutto casuale lo schermo di oscura totalmente per 1 secondo circa e poi l'immagine torna come per magia. Puo' essere la scheda video o la causa è altra ? ( no, non è il filo:cartello_lol: ) Sapete, non ho mai avuto problemi con schede video e non so se i sintomi sono ricollegabili alla stessa. Grazie a tutti.
  21. andrea.paiola

    Vorrei capire perchè sta gif...

    IL FILE IN QUESTIONE POTREBBE PIANTARVI IL PC (siete avvisati) e sembra che dia problemi sia con windows che con Linux MA SOLO CON ALCUNI SOFTWARE visto che potrebbe piantarvi il pc ve l'ho rinominata http://pollycoke.files.wordpress.com/2007/03/plugin1.giffe (togliendo le ultime due lettere vedrete il file di cui sto parlando) io l'ho provato con Epiphany (sotto Feisty) e nessun problema con Firefox invece mi ha rallentato per un po' ma non si è piantato nulla (ho anche 2 giga di ram asd)
  22. ciao a tutti! sia il mio sito (http://www.estroteatro.it) sia quello di un mio amico (http://www.queidevilazan.it) entrambi ospitati su seeweb, anche se rispondono al PING ad IP divesi sta mattina non vanno! sembra proprio che non esistano piu'. Al mio sito riesco ad accedere tramite FTP pero' non c'e' piu' niente... quando provo a caricare qualcosa mi da' un errore critico! Qualcuno di voi ha il mio stesso problema? ciao ciao
  23. Salve a tutti, ho trasferito da poco un dominio .org da un hosting italiano ad un gestore di domini sempre italiano e dal pannello di controllo ho puntato i NS su un hosting americano, dove ho il mio spazio web. Tutto bene. In altri casi erano bastati poche ore, ora invece succedono cose stranissime... dopo quasi 2 giorni (di pomeriggio) vedo finalmente il server americano, ci lavoricchio, poi ritorno nella stessa serata e vedo che sono tornato sul server italiano anche con posta e l'FTP (chiedo ad amici e loro continuano a vedere quello americano, non è un problema della mia cache perchè il sito è dinamico e posso inserire e cancellare dati)... L'indomani... stessa storia... di pomeriggio vedo il server americano... e la sera torna quello italiano Oggi (terzo giorno).. manco a dirlo stessa cosa, anche se la posta e l'accesso FTP puntano al server americano! Ma che succede, è normale sta cosa? (Gli amici a cui chiedo, ma che non abitano nella mia regione, mi dicono che vedono quello americano). E' successo a qualcuno di voi? Io mi conntetto con ADSL flat di tin.it. :signs3: rchi
  24. prima stavo effettuando una ricerca qui sul forum, ho ritrovato un po di topic di quando abbiamo aperto qualche mese fa, e guarda un po' parlavano un po tutti di hosting illimitato, in particolare questa sezione . Domande, quesiti ecc su che hosting illimitato comprare per progetti anche seri. Ora a distanza di qualche mese, vedo che la situazione sembra cambiata, più che altro non c'è piu quella ricerca di hosting illimitati, servizi illimitati che sembrava impazzare nei mesi precedenti, beh che dire ottimo segno! qualcosa sta cambiando mi dico, merito nostro ?! ( modestia :zizi: ), merito di esperienze come kauli e excom che hanno mostrato il lato oscuro dei servizi? Può essere, sta di fatto che il mercato italiano sembra dirigersi sempre piu su servizi piu professionali, che premiano il cliente con diversi sistemi di assistenza, con sla garantiti, insomma siamo passati dal "tutto illimitato, basta che ci sia spazio" al " ok, basta che ci sia assistenza e garanzia di continuità". In questi giorni sto contattando un po' di aziende per il 2° concorso HT, per cui ho modo di vedere un po le loro offerte, i loro siti in dettaglio. Noto con piacere che l'underground dell'hosting italiano è mutato, trovo molti pacchetti di fascia entrylevel ( 100 mb di spazio, 1 db ecc ) ma con assistenza, con numeri verdi per l'assistenza, email, skype ecc. Segno che il mercato sta crescendo e sta uscendo da quella che secondo me era una strada senza uscita, servizi illimitati e disservizi altrettanto illimitati. Cosa ne pensate? esperienze dirette sul campo? :approved:
  25. L'indizio è probante: il dominio Googlehostedservices.com è passato due giorni fa da un anonimo privato di Mountain View alla proprietà del gruppo Google. Facile, a questo punto, pensare ad una ipotetica iniziativa del motore di ricerca nell'ambito, pur se le modalità ancora non sembrano essere troppo facili da interleggere. Continua>>
×