Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'storage'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 90 results

  1. Sono uno sviluppatore privato e sto sviluppando un'applicazione web in Ruby on Rails. Heroku, nata per il deployment di applicazioni in Ruby on Rails, è piuttosto caro se si scala: vedi articolo Bye bye Heroku, hello Dokku. Perciò ho preso in considerazione l'idea di affidarmi ad un servizio di Hosting che offra l'opportunità di installare Dokku. Ho fatto qualche ricerca e i tra i primi risultati che ho ottenuto consultando Internet e Stackoverflow ci sono DigitalOcean e Linode. Entrambi offrono VPS unmanaged, fatto che mi spaventa un po' considerando che, nonostante qualche corso su StakSkills e il fatto che uso da sempre Linux, non ho esperienza di amministrazione di server web. Quello che ho comunque notato consultando le offerte di DigitalOcean e Linode, è che se non si dispone di un budget cospicuo come nel mio caso, le offerte di partenza sono piuttosto povere in hardware. Per DigitaOcean, ad esempio, con un budget di 10$ al mese si hanno: 1 GB di Ram, 1 vCPU, 30 GB ssd disk e 2 TB di transfer. Su un mio thread in Tom's hardware, nel quale chiedevo se alla fine non convenisse farsi un server da sé, mi hanno risposto che il web hosting è sempre più economico e mi hanno consigliato OVH. Non conoscevo OVH nonostante abbia fatto innumerevoli ricerche, perciò mi chiedo se esistono alternative come OVH a me ignote che potreste consigliarmi. Intanto ho avuto modo di testare il servizio di supporto di OVH e mi risulta alquanto povero: i tickets ottengono risposta dopo cinque giorni e le risposte sono insoddisfacenti. La documentazione mi risulta scarsa e difficile da rintracciare. Dal punto di vista del servizio di supporto e della documentazione DigitalOcean e soprattutto Linode sono molto avanti rispetto a OVH. D'altra parte OVH offre diversi metodi di pagamento, tra cui PayPal. Ciò di cui la mia applicazione avrebbe maggiormente bisogno è lo spazio di storage, inesistente in qualsiasi hosting provider: mi chiedo se per questo problema esista qualche soluzione che non conosco. La mia applicazione offre l'opportunità di postare messaggi con immagini, come facebook o twitter, perciò lo spazio di storage a disposizione determina il numero di utenti. Ho calcolato che con un budget di 5 € al mese di solo storage presso AWS, quindi non considerando i circa 10 € al mese per la VPS, la mia applicazione avrebbe un limite di circa 3000 utenti, se si limitano gli utenti a non eccedere il numero di tre post alla settimana. Medhahosting, che ho scoperto ieri casualmente, offre 100 GB di hard disk drive per una VPS startup a 6 $ al mese. Il 'piano' succesivo di 16 $ al mese mi permetterebbe di fare a meno di AWS. Mi chiedo cosa ne pensiate e se esistano altre alternative. Managed webhosting sarebbe l'ideale, però, a quanto ne so, sono soluzioni alquanto costose. Cosa potreste consigliarmi considerando un budget di 15 € al mese?
  2. Salve, sono un neo sviluppatore iOS e ho bisogno di uno spazio online in cui gli utenti della mia app possano caricare o scaricare file. Perciò cercando nel web tra le varie soluzioni di hosting storage sono rimasto colpito da Amazon WS (Amazon S3) e Parse. Entrambi mettono a disposizione gli SDK per iOS (!!), un piano free ottimo per iniziare e hanno buona scalabilità (parse un po meno). Amazon WS essendo uno dei Big è sicuramente sinonimo di affidabilità, mentre Parse è nata appena l'anno scorso. Ma ho anche letto che recentemente Parse è stata acquistata da Facebook e questo mi fa ben sperare. Ora perciò cercavo qualche altra info per poter effettuare la scelta migliore. Ad esempio dove sono i datacenter, come funziona l'assistenza (se qualcuno è già un utente delle due compagnie), etc.. Ho iniziato questa discussione pensando che potrà essere particolarmente utile a tutti gli sviluppatori mobile visto che entrambe forniscono gli SDK per diverse piattaforme mobili e offrono un piano free per poter testare la propria app sul mercato senza dover affrontare costi iniziali!! Grazie anticipatamente per la cortesia.
  3. In questo articolo vedremo come configurare Openfiler per gestire il database utenti tramite LDAP, la creazione di volumi per lo storage dei file e la configurazione degli accessi mediante i protocolli NFS, FTP e WebDav Continua a leggere, clicca qui.
  4. Le novità introdotte da HTML5 possono essere divise in due categorie. Il primo gruppo delle specifiche riguarda l'organizzazione e le funzionalità del codice markup. Nel secondo gruppo troviamo alcune novità orientate soprattutto a migliorare la tecnologia da un punto di vista più “tecnico”: uno di questi miglioramenti riguarda la possibilità di memorizzare dei dati client side (cioè nel... Continua a leggere, clicca qui.
  5. La memoria MeRAM ha le potenzialità per sostituire la NAND flash come miglior memoria non volatile a stato solido, avendo una velocità simile a quella della DRAM ed una resistenza ed una densità mi... Continua a leggere, clicca qui.
  6. Le memorie flash stanno diventando una soluzione sempre più economica e conveniente, tanto da essere più convenienti degli HDD per un numero sempre maggiore di tipologie di applicazioni. Certamente ... Continua a leggere, clicca qui.
  7. Man mano che VMware e Intel fanno acquisizioni di compagnie quali Nicira e Virtutech, e introducono nuovi prodotti, la nozione di software-defined data center diventa sempre più chiara e accessibile ... Continua a leggere, clicca qui.
  8. Un bioingegnere e genetista dell'Harvard Wyss Institute è riuscito ad archiviare con successo 5,5 petabyte di dati - l'equivalente di 700 terabyte di dati - in un singolo grammo di DNA, battendo il p... Continua a leggere, clicca qui.
  9. L'industria tecnologica sta attraversando una nuova fase di trasformazione in cui tutto sembra poter essere definito tramite software. I software caratterizzano ormai ogni ambito di conoscenza e appli... Continua a leggere, clicca qui.
  10. SolidFire è una compagnia che sta lanciando nel mercato il primo sistema di storage tutto SSD destinato solo per cloud provider, con prestazioni ed SLA garantite per le compagnie nel cloud. L'offerta... Continua a leggere, clicca qui.
  11. I database giocano un ruolo fondamentale sulla velocità totale delle applicazioni e sull'user experience. Le letture e le scritture dovrebbero essere eseguite istantaneamente anche quando la base di ... Continua a leggere, clicca qui.
  12. La compagnia di cloud storage TwinStrata ha annunciato lunedì il lancio della nuova versione del suo software di storage online, CloudArray 4.0, che porta alle aziende nuove capacità di utilizzo per... Continua a leggere, clicca qui.
  13. Intel e Samsung hanno recentemente annunciato nuovi prodotti Solid State Drive (SSD) per affrontare le necessità in crescita delle applicazioni cloud e della richiesta di big data.*Intel ha divulgat... Continua a leggere, clicca qui.
  14. Per i sistemisti l'aumento delle prestazioni di server, la maggior densità di macchine virtuali, i miglioramenti nella banda di rete e workload aziendali più pesanti creano uno squilibrio nelle pres... Continua a leggere, clicca qui.
  15. Nexenta Systems, azienda statunitense leader nella fornitura di soluzioni storage software-defined, annuncia l’apertura di una presenza in Italia con la nomina di Giuseppe Ferrari a Country Manager per l’Italia e Regional Sales Manager per il Mediterraneo e il Medio Oriente.... Continua a leggere, clicca qui.
  16. Nessuna delle tecnologie di scalabilità attualmente disponibili è stata progettata per sfruttare tutto il potenziale delle memorie flash. In questo settore però compagnie quali Facebook e Twitter -... Continua a leggere, clicca qui.
  17. RAMCube*è un design interno al data center orientato all'archiviazione di oggetti key-value direttamente sulla RAM, realizzato tramite il supporto di diverse migliaia di server per offrire fino a ce... Continua a leggere, clicca qui.
  18. La compagnia Oracle non è soddisfatta della velocità dei suoi cluster Exadata per eseguire elaborazione di data warehousing e transazioni online, così il cofondatore e CEO Larry Ellison ha annuncia... Continua a leggere, clicca qui.
  19. Red Hat ha riportato*lunedì*i dati del secondo trimestre fiscale del 2013, con numeri che continuano a mostrare una crescita nei ricavi. Questa crescita non arriva soltanto dal business centrale de... Continua a leggere, clicca qui.
  20. La compagnia di storage ioSafe ha rilasciato oggi una nuova appliance NAS a prova di qualsiasi disastro.*Il nuovo ioSafe N2 è in grado infatti di resistere al fuoco ed a temperature fino a 1550 grad... Continua a leggere, clicca qui.
  21. L'ultima aggiunta di D-Link al suo portfolio di storage collegato in rete, il Cloud Storage 4000, può memorizzare fino a 16 TB di dati, accessibili remotamente usando anche smartphone o tablet, ma la... Continua a leggere, clicca qui.
  22. Come visto in una delle lezioni precedenti sul cloud storage, questa struttura rappresenta un modello di memorizzazione on line dei dati su una rete di server virtuali gestiti da qualcun altro. Le risorse sono virtualizzate secondo le richieste degli utenti, e poi rese loro disponibili come pools di dispositivi di storage. Ma sappiamo già come funziona, quello che interessa ora è mostrare due casi d’uso scelti per differenti approcci al problema finale del cliente, introducendo dapprima una differenza fino ad ora tralasciata, e vale a dire quella tra un object storage ed un block storage in ottica cloud.... Continua a leggere, clicca qui.
  23. Se Amazon Web Services dovesse pubblicizzarlo per televisione sarebbe probabilmente uno spot in cui Reinhold Messner compare nel bel mezzo di un ghiacciaio perenne di qualche monte e tira fuori dalla ... Continua a leggere, clicca qui.
  24. In mezzo al tripudio di novità riguardanti storage flash e cloud storage, anche i gli storage array subiscono una nuova evoluzione. Dell ha infatti comunicato la fornitura di contenitori PowerVault l... Continua a leggere, clicca qui.
  25. I data set sono in continua crescita e diventano ogni giorno sempre più difficili da spostare agevolmente tra le reti di tutto il mondo, con un'inerzia che inibisce le prestazioni nel trasferimento d... Continua a leggere, clicca qui.
×