Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'vari'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 15 results

  1. Ciao a tutti, mi sono iscritta oggi su suggerimento di un utente che mi ha spinto a leggere il forum visto che ero in cerca di alcune informazioni. Spero di non creare confusione e di schiarirmi un pò le idee, sicuramente da come ho capito, qui troverò le giuste risposte :) Premetto che ho un blog amatoriale per ora su blogspot e vorrei innanzitutto registrarmi il dominio, avere almeno una casella di posta reale e poter utilizzare Wordpress con plug-in. Ho consultato diverse offerte e fornitori ma credo di avere le idee ancora più confuse... Non ho profonde conoscenze sistemistiche perciò ho guardato alcune demo dei vari pannelli di amministrazione, tutti sostengono di essere di facile utilizzo ma a parte quello vorrei capirne l'affidabilità e poi dalle demo non è che riesca ad evincere molto confesso. Le soluzioni che ho trovato e che posso permettermi sono low-cost perciò da quello che vedo tutte un-managed. Non mi interessa particolarmente gestire DNS, smtp e così via, semmai in un secondo momento. Tra i tanti fornitori mi hanno suggerito FlameNetworks. Loro utilizzano Plesk e me ne hanno parlato molto bene, sono Italiani, affidabili ed efficienti magli ho già scritto due email per avere maggiori informazioni, alla prima non ho avuto risposta, alla seconda spero che rispondano visto che mi sembrano i migliori :) Poi mi hanno suggerito Netsons che utilizza cPanel Fantastico Deluxe e Web4Web che ha risposto in pochi minuti con pannello DirectAdmin. Potete darmi qualche consiglio su cosa preferire a livello di pannello e su quale fornitore scegliere? Io avrei già deciso FlameNetworks ma prima di spendere volevo almeno avere un loro riscontro. grazie in anticipo di qualsiasi informazione potrete darmi. tiz'
  2. Bene visto che nel post precedente invece di ricevere aiuto ho solo ricevuto qualche presa in giro addirittura daModeratori di questo Forum , riapro un altro Thread sperando questa volta di ricevere aiuti reali e no come al solito vari commenti di gelosia , invidia o altro . Spero di riuscire ad essere aiutato realmente nella mia ricerca in modo da poter subito procedere negli acquisti . Andiamo Avanti : Mi rivolgo gentilmente agli utenti di questo forum per cercare aiuto per trovare nuovi Hosting dove poter hostare i nostri Siti Web . Dovremo hostare qualche altra centinaia di siti qui in Italia , a dire il vero la cosa ideale per noi sarebbe quella di avere adisposizione un Hosting dove poter acquistare C-class IP dedicati, ip con subnet diversa, un esempio sarebbe : xxx.xxx.000.xxx Bene dove vedete i " 000 ", mi interessa che cambi Ma purtroppo credo che qui in Italia non ce ne siano , ma se ci fossero con un solo cliente (io in questo caso) avrebbero gia interessanti guadagni; la stessa cosa che facciamo con gli host americani che ci offrono questo servizio. Bene quindi ora come ora abbiamo la possibilità di hostare massimo 4 siti con la stessa C-class IP(subnet) ma ognuno con IP dedicato. Qualcuno potrebbe aiutarmi atrovare degli host italiani con questi requisiti : ? Host con Server posizionato in Italia Possibilità di gestione DNS ( cioè se io ho ad esempio il dominio su Goaddy non devo trasferirlo sull'host ma devo poter hostare il dominio sullo spazio web solo modificando i dns del dominio) Possibilità di acquisto di IP dedicati con pagamento mensile Prezzi non esagerati Saremmo molto grati se ci aiutaste in questa ricerca e di consegueza se saranno soddisfatti tutti i nostri requisiti richiesti procederemo subito all'acquisto . Resto in attesa di vostro aiuto ringraziandovi anticipatamente .
  3. Ciao a tutti. Propongo in vendita i seguenti nomi a dominio. Quasi tutti i domini sono privi di spazio web quindi ad eccezione di alcuni (chiedere quali), tutte le proposte sono da considerarsi "senza spazio web" ed "a partire da:". dominiando.org: € 25.000 brutticani.net: € 1.000 advpro.net: € 30.000 joomlaworld.it: € 1.500 fastlandnet.com: € 500 smartgs.eu: € 200 distrolinux.it: € 500 cinemad.net: 5.000 webmasterup.com: 5.000 linuxdistro.eu: € 700 rapidstored.com: € 50.000 facepop.eu: € 15.000 zonepress.eu: € 4.000 askzone.eu: € 15.000 class-action.eu: € 5.000 mybboard.eu: € 1.000 hostingbrite.com: € 30.000 oldrelease.com: € 10.000 fastseek.eu: € 5.000 fasturl.eu: € 10.000 petitions.it: € 5.000 fastseek.it: € 4.000 euroflop.com: € 200 sedobay.com: € 40.000 x-treme.it: € 100.000 topfusion.it: € 500 tophots.eu: € 40.000 hubitalia.it: € 2.000 hostingreviews.it: € 2.000 houseonweb.net: € 7.000 iscripts.eu: € 10.000 jobevolution.eu: € 10.000 filesfinder.net: € 5.000 ipetitions.eu: € 5.000 ufoquest.net: € 5.000 hostingmad.it: € 5.000 hostingmad.net € 15.000 inostriamici.net: € 5.000 blogfrog.it € 1.000 s9y.it € 20.000 e-day.it: € 25.000 iotrasporto.com: € 15.000 Tutto in blocco a € 250.000 Ce ne sono altri 100 in vendita e magari li posto se ne smaltisco alcuni di quelli qui sopra. Inoltre mi scuso in anticipo se la sezione non è adatta ma nel caso prego i mod di spostare il seguente annuncio: Acquisto azienda o ramo di azienda operante nel campo dell'hosting che sia registrata come maintainer ALMENO presso il NIC e quindi in possesso dell'oggetto MNT. NO ditte individuali. Requisito indispensabile è che l'attività sia svolta da almeno un anno. Possibilmente con server/rack che risiedano all'interno delle strutture I.NET o SEEWEB. Per questa richiesta e relative proposte contattatemi via pm. Saluti
  4. La decisione tra sovrapposizioni e iniziative di scarso successo. Tra le 'vittime' Google Video e Blocco Note. Una scelta che era nell'aria. Leggi la News
  5. Ciao a tutti, qualcuno potrebbe cortesemente segnalarmi un servizio facile da utilizzare per riunire tutti i domini che ho registrato nel tempo e che sono sparsi tra vari provider ??? Da u npo di tempo a questa parte sto notando che prima di poter acquistare un servizio di web hosting devo necessariamente già possedere un dominio da associargli. Pensavo di trovare un servizio sia per riunire tutti i domini che ho già sia per registrarne di nuovi e poi gestire i DNS per far puntare tali domini ai vari servizi di web hosting acquistati qua e la !!! Grazie mille per l'aiuto. P.S. preferirei un sevizio made in USA piuttosto che italiano comunque se ce n'è uno italiano valido perchè no !!!
  6. Salve, sono nuovo su questo forum, ho cercato il regolamento del forum ma non l'ho visto percui se sono fuori regolamento mi scuso in anticipo per il mio topic. Vengo alla mia problematica...ho cambiato vari provider ho iniziato con servage e forse prima anche qualche altro successivamente sono stato per circa 2-3 anni su godaddy fin quando i loro servizi di hosting shared non andavano più bene a causa del traffico del mio sito così ho provato a prendere il loro migliore virtuale che si è rivelato più scadente dell'hosting (PENOSO) Così da godaddy mi sono trasferito in europa su LEASEWEB provider inizialmente molto serio qualità dei servizi ottima e assistenza veloce! Ho iniziato con un dedicato con caratteristiche hardware entry level per poi dopo 6 mesi prendere uno più potente fino a qualche settimana fa quando ho deciso di prendere ben 2 dedicati e qui sono iniziati i problemi SERI! L'assistenza è diventata quasi inesistente, invii una mail e rispondono anche dopo 1 settimana (COSE DA PAZZI!!!). Ho avuto problemi con uno dei due server crashato ed ancora ora passati 10 giorni non lo hanno neanche riavviato!!! HO chiesto un cambio dns per i miei domini per farli puntare ai nuovi sistemi e ancora non hanno fatto nulla!! A quanto pare a in questo momento non conviene avere 1 problema perchè non ti aiuta nessuno: ho chiesto spiegazioni e mi dicono che sono busy dopo mesi ancora busy! MHA! A tal proposito volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto esperienze su LEASEWEB ..... Inoltre per risolvere la situazione stavo cercando una webfarm sempre in europa dotata di un buon routing internazionale per connessioni da tutta europa sopratutto italia che permette l'acquisto di server dell e housing degli stessi con una ottima assistenza e costi competitivi. Posso anche pagare bene ma l'importante che abbia un ottimo servizio! Affidabilità e Personale preparato e veloce. Grazie e scusate lo sfogo.
  7. Salve, devo registrare 3-4 domini, di cui in particolare un .org in scadenza a brevissimo giro! Mi chiedevo una cosa: non avendo ancora deciso su quale hosting/vps ospitarlo, vorrei avere un pannello indipendente dove poter poi gestire il "dirottamento" dei DNS. Ora, ho due domande: Chi mi consigliate fra: Gidinet , Ovh , Tophost per la registrazione di 3-4 domini? ( .it, .net, .org , .com)? se ad esempio mi registro con OVH in Francia il dominio e poi l'hosting lo prendo in Italia, i tempi di latenza sono francesi o italiani? Cioè, i DNS punteranno DEL TUTTO all'hosting o saranno comunque in qualche modo legati al posto dove li registro? Come comodità e "funzionalità" i pannelli di OVH osno decenti? E quelli di Tophost? Grazie a tutti! Dario
  8. Salve a tutti. Dovrei acquistare uno spazio web in hosting, con traffico e spazio illimitato, possibilità di metterci su un CMS semplice (joomla o drupal), email e mailing list. Poi dovrei affiancarlo a una serie di domini reindirizzati. Pensavo ad aruba, unicamente per i prezzi, ma so che in caso di problemi con l'amministrazione, è una giungla uscirne. Altri consigli? Budjet per hosting con dominio + altri 2/4 domini inferiore ai 70/80 euro l'anno. Grazie
  9. Apro questo topic come chiesto in quello principale :) Che le richieste di test abbiano inizio :zizi:
  10. Salve ragazzi, seguo via feed rss il blog di Hosting Talk da molto tempo e tutti i suoi consigli ho letto tantissime discussioni su questo forum ma più leggo e più mi si complicano le idee.. Pensare che ero quasi ad un passo con il pagare DreamHost. Allora il sito è www.traffyk.com hostato su offerta base di Aruba (linux+apache+mysql+php4) c'è su un blog wordpress che stando ai dati di Analitycs riceve 6-700 visite uniche giornaliere e circa 1500pagine viste al giorno. Ci sono poi alcuni giorni, fortunatamente rari, di picco, nel caso si parli di un argomento molto ricercato, 4960 UV e 18'000 PV (fonte sempre Analitycs 20 giugno 2007). Sinceramente mi trovo molto bene, e anche in giorni di picco come quello dichiarato i server hanno retto bene. Ma sento dire da più parti che aumentando il traffico aruba comincia a fare delle pressioni su offerte dedicate. Ho bisogno di: Capacità di avere anche 3000accessi/15mila pagine viste di media giornaliere senza troppi rallentamenti o molti down. chiari limiti di spazio (niente illimitato) e di banda. server linux Php 5 con supporto htaccess, mod_rewrite, librerie GD e magari imagemagik. Come spazio dai 5 gigabyte a salire, banda almeno 15giga mese. Database mysql, non importa il numero ma la sua grandezza almeno 200mega con possibilità di espansione senza troppi problemi. Oltre al blog, dovrei aggiungere una galleria fotografica da oltre 2mila foto stile come avviene in flickr con le foto in più dimensioni. Insomma un hosting non dalle troppe pretese, che sia abbastanza veloce e affidabile, più che i servizi dedicati lato amministratore(email, pannelli di controllo e gestione sofisticati e altro ancora) preferisco la semplicità che c'è su aruba con solo ftp e poca altra roba che neppure sono capace di usare. Come budget 150euro annui massimo, "accetto via PM codici promozionali" ma se e soltanto prima risponderete pubblicamente in questo 3d consigliando soluzioni e servizi realmente di qualità e affidabilità perchè apro questa discussione a nome di un gruppo di amici e conoscenti che si trovano nelle mie stesse condizioni e vorrebbero un hosting abbastanza definitivo (ognuno il suo è chiaro). Spero di aver suscitato l'interesse di qualcuno, io proprio sono bombardato da migliaia di offerte e non ci sto capendo più nulla. Grazie Mille di tutto, io continuo a seguirvi sempre ;) Edit: ho gia sbirciato nel forum delle offerte (ci sto da dalle 16 di oggi a leggere) ma non ne sono venuto a capo da solo :(
  11. Scusate, posto anche in questa sezione in quanto credo sia più appropriata della precedente. allora ragazzi, io ho un VPS su seflow, e sinceramente su questa società (a parte la forma con la quale a volte comunica:60:) non ho niente da ridire, il pannello DirectAdmin mi sembra un ottima soluzione congeniale ai miei bisogni, anche se ho dei seri problemi con le email dovuti molto probabilmente alle mie scarse capacità sistemistiche. Volevo quindi un aiutino per capire alcune cose. io registro i miei domini con Aruba, naturalmente acquisto solo la gestione dei DNS, e, fino ad adesso anche la posta, in quanto non ho mai capito bene come poterla gestire affidabilmente con il VPS. Da qualche mese ho deciso di prvare con un dominio a spostare dal pannello della gestione dei DNS di aruba il record MX sull'ip del mio VPS. Premetto che sul mio VPS non ho alcun antispam, (a meno che su directadmin non ci sia qualcosa di occulto preinstallato) Alcune email non mi arrivano, ed alcune non vengono inviate. Vi chiedo alcuni chiarimenti su come inpostare appunto i nameserver, dns, mx ecc ecc per rendere più affidabile possibile la gestione delle email sul VPS. allora: su aruba io non ho toccato la parte relativa alla gestione dei nameserver, la devo modificare? Se la modifico, che ci inserisco? ns.nomedelmiovps.it? oppure ns.seflow.it visto che è proprio seflow che mi da il servizio? Se cambio i nameserver (da Aruba al mio VPS) è giusto dire che la parte della gestione dei DNS su Aruba non conta + in quanto do "autorità" a quanto setto sul mio VPS su seflow? In teoria se io scrivessi dei numeri a caso sulla gestione dei DNS aruba il DNS non li cambierebbe, in quanto prende sol i settaggi inseriti sul mio VPS su Seflow, ..giusto? :fagiano::fagiano: A questo punto, per far funzionare la posta sul mio VPS, nell'area di gestione dei DNS ho settato queste cose: Naturalmente ho anche creato gli l'account di posta (POP3 mail account). VA bene? Che sbaglio? Sono superflui il "POP3" e l'smtp? Cosa indica l'ultimo (TXT"v=spf1 a mx ip4:***.***.***.*** ?all") Grazie
  12. pareri sui vari pannelli di controllo.... ve ne parlo in forma di colui che usufruisce del servizio di free o pay hosting : Cpanel e Vista Panel sono buoni, di scripts installers di cms non mi è piaciuto affatto l'Elefante Free Scripts Installers ! :stordita::stordita:
  13. Ciao ragazzi , volevo chiedervi una dritta: Stiamo ristrutturando l'ufficio , non solo a livello fisico ma anche reti pc ecc. Poiche il siamo cresciuti come numero , volevo arrivare a gestire gli account di windows xp , in maniera personale , nel senso che se io ho un account con tale nick e password , avrò le mie applicazioni e il mio desktop indipendentemente da quale macchina della rete usi. Sapete come sia fattibile ciò , magari senza spendere cifre da capogiro? Avevo anche pensato a fare una macchina potente , con sopra N virtual machine , dove N siamo noi , in modo che ognuno avesse la propria , solo che non so come collegarmi con un client ad un server che ha installato VMware Server. Secondo voi quale è meglio delle soluzioni? Con Vmware se riesco a collegarmi via Lan , facendo i giusti settaggi su router e firewall e avendo ip statico pubblico ci si potrebbe collegare anche da casa al proprio "desktop" , giusto? Grazie per le dritte:approved:
  14. ciao a tutti.. :) sto riscontrando diversi problemi con directadmin vado in ordine :D 1) non accede via ftp si ferma al listen... con passive mod disabilitato iptables è ok nessun firewal a monte... :( 2) non scarica la posta.. le caselle sono perfettamente configurate ma non riceve nulla... :( come fare? :) grazie :fagiano:
  15. Dopo qualche giorno di utilizzo sono già riuscito a rendere X inutilizzabile :asd: Visto che, anche dopo aver installato i driver Nvidia non mi rilevava la risoluzione di 1440x900 l'ho aggiunta in Xorg.conf. Fino a qui tutto bene. Ho riavviato X, bene, ho loggato con KDE per dmanager e tutto bene ( anche se c'era scritto 1440x900 nel pannello, la risoluzione era adattata e si vedeva ) ho fatto il logout, ho riloggato con GNOME e mi ha messo la risoluzione a 640x480 da solo ( ??? ) ho modificato xorg.conf e ho messo 1024x768. Ho riavviato X e è rimasto in linea di comando. X non vuole partire, mi dice che non ci sono modalità grafiche disponibili. Devo ripeistinare lo xorg.conf vecchio, giusto ? Come lo edito da linea di comando ? Grazie a tutti e scusate se rompo, ma Linux è quasi nuovo per me ( era già stato installato 21236456346 volte prima ma con esito negativo )
×