Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'video'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 50 results

  1. Ciao a tutti, Sono nuovo del forum e vorrei dei consigli per un progetto. Dovrei realizzare un servizio di streaming video per intrattenimento nei locali. Partiamo da una base di circa 20 sale ma con possibilità di arrivare oltre 200-300 locali. Caratteristiche: Trasmissione continua per 8-10 ore giornaliere Flussi personalizzati con playlist dedicate per ogni sala. Qualità video non necessariamente HD ma di buona Qualità per elevati costi della banda. Cosa mi consigliate? Grazie Fabrizio
  2. Il provider americano ha sviluppato internamente una content delivery network, capace di soddisfare gli appetiti di banda lamentati dai clienti con necessità di flussi multimediali in streaming, per garantire massime prestazioni e SLA confacenti a questo tipo di attività online Continua a leggere, clicca qui.
  3. Sempre più editori scelgono la video pubblicità come veicolo per i propri messaggi promozionali, incrementando così gli investimenti in un settore in continua crescita e a cui iniziano a rivolgersi anche molte grandi aziende internazionali Continua a leggere, clicca qui.
  4. Una novità molto interessante dell'HTML5 è la possibilità di visualizzare contenuti multimediali, in particolare video, usando solamente le tag HTML. Se pensiamo che ogni tag viene di fatto interpretato da browser, e poi renderizzato, si capisce subito che le nuove specifiche riguardano soprattutto i produttori di browser, e non tanto la sintassi del markup. ... Continua a leggere, clicca qui.
  5. Salve a tutti, vorrei presentarvi il portale Uhelà ( http://www.uhela.com ). Si tratta di un sito che scrive e pubblica recensioni dei migliori siti internet che trattano di Chat, community e social network Giochi Sport Musica Video Viaggi e turismo Cosa c'è di innovativo in Uhelà? C'è che il progetto, assimilabile concettualmente ad una web directory, mira a catturare l'interesse delle persone, non dei soli motori di ricerca. E questo, grazie alle seguenti caratteristiche : Qualità dei siti recensiti I siti recensiti sono scelti da Uhelà. Lo scopo di Uhelà, infatti, non è di recensire tutto il web ma il meglio del web. E' chiaramente possibile segnalarlo un sito, ma la scelta di cosa recensire spetta solo a Uhelà. Qualità delle recensioni Le recensioni di Uhelà, hanno una caratteristica "insolita". Oltre ad essere professionali, originali e dettagliate, sono SEMPRE scritte dallo staff di Uhelà, non dai webmaster dei siti recensiti. Che valore ha, come praticamente sempre accade, una recensione di un sito scritta dal titolare dello stesso? Pubblicazione delle interviste ai webmaster Poichè è interessante scoprire di più su un sito web a partire dalla diretta voce dei realizzatori, Uhelà, pubblicata la recensione, contatta i webmaster dei relativi siti e propone loro un intervista in cui si parla, appunto, dello sviluppo del sito, delle tecniche di marketing adottate e dei progetti futuri. Non banali domande standard, dunque, ma una discussione mirata e che spesso si rifà a quanto scritto nella recensione. Realizzazione delle video-presentazioni Per completare la panoramica su ciascun sito viene realizzata anche una video-presentazione, un vero e proprio filmato in cui la voce di uno speaker descrive il sito mostrandone le screenshot, con tanto di sottotitoli e musica di sottofondo. Il sito è stato sviluppato in ASP avvalendosi di un framework proprietario in Jscript. Il server, ovviamente, è il buon IIS di casa Microsoft e il tutto è ospitato su una macchina dedicata di Codero, una hosting house che per rapporto costo/prestazioni/supporto, mi sento di consigliare a chiunque abbia in animo di affrontare un progetto web appena minimamente "serio". Detto questo, detto tutto. Ringrazio lo staff di HT per la preziosa concessione di questo spazio e mi scuso anticipatamente per non aver rispettato la recente disposizione dei 5 post. Comprendo la necessità di limitare quanti vengono a pubblicizzare le proprie due pagine di adsense sull'altervista di turno, ma andare in giro per il forum a rispondere a cappella per essere formalmente corretto mi sembrava un insulto all'intelligenza dei mod. Se lo staff riterrà di eliminare questo post, comunque, non me avrò. Le regole sono regole. Grazie di nuovo, attendo commenti. Anche le critiche sono bene accette. :icon_wink:
  6. Facillissimo da postare gli articoli poi vi insegnero se lo comprerete.. e situato su blogger quindi una spesa in meo perche non pagherete host ma solo il dominio il sito fa 200 visitatori al giorno ed e aperto da 2 settimane VideoMuzic - Download Lo vendo perche ho tanti siti e non riesco a gestirli tutti..il Prz e di 150 Euro (trattabile) :cartello_lol:
  7. Ciao a tutti, premetto che ho fatto una ricerca gia' sul vs forum ed ho letto diversi thread molto interessanti che mi hanno fornito gia' delle linee guida ma adesso ho proprio bisogno di tirare le somme e capire quale sia il miglior modo per agire ed avendo come deadline il 21 di Luglio non posso perdere troppo tempo e devo scegliere subito la strada migliore come rapporto qualita'/prezzo Devo creare un sito a stampo giornalistico che seguira' un evento di tre mesi e quotidianamente dovro' inserire diverse notizie con foto e video. Ho pensato quindi a un CMS e precisamente a Joomla o Wordpress devo ancora decidere quale usare. Se qualcuno ha da dire qualcosa, ogni ragionamento e' ben accetto, anche se il nocciolo della questione e' il seguente. Non potendo prevedere quanti utenti avro' ma sapendo che il sito avra' una certa visibilita' nei media tradizionali mi aspetto che ci sia un certo traffico e in virtu' del fatto che ospitero' anche molti video ho paura a scegliermi un hosting economico come ce ne sono tanti da 60€ all'anno di quelli gia' predisposti per i CMS sopracitati. Leggendo in giro sul vs forum ho letto diversi consigli, c'e' chi consiglia di ospitare i video su youtube, peraltro scelta gia' utilizzata da me in un altro sito e di gran lunga la piu' economica, e visto che il budget che ho a disposizione e' basso e l'infrastruttura del sito deve rientrare in questo... Ma... il promotore di questo evento non credo digerira' il logo sul player per cui temo di dover studiare qualcosa di diverso... andiamo avanti... Un altra idea e' di cercare un hosting di qualita' che fornisca anche streaming in modo che il CMS scelto sia supportato e che mi diano banda e potenza a sufficienza per supportare i primi 10 probabili utenti e gli eventuali utenti in piu che possono via via arrivare... e qualcuno consigliava seeweb... Un altro parlava di cloud files di rackspace o s3 di amazon quindi di tecnologia cloud... e correggetemi se sbaglio significa che mi scelgo un hosting base da 60€/anno per il sito e poi i files video li faccio caricare dallo storage virtuale su cui uploado via via tutto... Fondamentalmente il mio dilemma e' nel scegliere una tecnologia/infrastruttura/azienda che mi permetta di supportare i desideri di chi vuole venga creato questo portale di notizie che deve accompagnare l'evento, e l'offerta che io scegliero' dovrebbe essere scalabile in modo che io possa effettuare uno startup economico e in caso di visibilita' bel al di sopra di ogni piu rosea aspettativa (cosa che ci si augura tutti) si possa intervenire rimodulando l'offerta sulla base di nuovi parametri. Spero di esser stato chiaro, colgo l'occasione per ringraziare chi intervenendo nei precedenti thread mi ha gia' aiutato in questo arduo compito e ovviamente non posso mancare di ringraziare chiunque abbia voglia di intervenire adesso portando alla definitiva scelta del piu' adatto modus operandi.
  8. Salve, dovrei hostare un sito che conterrà video relativi al gioco del poker, e mi serve un hosting decente, specialmente sarebbe meglio un prodotto adatto allo scopo, c e gia qlc di distribuito di simile dai gestori oppure devo adare a spulciarmi io le arie caratteristich tecniche?
  9. Salve a tutti, parto con il congratularmi con tutti voi per il sito e per utilissime info che fornite. Da alcuni mesi sono un amministratore di un sito creato con Drupal e hostato su Aruba con uno di quei contratti base da 30€/anno (scusatemi se non sono più preciso ma no mi sono interessato io della fase della scelta e registrazione host); sin da subito non ci siamo trovati bene , molto lenta l'apertura delle pagine e la gestione del menu admin (non so se per colpa di Aruba o di Drupal...il mio socio dice di Aruba...ma non è questo il punto) e file uploadabili di massimo 25mb il che crea molti problemi dal lato video, inoltre gli stessi video se caricati su ftb non partono su Drupal (a detta sempre del mio socio il nostro hosting non ha delle librerie per leggere i file video...a me sembra assurada come cosa ma la do per buona). Queste le premesse :asd: Adesso facendo questa attività m'è partita la scimmia di fare un sito con Drupal per me dove metterei dei video tutarial in flv, quindi farei una galleria video con uno dei moduli di Drupal, e dove fare delle conferenze in streaming tramite rtmp. Poteste consigliarmi un hosting adatto alle mie esigenze calcolando che in un annetto metterei probabilmente 100 video da 70mb l'uno e che farei conferenze con 15/20 utenti contemporaneamente circa 2/3 volte a settimana? Spero di non avervi annoiato troppo con questo topic un tantino lungo :cartello_lol: Ringrazio anticipamente tutti per i contributi. Ciao
  10. Salve, avrei da risolvere un problema: - Ho un sito di contenuti video, vorrei dare la possibilità di vaderli in Streaming ma non di poterli salvare in nessun modo nel PC del navigatore, è molto importante questo dato che ci sono dei diritti sopra e un sistema di pagamento per poterli scaricare, questo sottointende che devo fare un lavoro molto sicuro !! - I file possono salvarli nel formato piu' adatto per risolvere questo problema. Potete consigliarmi su come procedere ? Quale Player e quale formato di file utilizzareste voi ??
  11. Ho realizzato un sito con Drupal per un cliente che necessita di fare l'upload di video del peso di circa 100 MB. Sto cercando uno shared hosting che permetta di impostare upload_max_filesize = 100M o più.
  12. Ciao a tutti, sono completamente nuovo e ho cercato di leggere i vostri post, ma veramente ci capisco poco e niente, e non so se nemmeno se questo sia il posto giusto per chiedere questo: Ho intenzione di creare un sito internet che avrà all'incirca questi dati: 40.000 utenti unici al giorno; 40.000 utenti che caricano video che possono arrivare anche ad 1 giga; i video(40.000 giga di video caricati dove vanno a finire?) 5.000 utenti che effettuano il download del video. Quanto mi può costare una struttura simile?
  13. Salve a tutti avrei bisogno di un consiglio per un hosting che mi permetta di far girare joomla con 30 video di durata media 15 minuti ciascuno, il formato dei video che pensavo di inserire è FLV, in futuro dovro' inserire un app che permetta agli utenti di inserire video e quindi di essere convertiti automaticamente in flv (tipo youtube), credo che serva ffmpeg. Budget pensavo di non superare 100 euro anno. Grazie mille in anticipo
  14. Salve a tutti, non so se è questa la sezione giusta per questa domanda, in pratica ho la necessità di creare un sito con contenuti video on demand. Non è una webtv in streaming ma ci dovrebbero essere una serie di filmati (avevo pensato in flv) che l'utente puo' visualizzare. Avevo pensato ad un cms per questo e ho visto anche delle soluzioni interessanti, ma mi chiedo dal lato server quali sono le criticità? Sicuramente la banda per non avere problemi di visibilità contemporanee ma devo puntare anche ad un server dedicato o uno shared va bene? Molti mi hanno consigliato di vedere in USA che la banda costa meno. Voi che dite? Grazie
  15. Luca

    Contenuti video

    Buonasera, come potete leggere dalla domanda del sondaggio, stiamo valutando di implementare contenuti video su HostingTalk. Sarebbe molto interessante un vostro parere. Vi ringrazio Luca
  16. Alex

    Video Station

    Salve mi servirebbe fare una breve indagine sul miglior apparecchio di fascia media (< 200 €) che abbia le seguenti caratteristiche: HDD > 500GB Rete (cablata o wireless che sia) NAS HDMI Possibilità di registrazione del programma che viene visionato Lettura formati video moderni (niente mkv o matroska ma almeno tutti i divx e xvid) è importante tenere in considerazione anche lo storico problemi, es il medley della 4geek sembra avere problemi sul nas ecc
  17. Buongiorno a tutti , vorrei aprore un sito web di video sharing stile youtube , solamente che adesso non ho molta disponibilità economica; Ho già tutto quello che mi serve , la struttura del sito , solamente che inizialmente , non potendo investire su server dedicati , stavo puntando inizialmente su un hosting straniero condiviso ... volevo chiedervi se secondo voi queste caratteristiche , per iniziare , possono andare bene: 50000 MB Storage Space Unmetered GB Monthly Bandwidth Unlimited POP3 Email Accounts Unlimited MySQL5 DBs Host Unlimited Domains Unlimited Parked & Subdomains Unlimited FTP Accounts PHP 5 w/ Zend & Ioncube, Perl, CGI, Curl spero possiate darmi un consiglio e grazie in anticipo per il tempo che m dedicherete. a presto ,
  18. Akamai, l'azienda che gestisce uno dei più famosi e usati servizi di CDN al mondo, ha lanciato una nuova offerta relativa ad una piattaforma in grado di distribuire contenuti video in alta qualità tramite il web, con tecnologia Microsoft Silverlight, Adobe Flash e iPhone di Apple. Si tratta di un servizio destinato a tutti quei produttori di contenuti che vogliono puntare sulla qualità per attrarre nuovo pubblico e necessitano di un network per la distribuzione di contenuti di peso elevato. Leggi Akamai si aggiorna con un network video in HD
  19. Serverweb

    Video VMware, troppo forte

    Taciatemi come spammer, come volete voi, ma questo filmato è troppo forte e devo per forza segnalarlo Da OSCAR, da premio grammy award http://www.youtube.com/watch?v=R7JBYJHQmJc UNO SPETTACOLO. VMware Virtualized Hardware Hotel Bello il finale del tipo ...
  20. Abbiamo l'esigenza di proporre la migliore soluzione hosting - possibilmente shared per un sito contenitore di video. Il sito di fatto è un catalogo di video suddivise per categorie. I video risiedono su un flash media server esterno e lo streaming avviene via rmtp - tramite un comune plugin per visualizzare video flv. Teoricamente la banda del ns portale non dovrebbe costituire un grosso problema. Pensiamo invece che il collo di bottiglia sia costituito dalle risorse della macchine in termini di ram e cpu, in quanto dopo un mese di prova su uno shared americano, il sito risulta molto lento in caricamento (non tanto nello streaming in sé). Gli utenti del sito non sono molti: per ora intorno ai 100/giorno, quindi non ne faccio neppure un discorso di utenti unici connessi. Potreste darci un consiglio su quali sono i fattori discriminanti o su cosa dobbiamo puntare?
  21. Lo stesso Michael Arrington di TechCrunch parla delle precedenti statistiche, facenti riferimento a circa 225 milioni di video trasmessi ogni giorno, ma quanto giunge da una fonte diretta di Google, apre sicuramente ad una serie di nuove domande sul fenomeno YouTube. Il noto portale ad oggi fornirebbe circa 1.2 miliardi di filmati ogni giorno, una cifra impressionante che porta a ripensare la struttura che Google sta gestendo per mantenere online il servizio. Leggi YouTube visualizza 1.2 miliardi di video al giorno
  22. Cisco è solita fornire previsioni sullo stato di crescita del traffico in rete, e puntuale anche quest'anno, fornisce alcuni dati di osservazione della rete e del traffico crescente al suo interno. Le cifre in ballo sono altissime, la compagnia parla di aumento entro il 2013 fino a due terzi di uno zetabyte, questa unita esprime il valore di 1 triliardo di byte, equivalente a 10 elevato alla 21 byte. Leggi Cisco: entro il 2013 il traffico IP raggiungerà un nuovo record, grazie al video e al mobile
  23. Nessunowin32

    Dividere video

    Mi serve un programma (free o a pagamento è uguale) che mi permettere in una o più parti i video con qualunque estensione (prinziplamente .avi) Ringrazio in anticipo
  24. Famoso per essere uno dei servizi più apprezzati di casa Yahoo!, il portale per la pubblicazione di foto online Flickr.com ha annunciato ieri l'ulteriore espansione del servizio, che consente ora anche agli utenti free di pubblicare video online. Attualmente si trattava di una funzione destinata solamente agli utenti PRO (il pacchetto Pro costa circa 24 dollari annui e permette di pubblicare illimitate foto con illimitato spazio), ora la compagnia ha deciso di consentire anche a chi possiede un account gratuito di pubblicare fino ad un massimo di 2 video mensili. Leggi Flickr: video HD ospitabili online, anche per gli utenti free
  25. Allora, ho necessita di preparare un preventivo per un lavoro abbastanza grande per gli standard di lavoro della mia azienda: un e-commerce per la vendita di brevi filmati video (sono una specie di cartoni animati, circa 6 minuti l'uno, in tutto 27 storie), destinato soprattutto al mercato americano. Dal sito, secondo le intenzioni del cliente, con l'acquisto si dovrebbe poter scegliere se scaricare il file (download), o visualizzarlo nel sito in un'area protetta (streaming). Per quanto riguarda il download, abbiamo stimato un peso dei file che può oscillare tra i 40 mb e 200mb, a seconda del formato, se mpeg4 o mpeg2. Per lo streaming, prevederei due soluzioni: creare noi gli flv da riprodurre attraverso un player flash e presenti fisicamente sui nostri server o avvalerci di un servizio all inclusive, tipo questo: Hassle free video hosting- Bits on the Run Beta. Questa opzione in particolare ci semplificherebbe molto nello sviluppo del sistema per la gestione dei video. La domanda è: quanta banda ci è necessaria? Non sono molto ferrato sull'argomento, e non sono neanche in grado al momento di stimare l'utenza e il traffico che avrà il sito, dipende molto dall'investimento effettuato nella promozione. Di certo a mio avviso ci sono i presupposti per un buon successo, il prodotto offerto è notevole (in tv è stato anche trasmesso in chiaro dalla rai ed è presente anche in diversi canali satellitari). Per quanto riguarda l'hosting, con la mia società abbiamo un server dedicato in housing gestito, dove sono hostati circa 70 siti di piccole dimensioni (insignificante il consumo), eccetto un portale che mediamente consuma 60/70 gb di banda al mese, con circa 4000/6000 accessi giornalieri. Ecco le caratteristiche salienti della nostra macchina, con connettività italiana: linux + mysql (il server di posta è invece gestito dal provider) cpu intel CPU 2160 @ 1.80GHz, 2 gb di ram, 160 gb di spazio (2xraid1), Banda minima garantita 10Mbp/s Banda inclusa 1Mbp/s (pari a c.a. 320Gb di traffico mensile) Alla luce di quanto detto sopra, è possibile ospitare il sito del preventivo sul nostro server, almeno inizialmente, prevendo un successivo upgrade dell macchina o del piano se necessario, e inserendo le opportune clausole nel contratto nel caso il consumo di banda ecceda i limiti preventivamente stabiliti?
×