Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'vuole'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 21 results

  1. Salve ragazzi, lo so che sono il tipico utente che fa la tipica domanda del "Che devo fare?", ma invoco il vostro aiuto. Mi serve il vostro aiuto per scegliere un hosting che mi permetta di far sviluppare tranquillamente il sito con un tasso di crescita realistico, ovvero senza rimanere fregato con blocchi da parte del fornitore o rallentamenti eccessivi nel caso dovessi avere successo e le mie visite schizzino oltre le 200 al giorno uniche. Il sito sarà basato su wordpress, non prevedo di utilizzare altri plugin che quelli per la ottimizzazione SEO (lo so che sono troppo vago, ma al momento non so quale sia il migliore), anche se la struttura finale del sito deve ancora essere definita. Il sito conterrà un discreto quantitativo di immagini e dopo la prima fase di avvio potrei inserire un forum, credo phpBB. Non prevedo altri contenuti multimediali o download di file da parte degli utenti. Non so se vi servono altre informazioni. Non vorrei andare oltre i 50 euro l'anno, ma se esiste qualcosa sui 30 sarei felicissimo di andare con quello, ovviamente sono conscio che con questa cifra qualche limitazione uno deve averla, ma il sito non avrà bisogno di essere estremamente reattivo. Fino ad ora ero convinto di prendere il semidedicato (che ricordo non è un semidedicato vero e proprio) di netsons, ma so che hanno ricevuto anche loro delle lamentele... Avevo sentito parlare anche di godaddy, ma temo che faccia overselling spinto... (e poi dovreste aiutarmi a far puntare il dominio .it su quel server che non sono capace :asd: )
  2. Buongiorno a tutti! ho comprato un piano hosting da Ovh italia, pagato regolarmente con bonifico bancario e hanno emesso fattura l'1 dicembre 2010. Il servizio è attivo (posso accedere al pannello di amministrazione di ovh), ma non posso fare nulla (caricare file in ftp, database o altro) fin quando non faccio il trasferimento del dominio, quindi a mio modo di vedere è attivo ma non funzionante. I motivi che mi hanno spinto a comprare un piano presso Ovh è la necessità di maggiore spazio rispetto a Flame Networks dove sto tuttora, ottimo servizio, ma il mio piano è già il top in termini di spazio dei piano hosting tradizionali e Ovh mi offriva per lo stesso prezzo molti gb in più e così l'ho acquistato. Non ero a conoscienza che il contratto con FlameHosting è con tacita proroga se non disdetto 30giorni prima con raccomandata con avviso di ricevimento. Mi sembra un po eccessivo per un contratto di hosting, comunque ho sbagliato io a non leggermi il contratto e l'ho ammesso. Fattostà che alla mia richiesta dell codice di trasferimento del dominio per portarlo a Ovh, Flame Hosting mi contatta e mi fa presente la tacita proroga e che non ci sono i 30gg di preavviso. contatto Ovh italia per usuffruire del diritto di recesso, ma anche insistendo mi viene negato. Loro dicono che il servizio è funzionante e attivo anche se non ne posso usuffrire perchè non ho fatto il trasferimento del dominio secondo la legge del consumo. Io dico che il servizio è attivo, ma non funzionante per i motivi detti sopra e quindi posso ricevere il rimborso. Intanto sto interloquendo con Flame per trovare una soluzione ha ragione Ovh?
  3. salve a tutti. Mi domandavo se il dropshipping e' una ottima idea tra rischi -benefici per chi prima di imbattersi nell'avventura dell'e-commerce decide di farsi le ossa con questo sistema. Al dropshipping bisogna sposare l'apertura obbligatoria di un proprio sito internet e anche su questo ho i miei dubbi se farmi fare un sito mio o se invece mi conviene aprirne uno di quei siti ecommerce quasi gratis o magari pagando una cifra di circa 100 euro o piu' e allora ti danno la possibilita' di avere piu funzioni con inserimento anche fino a 1000-2000 prodotti. COSA NE PENSATE? ringrazio gia' a chi mi dara' dei consigli.
  4. Quale browser utilizzate sul vostro portatile? Internet Explorer, Firefox, Safari, Chrome, Opera, la scelta è ampia e di recente anche Microsoft ha dovuto allargare il proprio sistema favorendo la scelta di un nuovo browser. E sul vostro cellulare o smartphone? Qui fino ad oggi la scelta è stata più difficile, per via di software proprietario standard sui dispositivi, o per via del fatto che non vi fossero alternative altrettanto valide. Se siete possessori di un iPhone avrete sicuramente usato fino ad oggi Safari. Leggi Opea Mini vuole entrare nell'AppStore di Apple. A rischio il ruolo di Safari?
  5. Con la diffusione delle linee adsl, anche il voip è divenuto in questi anni uno dei prodotti più richiesti dagli utenti, tartassati dalle offerte di decine di operatori che consentono di telefonare proprio attraverso questa tecnologia. AGCOM, autorità italiana garante per le telecomunicazioni, ha deciso di vederci chiaro, e lo annuncia sul proprio sito web. Leggi L'AGCOM vuole vederci chiaro sul Voip
  6. Con la popolazione più numerosa al mondo e il maggior numero di utenti al mondo presenti sulla rete, la Cina sembra voler iniziare a imporre le proprie idee e le proprie richieste nel mondo di Internet. In questi giorni sembra sia stata avviata una campagna per l'adozione di una estensione .CHINA, scritta però in lingua cinese: ?? . I responsabili del registro cinese sarebbero favorevoli alla introduzione di una simile estensione, utile per sviluppare ulteriormente la diffusione del web nel paese. Leggi La Cina vuole una proprio estensione di dominio, in cinese
  7. Non bastava la pressione esercitata attualmente dal nuovo progetto di introduzione di nuovi TLD generici, e il cambio di CEO prospettato già dagli scorsi mesi, per ICANN i problemi e le domande continuano ad aumentare e in ordine temporale, l'ultimo sembra tra i più importanti. Leggi ICANN, c'è chi vuole renderla privata, e meno americana
  8. Salve a tutti, mi sono registrato a AdSense di google, dopo qualche giorno mi arriva la email di conferma con scritto: Come faccio a infrangere le regole se sono nuovo??? :fagiano:
  9. Prendi un servizio molto noto (non in Italia) come Twitter, un nome altrettanto caro agli amanti del web, Google, e un blog di fama come TechCrunch, qualche rumors oltre e la frittata è fatta. I 400 700 e passa commenti al post di Micheal Arrington su TechCrunch.com dimostrano che c'è interesse in rete per Twitter e molti rumors sulla possibilità che il servizio venga acquistato da Google. leggi tutto Leggi il resto di Google vuole Twitter, forse sul blog di HostingTalk.it
  10. Il progetto consente di utilizzare la potenza di calcolo delle CPU all'interno delle applicazioni web, dando così un ruolo definitivo e rilevante alla macchina client, le cui potenzialità in termini di capacità elaborativa possono migliorare l'esperienza degli utenti nell'utilizzo del web. Leggi la News
  11. Sto creando diversi progetti, ho un server dedicato ma siccome ne ho altri e questo server mi e' avanzato per i miei progetti, ho pensato di condividerlo con chi vuole. il server e' questo: --------------------------------------------------- Intel Xeon Quad 4x 2.83+ GHz 12 Mb L2 - FSB 1333 MHz 45nm 64Bit Ram: 4GB DDR2 + 4GB SWAP HDD: 2x 750 GB SATA2 - RAID 1 HARD (+ 1TB di Beckup) Connessione: 1Gbps Locazione: Francia Traffico illimitato IP Fisso: 1 P Failover 8 IP Load Balancing 1 IP FailOver RIPE 16 --------------------------------------------------- Ho bisogno di 20 persone che sono disposte a pagare 5euro per avere accesso root al server. oppure 10 persone che pagano 10euro. Cosa potete farci conquesto server? Nel server, potete installarci quante VPS volete e rivenderle a chi vi pare e a quanto vi pare. Aprire un servizio di hosting a pagamento free Aprire un servizio come Megavideo, veho, youtube ecc ecc.. installando PHPMOTION in pochi secndi. Creare Proxy, server ftp, ssh mail e tutti gli altri service. Potete in fine, creare un server torrent o per emule, sia per far scaricare alle persone, sia per scambiare torrent come thepiratebay.org e sia per scaricare dalla rete p2p qualsiasi cosa nel server e poi da li nel vostro pc. facendo cosi scaricherete un film di 4GB in un ora e mezza avendo minimo una 4mbps nella vostra linea adsl.. Spero che questa mia proposta venga considerata. io non ci ricavo niente, facendo cosi, mi rimborsate solamente il server e nello stesso momento, godrete di un server dedicato condiviso con poche persone e quindi avere tutta la potenza e capienza che volete avere per i vostri siti e progetti. Sarei lieto se fareste girare la mia proposta, senza ovviamente, essere troppo invadenti. Ringrazio questo forum per avermi dato la possibilita' di conoscere sempre le opinioni di chi sta in questo settore e del mercato degli hosting.. Grazie a tutti. se avete bisogno di contattarmi subito sono su msn raffo_77@hotmail.com
  12. Dell cerca di registrare il marchio "cloud computing", una mossa che va però a rivelare l'intenzione dell'azienda nella protezione del proprio dominio, cloudcomputing.com, registrato poco più di un anno fa. Leggi la News
  13. Sono in corso sviluppi per portare la piattaforma sotto le principali distribuzioni Linux. Leggi la News
  14. Salve volevo chiedere aiuto e consiglio ai veterani di hostingtalk.it che sicuramente son più esperti in materia di me. Vi espongo brevemente il mio problema [premetto che non sono un sistemista, nè ho esperienze in materia di gestione server]. Ho un sito che ha un homepage fatta con la piattaforma WordPress [quindi ha un suo database SQL attualmente attorno ai 20 mb, in crescita comunque], un forum PHPBB2 [quindi un secondo database SQL di circa 120 Mb] con un utenza di circa 20-30 persone di media connesse [per un totale di 3000 utenti circa] e una chat flash integrata dentro il forum. Spazio fisico su server non ne occupo molto, diciamo che sono al di sotto dei 300 Mb, e banda mensile arrivo attorno ai 30Gb, in crescita comunque. Quello che utilizzo e' un manager per questi database SQL [attualmente utilizzo CpanelX e PHPMyAdmin per le query o gli interventi sulle tables specifiche]. Per un 10 mesi sono stato in questo piano qua: https://www.asmallorange.com/services/hosting/ Medium Plan pari a 10$ mensili, ma ora il provider dice che non riesce più a farmi rientrare in uno shared [con la motivazione delle troppe visite] e mi propone un passaggio forzato al VPS: https://www.asmallorange.com/services/vps/ con costi assolutamente fuori dalla mia portata [ricordo che il sito non è a scopo di lucro, ho giusto qualche adsense di Google per ripagarmi i costi di hosting]. La cosa "bella" è che non è che mi viene proposto un Developer o semmai un Personal, ma addirittura un Professional (90$ mensili) o un Enterprise (125$ mensili), quindi un costo circa di 12,5x rispetto adesso!!! Ora io mi chiedo se con questi requisiti viene richiesto un Enterprise siti con delle community di migliaia di utenti in che piano dovrebbero rientrare allora? Quello che mi farebbe piacere sentire da parte vostra è una dritta su come risolvere al più presto, nel modo più efficiente e coi costi piu' ridotti possibili il mio problema di hosting, perchè allo stato attuale il mio account risulta sospeso: www.animalcrossingitalia.com Guardando in giro ho trovato questo host qua, shellrent che propone un piano che potrebbe fare al caso mio: http://www.shellrent.com/index.php?option=com_content&task=view&id=69&Itemid=92 Advanced che ne dite è affidabile o mi suggerite di rivolgermi altrove? Altrimenti Aruba.it [in tal caso quanto potrebbe costarmi da Aruba un host dalle caratteristiche che fanno al caso mio?]? Sarò seguito nel travaso del vecchio sito + relativi 2 database SQL verso il nuovo host? Grazie in anticipo per la collaborazione.
  15. A gran sorpresa Microsoft ha lanciato la propria offerta per acquisire Yahoo. La trattativa sembra vicina, e la borsa ci crede, il titolo di Yahoo sale del 60% e le azioni arrivano a 30 dollari. Il nemico è sempre e solo uno, Google, ma ora a Mountan View potrebbero iniziare a preoccuparsi. Leggi la News
  16. Dopo la vicenda RegisterFly appare evidente la necessità di modificare il regolamento di ICANN nei confronti dei propri registrar accreditati. In Porto Rico si è da poco svolto un workshop che aveva come obbiettivo il dibattito di possibili idee per le modifiche del regolamento. Leggi la News
  17. Uno dei miei domini .it scadrà a gennaio 2008. Il manteiner però vuole che rinnovi in questi giorni. Siccome ho un server dedicato (con gestione dei DNS) che ho intenzione di trasferire a breve, non ho la minima intenzione di pagare a vuoto questo rinnovo. Quindi, vorrei sapere se posso evitare di appoggiare il dominio al manteiner. Girando qui sul forum, ho letto che dovrei chiedere al NIC il massaggio a no-manteiner. Qualche anima pia potrebbe spiegarmi per bene cosa devo fare (e, soprattutto, se la cosa è fattibile)?
  18. Ho sviluppato un programma che si chiama PenBook. Informazioni varie le potete trovare qui: http://www.nikyat1.net/products.htm Chi fosse interessato a partecipare al beta testing di questo tool, può postare un messaggio nel mio nuovo forum: http://forum.nikyat1.net/viewtopic.php?id=8 Grazie a tutti dell'attenzione.
  19. Buondì a tutti, giovedì pomeriggio mi sono pigliato un .net da lycos senza hosting ne niente (mi interessa solo il nome, la possibilità di usare server DNS miei e un prezzo più basso possibile :asd:). Attualmente non è ancora attivo e sul pannello parla di 1-2 giorni di attivazione, imho ci stanno mettendo un po' troppo (ci scommetto i testicoli che entro stasera non è ancora attivo). Durante l'attivazione diceva possibilmente di non usare carte prepagate ma non ho alternative, secondo voi è per questo? Insomma, avete mai comprato qualcosa da lycos e ci hanno messo più di 2 giorni ad attivarlo? :asd:
  20. Per chi vuole iniziare a smanettare con un hosting free ecco una buona soluzione: http://home.altervista.org Il dominio verrà ad esempio tuosito.altervista.org
×