Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'wordpress'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Richiesta informazioni e consigli hosting
    • Domini e Registrazioni
    • Shared e Managed Webhosting
    • WebHosting - Primi passi
    • Server dedicati, colocation, connettività e scelta data center
    • VPS - Virtual Private Server
    • Cloud Computing e Cloud Hosting
    • Gestione Server Windows e Server Linux
    • E-mail e Managed Services
    • Pannelli di controllo e Hosting software
    • Professione Hosting Provider
  • Sviluppo Web e Tempo Libero
    • Io Programmo
    • Promozione, advertising e SEO
    • Off-Topic
    • Il tuo sito
  • Guide su hosting, domini, server, CMS e Cloud Computing
    • Articoli e Guide su hosting, domini e cloud computing
    • Annunci e News
    • Offerte Hosting - Provider HostingTalk.it

Calendars

There are no results to display.


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests


Biografia


Località


Interessi


Cosa fai nella vita?


Il tuo Hosting Provider?

Found 137 results

  1. Come da oggetto cerco un hosting che abbia le seguenti caratteristiche: Tipologia servizio : Hosting Shared (ma con la possibilà ad una VPS) Piattaforma : linux Informazioni sul sito : Utilizzo di piattaforma basata su script PHP Linguaggi e database utilizzati : php e sql Mb di spazio disco: 20/30 gb vanno benissimo Traffico mensile : Trattasi di un blog wordpress, ma in futuro potrebbe evolvere con altri servizi Connettività e Locazione server : preferirei che i server risiedessero all'estero (mi han detto che sono più veloci e sicuri!!!) e che avessero una banda garantita per permettere ai miei clienti di avere sempre il sito visibile (diciamo almeno 10/20 clienti contemporaneamente) Uptime e SLA : Anche se non garantito da contratto vorrei che l'uptime fosse sotto controllo e che i server fossero sottoposti a continui controlli. Sicurezza: non avendo transazioni online mi interessa avere solo protezione dati e contro intrusioni Budget : Il budget è intorno alle 40 euro annuali, ma chiaramente si valuta anche la qualità del servizio offerto. Alcuni parlano bene di Register, altri malissimo. Finora sono stato con Tophost ma ho avuto spesso problemi di blocco del sito. Attendo consigli. Grazie
  2. Ciao a tutti ! Premetto che capisco ben poco di hosting, dominii e quant altro, cercherò di spiegarmi in maniera chiara, sperando di riuscirci ;) Per qualche anno mi sono occupata della gestione di un sito ( in realtà mi limitavo a caricare contenuti tramite wordpress) con dominio .it e ospitato dal provider spaziorc (mai sentito nominare ma, come dicevo, me ne intendo molto poco) . Nell ultimo anno e mezzo il sito è stato aggiornato di rado e le persone che collaboravano con me sono passate ad altro e , per una serie di motivi, mi sono accorta solo ora della scadenza del dominio+hosting in questi giorni e il provider mi ha proposto di rinnovare il contratto annuale con un abbonamento un pelino più conveniente Le mie domande sono queste: 1 Considerato il bassissimo traffico e gli aggiornamenti sporadici, mi sarebbe sembrato più intelligente abbandonare il dominio e passare a una piattaforma gratuita . E' possibile senza dover necessariamente rinnovare il contratto di hosting per un altro anno? 2 nel caso debba necessariamente farlo, e scusatemi per la domanda probabilmente assurda, il fatto che lo gestissi da wordpress c entra con l eventuale "ritorno" a uno spazio gratuito (come wordpress appunto)? L unico motivo per cui non sto lasciando semplicemente scadere il tutto è perchè vorrei salvare i contenuti caricati durante gli anni.. Grazie per l attenzione :)
  3. Buonasera a tutti, leggo da parecchio il vostro forum ed ho sempre trovato consigli e recensioni valide ed interessanti. Vorrei chiedere un consiglio su un hosting. Ho un cliente attualmente ospitato su uno shared di hostgator. Ha un blog su wordpress da 45-50 mila accessi mensili. Inutile dire che lamenta rallentamenti soprattutto nelle ore di maggior afflusso. La maggior parte dei miei clienti li indirizzo a Serverplan, mi sono sempre trovato bene con loro. Hanno fatto un preventivo per una vps, tra l'altro ottimo come prezzi, ma per coprire dovrei aggiungere anche altri clienti e non è mia intenzione per il momento. Ho pensato anche a digitalocean, ho un paio di droplet da loro e mi trovo molto bene. Vorrei trovare una soluzione, magari italiana, che possa reggere il traffico, con tempi di risposta buoni, darmi la possibilità di avere le estensioni php richieste dai sistemi di caching (memcache più che altro). Ho letto molte recensioni in giro su siteground ma personalmente non mi da fiducia, su wpengine invece ho letto poco. Purtroppo tendo a non fidarmi dei link di affiliazione, rispetto chi deve vendere ma non parlerà mai male di un servizio. Vi ringrazio in anticipo per qualsiasi esperienza/recensione/consiglio.
  4. Ciao Ragazzi.. innanzitutto i ringraziamenti di rito, essendomi appena iscritto ma seguendo il forum da diverso tempo..complimenti per la qualità delle informazioni che si trovano girovagando nel sito! Vi porrei ora la mia questione.. mi scuso sin d'ora se avete già dato risposta a quesiti simili.. ho cercato al meglio che ho potuto, ho trovato risposte che mi sono state utili in parte ma ho ancora dei dubbi... Il mio quesito è questo: nel tempo libero realizzo alcuni lavoretti grafici, tra i quali alcuni template per wordpress che ho venduto a diversi clienti.. Ora ho raccolto una ventina di contatti i quali, non avendo particolari competenze informatiche, vorrebbero da me un pacchetto completo: registrazione dominio/hosing + installazione wordpress + template grafico.. Il mio problema è individuare un hosting reseller che possa essere adatto a questa mia esigenza! in sintesi vorrei: - registrare e gestire i domini dei clienti ma intestarli a loro (da una parte ho bisogno di gestire i rinnovi / pannelli di controllo / database, dall'altra trattandosi di blog non voglio nessuna responsabilità su ciò che vi scriveranno!) - avere hosting e domini in un unico servizio (non sono un tecnico, non vorrei avere troppo a che fare con dns ed altro, preferirei un unico interlocutore!) - un hosting che offra un'ottima compatibilità con wordpress, e dal punto di vista dei prezzi sia economico anche a scapito della banda (dubito che questi blog genereranno chissà quante visite!). Ringrazio sin d'ora quanti potranno darmi qualche consiglio!!
  5. Ciao sono Alessandro, devo realizzare diversi siti in WordPress per miei clienti e non ho mai gestito un hosting. Vorrei acquistare i servizi di Hostgator per gestire i siti che realizzerò. Inoltre, voglio trasferire completamente da Aruba il mio sito personale (non mi interessa perdere il contenuto, tanto l'ho appena iniziato in WordPress). Che servizio acquisto? E' corretto un piano Reseller oppure no?
  6. Ciao a tutti, premetto che sono una profana, nel senso che da molto poco ho iniziato ad appassionarmi alla realizzazione di siti web con l'ausilio di CMS. Vi scrivo perché ho bisogno di aiuto e forse condividendo con voi la mia esperienza posso capire meglio come comportarmi. Ho acquistato da Netsons dominio e hosting condiviso professionale, dietro consiglio di una persona fidata. Ho proceduto a installare il CMS Wordpress e da subito sono nati dei disguidi. Infatti, procedevo con le modifiche e altre installazioni di plugin come Coming Soon ma non si visualizzava l'intervento ed era impossibile effettuare alcun test. Dopo richiesta di aiuto mi hanno risposto dicendo che tutti i loro server di hosting utilizzano un sistema di cache al fine di velocizzare la visualizzazione dei siti web. - La durata di vita della cache è di circa 2 minuti. NON VERO, DURA MOLTO DI PIù - Per forzare il refresh di una pagina cachata sarà sufficiente svuotare cache e cookie del proprio browser o cambiare browser e riprovare. MI HANNO SEMPRE RISPOSTO COSì - Qualora si volesse forzare la disattivazione della cache, sarà sufficiente editare il file .htaccess presente nella cartella dove è pubblicato il sito web ed inserire il seguente contenuto: RewriteEngine On RewriteRule .* - [E=Cache-Control:no-cache] Fatto tutto questo, dando anche le istruzioni al file .htaccess, i problemi di aggiornamento sono solo temporaneamente risolti. Temporaneamente perché su Safari e Firefox non si aggiornano, passano più di 12 ore, un tempo incredibile. Ho chiamato direttamente il centralino che mi ha risolto il problema dicendo che era un'impostazione errata del Firewall. Anche nelle volte successive ho scritto che poteva essere questo il problema ma nulla, mi dicono che è un problema di cache del mio browser e di provare a cambiarlo. Come posso avere un sito che deve avere sempre dei contenuti aggiornati in questo modo? Adesso vengo alle mie domande: 1. qualcuno capisce se è un'impostazione sbagliata data in fase di installazione del CMS e dipende solo da me? Se si, avete qualche soluzione? 2. mi viene una gran voglia di cambiare hosting e trasferire tutto, consigli su affidabilità e rapidità di risposta del server di qualche altro fornitore? Vi ringrazio anticipatamente
  7. Ciao ragazzi, buongiorno a tutti. E' il mio primo messaggio e e ho bisogno di aiuto. Sono proprietario di un sito internet, ilovefootball.it, registrato su un hosting italiano (meglio non fare il nome....). Ho necessità di spostarlo perché questo hosting davvero non sa fare il suo lavoro. Cerco un hosting italiano magari, che sia capace di gestire alla perfezione il mio sito che genera in media 20/25.000 visite al giorno. Il sito gira su wordpress e la mia particolare richiesta risiede nel fatto che cerco qualcuno che, nel servizio, mi comprenda anche il trasferimento dell'intero sito web dal mio vecchio spazio a quello nuovo. sarei anche disposto a pagare qualcosa extra per l'operazione, a condizione però che: 1. l'operazione venga fatta bene 2. che l'hosting sia affidabile, capace e performante, in grado di gestire il traffico utenti di cui sopra senza andare nel pallone. Aspetto vostri consigli, sono abbastanza frustrato. Grazie in anticipo
  8. Michela De Angelis

    Aiuto scelta web-hosting

    Buongiorno ragazzi :ciao: Ho bisogno del vostro aiuto!! Un mio amico ha bisogno di creare un sito per la sua nuova azienda, e ha deciso di delegare tutto il lavoro a me: l'unico "piccolo" inconveniente è che in questo ambito le mie conoscenze sono un po' carenti (non ho mai creato prima d'ora un sito, avevo solo un piccolo blog). Ho letto varie opinioni su web-hosting di vario tipo, e l'offerta che mi è sembrata più adatta al mio caso sembra proprio questa: NETSONS - Hosting, VPS, Server dedicati, Housing, Cloud Hosting, Cloud Server . Il sito dovrà essere abbastanza lineare: dobbiamo presentare un'azienda di metalmeccanica, quindi ci sarà qualche foto con la presentazione del lavoro e della ditta. Voi che ne pensate? Può andar bene l'offerta di Netsons che vi ho postato? Altro piccolo dubbio: comprando il dominio, poi il sito che andrò a cercare su internet mi appare, ad esempio, come "www.pincopallino.it" o come "www.pincopallino.netsons.it"?? Un'ultima domanda: Netsons può funzionare bene con Wordpress?? Grazie a chi mi risponderàààààà :approved:
  9. Ciao a tutti, non ho trovato un area di saluto perciò mi scuso in anticipo qualora fosse disponibile una sezione dedicata. Vorrei fare alcune domande in quanto questa è la mia prima volta che gestisco un sito web e quindi non ho molta esperienza in campo. Dopo aver costruito il sito (CMS Wordpress) e caricato tutto ho notato dei rallentamenti. Il sito impiega circa 8-12 secondi a caricamento pagina e non riesco a capire se ciò è dovuto all'hoster (register.it) o a qualche problema interno al sito. Leggendo su internet ho letto che register non è il massimo, sia come velocità sia come servizi pertanto mi stavo chiedendo se un eventuale passaggio ad altro hoster potrebbe migliorare la cosa. Nello specifico avevo individuato Siteground che sembra essere ottimizzato per l'utilizzo con Wordpress. Dovessi eventualmente effettuare un trasferimento potrei chiedere a register un rimborso? Grazie Off-Topic.: Portando il sito in locale e utilizzando WAMP noto lo stesso problema di velcocità. Possibile che ci siano dei plugin che non vanno d'accordo? Il sito effettua 66 richieste e ha installati 25 plugin (ca. 10 di cui obbligatori tra tema, WPML e WooCommerce)
  10. Per il blog della mia associazione in wordpress, vorrei acquistare un dominio con cinque estensioni: .it .com .eu .org .net Accogliendo il suggerimento di Ste, penso di prendere solo il dominio e poi agganciare lo spazio web così da rischiare meno in caso di down del provider che gestisce lo spazio web. Chiaramente, come suggerito da Ste, il provider deve avere il pannello per gestire il DNS e di poterli modificare. Che provider mi consigliate di non eccesivamente costoso?
  11. Ciao a tutti, spero di aver pubblicato nella sezione giusta e di essere il più chiara possibile. Premetto che sono poco esperta a riguardo, e vorrei delle delucidazioni pratiche. Sto realizzando un sito web basato su Wordpress per un'azienda che ha già il suo sito attuale registrato su Aruba (hosting e dominio già pagati per un anno). Quando avrò terminato il lavoro vorrei appoggiarmi a Hostgator mantenendo però il dominio che c'è registrato su Aruba. Come posso trasferire il dominio? Magari è un gioco da ragazzi ma onestamente non so da dove iniziare. Grazie a tutti in anticipo :approved:
  12. Salve, e grazie a tutti per il supporto. Dovrei migrare il mio sito wordpress hostato su go-daddy su un pacchetto "x", su un altro pacchetto "y" sempre su go-daddy. La procedura che seguo è la seguente: 1. Scarico sul pc tutti i file presenti nel mio host "x" all'interno della cartella "public_html", tramite filezilla, e poi li carico all'interno del nuovo spazio host "y" sempre go daddy e sempre all'interno della cartella "public_html" 2. Faccio backup del database e lo carico e poi lo carico tramite phpmyadmin all'interno del nuovo database 3. Modifico il file wp-config con i dati relativi a db e nome utente (il nome db lo rimango uguale perchè lo chiamo io uguale mentre il nome utente ne metto uno nuovo perchè ho crato un nome nuovo. ... ora qui sorgono i problemi realivi al dominio ... Go daddy appena configuro il nuovo piano host mi dice di scegliere un dominio, naturalmente il www.mionome.it non me lo fa scegliere perchè è associato al vecchio spazio ancora in funzione, e quindi scelgo www.mionome.com (non associato a niente) Ora io vorrei che www.mionome.it punti al nuovo host dove ho carico file e database uguali al vecchio host, quindi ho provato semplicemente a modificare i dns con quelli del nuovo host ma non visualizzo niente. Neanche con www.mionome.com però visualizzo niente (mi esce una pagina bianca)... Quindi oltre i primi 3 punti cosa dovrei fare per far si che www.mionome.it punti al nuovo spazio hosting (sempre go daddy) dove ho copiato tutti i file e database del vecchio spazio hosting e vedere tutto normale?.... poi per il .com vorrei semplicemente reindirizzarlo al .it grazie a tutti....
  13. Salve, vorrei chiedervi un consiglio per l'acquisto di un server dedicato su cui metterci un sito wordpress. Caratteristiche: - Attualmente riceviamo 6 milioni di visitatori unici mensilmente - Picchi di 10.000 utenti su google analytics (quindi al minuto) - Prezzo accettabile Grazie anticipatamente :)
  14. Ciao a tutti, avrei bisogno di un consiglio. Vorrei integrare WP e phpBB. Per "integrare" intendo non solo che devo installarli sullo stesso dominio, ma che vorrei che i due applicativi condividessero anzitutto la base utenti, senza forzare i visitatori e gli admin a fare doppie registrazioni e doppio login, una per WP e una per phpBB. Secondariamente la possibilità di interscambio di contenuti tra i due ambienti. Ho trovato dei bridge che dovrebbero consentire la cosa, ma se non sono tordo io, phpBB 3.2 (ed eventuali successive) non sono è supportato o è supportato, ad esempio, solo da BridgeDD PRO (costo annuo 40€). Qualcuno di voi ha notizia di plugin/bridge che permettano tale integrazione anche per le nuove versioni di phpBB e non si fermino alla 3.0? Ovviamente parlando di plugin/bridge gratuiti e possibilmente con un supporto di sviluppo e manutenzione del codice documentabile e continuativo, onde non rischiare che all'uscita di phpBB 3.21 o alla nuova sottorelease di WP mi ritrovo con un sito inutilizzabile perchè sviluppo e manutenzione del plugin non sono più supportati. Grazie mille per qualunque consiglio voleste fornirmi :)
  15. Buonasera a tutti, scrivo per la prima volta in questo forum e spero possiate darmi una dritta! :) Devo creare un nuovo sito in wordpress su un nuovo hosting effettuando il collegamento ad dominio già esistente. Il problema è che mi è stato chiesto di tenere l’hosting e il dominio già esistenti attivi fino quasi al momento del cambio e magari di poter vedere gli sviluppi del sito online. Al momento ho considerato 3 opzioni: 1) creo il sito sul nuovo hosting con un nuovo dominio (es .net) e a lavoro finito effettuo il passaggio di dominio (come rendo il dominio .com il principale?); 2) creo il sito sul nuovo hosting senza dominio (si può con wordpress? come può essere visualizzato dal cliente?) e a lavoro finito associo il dominio; 3) creo il sito in una sottocartella sul mio hosting personale, e a fine lavoro acquisto il nuovo hosting e trasferisco il dominio spostando tutto lì manualmente o con plugin. Una di queste opzioni è valida? Voi come procedereste? Grazie di cuore in anticipo.
  16. Ciao a tutti! Scusate se sbaglio sezione, ma volevo sapere se avete esperienze con woocommerce e wordpress. Ho un sito aziendale sviluppato con wordpress e vorrei collegare un ecommerce e non so se rimanere con wordpress, e quindi installare woocomerce, oppure "dividere" il sito e installare prestashop. Cosa consigliate? pro e contro? L'idea di woocomerce come plugin non mi convince, anche se venderò, almeno per ora, solo 4 tipi di vino, quindi non è una roba complessa. Grazie in anticipoo!ciaooo
  17. Ciao a tutti! Volevo presentarvi il nostro sito per la vendita di vini, provenienti dal Sannio. Il sito è Vini del Cardinale e qui potete trovare tutte le informazioni su 4 vini pregiati della nostra bella Italia. Vendiamo in tutto il mondo, con il maggior volume d'esportazioni negli USA. La nostra specialità è il vino "Coda di Volpe", che spero possiate provare! :) Abbiamo lanciato il nostro sito in modo da renderlo semplice, intuitivo, e, soprattutto, accessibile in tutto il mondo (sito multilingue). Ciò è stato possibile grazie al CMS WordPress, per la parte informativa, e Woocommerce per quella commerciale, che si integrano molto bene. Anche se, in realtà, abbiamo recentemente cambiato piattaforma e scelto un sito in semplice HTML5, per la parte informativa, e PrestaShop per l'ecommerce. Per domande e feedback sul sito, vi prego di scriverci :) Grazie per la lettura!
  18. quando cerco di fare l'aggiornamento, ad esempio di un file di traduzione lingua (ma anche di plugin) ricevo questo errore. Download non riuscito. Failed to connect to downloads.wordpress.org port 443: Connection refused qualcuno sa darmi qualche indicazione?
  19. Buongiorno a tutti Per favore avrei bisogno di aiuto perchè come già postato in commenti pubblici , mi sono imbattuto in uno strano comportamento. Seguendo l'ottimo articolo "Ottimizzare l’hosting WordPress di Aruba" ho provato ad attuare i suggerimenti. L’articolo è esaustivo e ben spiegato ma appena attivato lo script per la compressione gzip la maggior parte del contenuto delle pagine del sito è scomparso. Semplicemente “bad error”. Tolta la compressione è tornato tutto visibile. Per favore qualcuno si è imbattuto nelle stesso strano comportamento. E’ un peccato perché sembrava davvero efficace per velocizzare il caricamento delle pagine. Grazie mille per l’aiuto
  20. Salve, stavo cercando un vps affidabile con tecnici preparati, a cui affidare 60 siti web e altrettandi domini da parcheggiare. Con attuale provider nn mi sto più trovando bene da qualche anno, con continue lamentele da parte dei clienti. per cui volevo orientarmi su un nuovo provider veramente affidabile. Ecco alcune caratteristiche richieste: vps linux managed whm, cpanel o webadmin accesso ssh 99% uptime garantito 50-60 siti web wordpress ospitati altrettanti domini server veloce e performante per siti ottimizzati a livello seo (verificabile tramite tools.pingdom.com) assitenza tecnica 24/h (risposta anche durante i weekend) assistenza telefonica in italiano (negli orari d'ufficio) problemi + soventi negli ultimi tempi: problemi di posta elettronica (email che nn arrivano ecc.) settaggi del server mancanti (attivazione di plugin in wordpress, mancano relative abilitazioni sul server) phpmyadmin va in blocco, cpanel mi da messaggi di errore problematiche di sicurezza ecc. ecc. ecc. 1) mi potete fornire dei nomi di provider veramente affibabili? (anche tramite mp se non è possibile pubblicarli) 2) per la migrazione di tutti questi siti web, ci sono dei servizi automatizzati? o qualche metodo che agevola il trasferimento? Grazie in anticipo per le vs. risposte. Lilo
  21. Ciao a tutti e complimenti per gli interventi che ho letto. Il titolo del thread è così formulato poiché non ho bene chiare alcune cose. Sto iniziando a creare una community, ma non avendo competenze di programmazione mi volevo affidare a qualche csm e ho provato Drupal commons che però mi è sembrato abbastanza ostico e quindi sono passato a wordpress che sicuramente è più semplice, visto che sto cercando di creare la community come lavoro alternativo visto la piega che sta prendendo l'azienda. Non ho idea di quante persone potrebbero popolare la piattaforma, ma come tutti spero che siano molte. Nelle mie ricerche sul web ho trovato una piattaforma basata su wordpress (Home) che rispecchia molto l'idea dell'interazione e le dinamiche che vorrei generare, mi sono registrato per vedere come funzionava e mi sembrava funzionale. Se siete andati a vedere il sito avrei bisogno di consigli e magari indirizzarmi in altre parti del forum per alcuni di essi: 1)Se dovessi usare wordpress e partendo da zero, quindi landpage, iscrizione utenti e primi contenuti beta, che tipo di caratteristiche dovrei confrontare per scegliere l'hosting e ipotizzando una crescita? All'inizio vorrei stare dentro a un 50/60€ anno (utopia?), certo se la cosa partisse non mi pongo problemi di scalare? 2)Ha senso usare wordpress o è meglio un altro csm che sia focalizzato sulla collaborazione tra utenti o andrebbe fatto tutto con qualche linguaggio di programmazione? 3)Se avete visto il sito, quanta personalizzazione secondo voi ci vuole per arrivare ad avere una piattaforma come quella anche usando wordpress(si insomma quanto può costare realizzarla) e che tipo di hosting serve per reggerla? Ciao e grazie per le risposte.
  22. Sperando di non tediarvi, non essendo del mestiere, ma imparando per necessità, vorrei chiedere il vostro aiuto per un problema con i siti hostati sui vps linux di selfserver. La settimana scorsa hanno fatto l'aggiornamento della versione del loro hypervisor (così mi hanno detto) e da allora sui nostri siti, tutti in WP, è un continuo di problemi, abbastanza gravi. Innanzitutto non ci parte più la newsletter quotidiana e poi è impossibile condividere su facebook, per esempio, non carica più l'anteprima. Non siamo ancora stati in grado di venirne a capo. i siti sono http://www.martinanews.it Ostuni News | OstuniNews.it - Homepage San Vito dei Normanni News | Home - San Vito dei Normanni News
  23. Buona sera a tutti, possiedo un blog wordpress che ha circa 3000 visitatori al giorno ed e hostato su tophost. Vorrei passare ad un servizio un po più veloce e sicuro, ma non so quale pacchetto si avvicina alle mie esigenze e vorrei qualche consiglio da chi e più esperto di me. Il database occupa 12 megabyte circa e 800 megabyte di spazio web. il traffico non ne ho idea in quanto tophost non permette di controllare quanta banda si consuma. La domanda e: con 3000 visite al giorno e circa 6000 pagine viste che tipo di server dovrei prendere?
  24. Buonasera, dopo aver girovagato a lungo su internet, ho raggiunto questo forum e ho avuto modo di leggere numerosissime recensioni su server italiani e stranieri. Partendo dal fatto che ogni esperienza è personale e che quindi ciò che va bene a voi, non è detto vada bene a me, chiedo comunque una mano per la scelta del primo server dedicato della mia "vita". Parto da una premessa. Devo ospitare 3 siti web incentrati su WordPress, che si occupano di produrre news quotidiane su argomenti sportivi. In media realizziamo una 40ina di articoli al giorno per ogni sito e circa 300 mila pagine viste al mese (la somma di tutti e tre i siti). Al momento sono su di un semidedicato su Vhosting ma dati alcuni problemi legato ad un hack insistente su uno dei tre siti, nonostante abbia fatto di tutto per proteggere il sito, ho deciso di cambiare non ritenendo Vhosting affidabile da questo punto di vista, anche se i loro dedicati non sembrano niente male. Ciò che mi serve è dunque un server dedicato che possa ospitare i miei tre siti web e sia pronto ad ospitarne nel prossimo anno almeno altri 3/4, con una banda affidabile e che regga l'attuale traffico e chiaramente un suo aumento nei prossimi mesi, con assistenza italiana o inglese, che sia reattiva, tempestiva ed educata nella risoluzione dei problemi. Infine, il prezzo: da 0 a 150€ al mese, iva compresa. Quale host consigliate? Ringrazio anticipatamente tutti gli utenti del forum, certo del vostro aiuto e della vostra esperienza in tal senso.
  25. dissident100

    wordpress sotto attacco ?

    salve, giusto una breve nota per 'edurVi' del fatto che nelle ultime 2 ore ho avuto circa 180 tentativi di login in un WP gli user usati : admin , administrator ed il nome del dominio senza tdl. a parte il nome user errato ...uso un paio di plugin come : WordPress › Limit Login Attempts « WordPress Plugins e WordPress › Better WP Security « WordPress Plugins con una certa soddisfazione, so far. PS: 2 caratteri per i Tag (ie: WP) dobrebbero essere sufficiente
×