Jump to content
Sign in to follow this  
giorgino

Hosting di alto livello

Recommended Posts

Buongiorno allo staff e agli utenti del forum.

 

Gestendo 5 board so quanto è antipatico presentarsi su un forum per ottenere "quello che ci serve". Tuttavia visto il livello del sito (complimenti) è troppo golosa l'opportunità di sentire il parere di persone tanto addentro a un settore che mi è quasi del tutto estraneo.

 

Tagliando corto, vorrei trovare un hoster solido e affidabile per una soluzione piuttosto complessa (credo almeno che sia così).

Devo sistemare 5 siti come questo per internderci con board su phpBB e EE e blog su EE.

Inoltre nei prossimi tre mesi svilupperò una applicazione Web 2.0 gestionale per 2.000 clienti che richiede velocità massima, un quotidiano on line e altre iniziative come un portale immobiliare nazionale (quindi peso immagini e video ecc. ecc.).

 

I siti blog+forum fanno circa 50.000 unici al mese. Molte pagine viste quindi, ma non tanto peso di traffico in quanto sono testuali.

Il portale pesa abbastanza, e comunque c'è anche un sito di e-learning che utilizza molti video (sto valutando se utilizzare un service esterno per i video tipo vimeo oppure tenermeli "in casa" si accettano consigli).

Il quotidiano sarà un mangiaclick ma non dovrebbe pesare poi molto.

 

Mi piacerebbe una struttura scalabile in quanto molte iniziative di quelle che vi ho elencato saranno on line a luglio, altre a dicembre. Qualcuna è in piena attività.

 

Che tipo di struttura mi consigliate che mi possa garantire MASSIMA velocità per l'esperienza utente (soprattutto per il gestionale e le boards), spazio sufficiente e banda per sopportare un numero elevato di visitatori contenporanei (il massimo traffico sarà tra le 9 e le 11 del mattino e dalle 17 alle 18)?

 

Nelle offerte dei vari hoster non si capisce niente. Se le web farm sono italiane, sono estere, se hanno strutture "sicure" sia per i dati che per le intrusioni, meglio i VPS o Server fisici, 1.000 prezzi, 1.000 caratteristiche da sondare e poco tempo per fare prove e trattare i contratti.

 

Ho sentito parlare del MUX, dell'importanza del nodo. Insomma avete capito: Non sono un esperto della nostra rete nazionale.

 

Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi una mano :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

MIX, non MUX :D

Se vuoi massima velocità ed il tuo bacino di utenza è Italiano, devi affidarti ad un provider Italiano, per avere minore latenza.

 

Data la tua situazione, conviene farti fare delle offerte personalizzate dai vari provider, è difficile trovare una soluzione preconfezionata che possa andare bene per te, da quel che scrivi...

 

Cerca magari di indicare il numero TOTALE degli utenti, e non gli unici, che in questo caso, non servono a niente (anche gli utenti non unici fanno traffico, e spesso, ne fanno il doppio o il triplo degli unici)

 

Sarebbe ancora meglio sapere il traffico mensile generato, per poter calcolare la banda necessaria.

 

VPS o dedicato....nel tuo caso, un dedicato, sicuramente più scalabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve, piu' che il MUX credo sia il MIX (milan internte exchange)

Solitamente la linea dei server se italiana o europea viene scritta nella scheda tecnica oppure nelle caratteristiche del DC.

 

Ogni ditta ha delle proprie caratteristiche sia per i piani hosting che prezzi linee ecc.

 

La domanda però che le pongo è la seguente (anzi le seguenti):

 

1. Quanti utenti connessi in contemporanea sui siti?

2. Quanto traffico attualmente generano?

3. Quanto spazio hosting le serve?

4. Budget annuale/mensile pari a euro?

 

Inoltre per tutto questo a mio avviso sarebbe piu' comoda una soluzione dedicata

 

Saluti

 

edit per guest...mi hai fregato di due minuti mentre scrivevo :)

Edited by vhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites
MIX, non MUX :D

Se vuoi massima velocità ed il tuo bacino di utenza è Italiano, devi affidarti ad un provider Italiano, per avere minore latenza.

 

Cmq la differenza tra una linea italiana ed europea (dipende dove) è di +/- 40ms ... non è una differenza dall'oggi al domani, poi cmq non parliamo di gameserver :)

Edited by vhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cmq la differenza tra una linea italiana ed europea (dipende dove) è di +/- 40ms ... non è una differenza dall'oggi al domani, poi cmq non parliamo di gameserver :)

 

Se hai molte parti piccole nel sito, 40ms si fanno sentire...

Chiaro, se hai grossi file, una volta fatta la richiesta non noti quasi più la differenza, ma in una pagina HTML composta da 100 file da 2KB, la differenza in certi casi potrebbe farsi notare, sopratutto se l'utente non ha una linea adsl particolarmente veloce e ben connessa con i peering internazionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se hai molte parti piccole nel sito, 40ms si fanno sentire...

Chiaro, se hai grossi file, una volta fatta la richiesta non noti quasi più la differenza, ma in una pagina HTML composta da 100 file da 2KB, la differenza in certi casi potrebbe farsi notare, sopratutto se l'utente non ha una linea adsl particolarmente veloce e ben connessa con i peering internazionali.

 

La linea non adsl è difficile al massimo la possono avere UMTS, cmq ad esempio, facendo un test da un provider nazionale (quindi da un datacenter italiano) questi sono i test con i risultati di latenza:

 

(volevo fare anche il tuo web4web ma ho visto che hai il firewall)

Italiano - www.seflow.it 10 ms 10 ms 9 ms ns1.seflow.net [213.92.118.7]

Europeo - www.vhosting-it.com 24 ms 24 ms 24 ms vh32137.vhosting-it.com [87.118.120.27]

Italiano - www.hostingsolution.it 6 27 ms 18 ms 19 ms 194.242.61.58

 

Come vedi la differenza tra europeo ed italiano...non è dall'oggi al domani, hostingsolutions ad esempio ha un ping uguale al mio sito europeo....diciamo che i 40ms di cui parlavo io mi sn tenuto molto al di sopra dalla realta' :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
La linea non adsl è difficile al massimo la possono avere UMTS,

 

Chi ha parlato di non adsl?

Io ho parlato di chi non ha una ADSL particolarmente veloce, non di chi non ha proprio l'adsl

 

(volevo fare anche il tuo web4web ma ho visto che hai il firewall)

:D

 

Italiano - www.seflow.it 10 ms 10 ms 9 ms ns1.seflow.net [213.92.118.7]

Europeo - www.vhosting-it.com 24 ms 24 ms 24 ms vh32137.vhosting-it.com [87.118.120.27]

Italiano - www.hostingsolution.it 6 27 ms 18 ms 19 ms 194.242.61.58

sono comunque più del doppio di loro.

HostingSolutions deve avere qualche filtro o problema, io pingo a 50....

 

 

Come vedi la differenza tra europeo ed italiano...

Mai detto questo, ho detto che potrebbe farsi sentire sopratutto se un utente non ha una ADSL particolarmente veloce o se ci dovessero essere intasamenti sulla rete.

Più sei distante, più sono i peering che devi attraversare, più son probabili intasamenti. E, tra l'altro, non sarebbe la prima volta che i peering internazionali telecom diano problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si cmq prima ho scritto male mi sn mangiato una parola (riguardo l'adsl)

 

Per il resto la hostingsolution non so al momento che ho fatto i test mi ricordavo solo lei e seflow :)

 

Per quanto riguarda i peering si ci potrebbe essere un piccolo intasamento teorico, inoltre la telecom ad esempio sta migliorando i peering verso la francia...che come tutti sappiamo...si fa il giro panoramico da londra :S

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda i peering si ci potrebbe essere un piccolo intasamento teorico, inoltre la telecom ad esempio sta migliorando i peering verso la francia...che come tutti sappiamo...si fa il giro panoramico da londra :S

 

Be i problemi dello scorso anno (mi pare) non sono stati proprio di un piccolo intasamento teorico.

Poi come dici te, se per andare in francia passi per londra, va da se che la latenza di un utente italiano su server in Italia è per forza migliore.

 

(comunque, io con telecom non passo per londra...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
(comunque, io con telecom non passo per londra...)

 

E' da poco che hanno "sistemato" questa faccenda soprattutto verso ovh.......Poi per fortuna da 1 anno a questa parte le linee sono migliorate :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×