Jump to content
Sign in to follow this  
guidolanda

Registrazione di un dominio ".it" a nome di un cittadino che ha la residenza nella UE

Recommended Posts

Salve, dovrei registrare un dominio ".it" a nome di un cittadino che ha la residenza nella comunità europea (il regolamento del NIC lo consente)

 

Visto che tra i dati anagrafici del soggetto titolare del dominio, il modulo di registrazione dell'hoster a cui mi rivolgo abitualmente non consente ancora l'inserimento di dati che non siano italiani, potreste segnalarmi (anche in pvt se il regolamento non lo consente) a quale tipo di host potrei rivolgermi ?

 

Sembra che i Mantainer siano tenuti a farlo per consentire a tutti i cittadini europei di registrare liberamente un dominio .it.. non capisco perchè questi limiti

 

Grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo per essere chiaro, con "hoster" parli del webhoster?

 

Se vuoi hostare il sito con lo stesso provider dove registri anche il domain dovresti contatargli per sapere come si fa. Se no, puoi scelgiere qualsiasi altro. Per essere capace di dare un miglior consiglio, penso sarebbe importante sapere di cosa avete bisogno esatamente (solo spazio, database, Perl, PHP, SSH, .....).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ragazzi per il vs riscontro

@ Serverweb

Il problema è la compilazione della lar o del modulo ordine online?
Il problema è del modulo ordine online

 

@ale

Il sito nascerà tra qualche giorno e al momento ha bisogno di pochissimo spazio e banda.. è un esperimento tra letterati, intelletuali che vogliono dare vita ad un giornale online.. ma l'iniziativa parte da un'italiana che vive all'estero (nella comunità europea) e a lei va intestato il sito :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E lei non avrebbe i dati "italiani" (indirizzo, codice fiscale, ....) che sarebbero necessari per la registrazione? In questa situazione sarebbe probabilimente più facile.

 

Comunque, mi sembra che sara un sito principalmente per l'Italia, quindi penso che preferite un hoster in Italia, no? Qui purtroppo non posso dare proprio un consiglio, per l'estero direi tera-byte.com, che avevano sempre un ottimo servizio quando sono stato con loro.

 

Per il domain registrar mi sembra che domainregister.it viene consigliato spesso qua.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E lei non avrebbe i dati "italiani" (indirizzo, codice fiscale, ....) che sarebbero necessari per la registrazione?

No.. possiede solo codice fiscale italiano

 

quindi penso che preferite un hoster in Italia, no?

Certo

 

Ho provato a registrare separatamente dominio da spazio ma non è facilissimo..

 

Comunque.. mi domandavo per quale motivo un sito estero consente ai propri utenti cittadini europei ma non italiani la registrazione di un ".it" mentre a un mantainer italiano non fa lo stesso ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perche non l'hai trovato facilissimo?

 

Ma se ti ho capito bene, quel hoster non consente altri dati da quelli italiani, no? Forse non ha ancora pensato agli stranieri :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho interpellato gli stranieri.. ma il costo della registrazione del dominio è davvero proibitivo.. ho finalmente trovato un hosting italiano che dovrebbe fornirmi questo servizio.. al costo di 25 euro tra registrazione dominio, iva, 500MB di spazio, 5GB di Banda, 1 db mysql ..spero giri bene WP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

scusami se mi son perso nella discussione, ma non capisco di preciso quale sarebbe il servizio.

Tutti devono accettare lar per registrazione dominio da residenti nella comunità europea.

Al massimo il problema potrebbe essere che chiedono di default la Partita iva invece della VAT (esempio) ma di default chi è nella comunità europa può registrare un dominio.

Se poi il modulo non permette l'inserimento di non sò quali dati è un altro discorso, ma comunque se poi accettano l'ordine con dati italiani perchè ...boo.....sicuramente accettano la lar con dati esteri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tutti devono accettare lar per registrazione dominio da residenti nella comunità europea
Certo.. l'ho appurato direttamente dal NIC e leggendo il Regolamento

 

Se poi il modulo non permette l'inserimento di non sò quali dati
Nazionalità, cap. città che non sia italiana

 

è un altro discorso,

 

ma comunque se poi accettano l'ordine con dati italiani perchè ...boo.....sicuramente accettano la lar con dati esteri
Certo la LAR l'avrebbe accettata il NIC ma quella che viene prodotta con il perfezionamento dell'acquisto non consente al momento di produrne una con i dati esteri.. e l'hosting iniziale da me interpellato mi ha riferito tassativamente della sua impossibilità a gestire utenti che fossero residenti all'estero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×