Jump to content
Sign in to follow this  
Marcosh

La mia esperienza con East italy

Recommended Posts

Altro documento che prova che la clausola di "Rinnovo Tacito" è considerata "Clausola Vessatoria":

 

http://www.consumatori.regione.umbria.it/resources/Tematiche_tutela_consumatori/Assicurazioni_e_previdenza/RINNOVO%20ABBONAMENTO.doc

 

Da notare inoltre che questo non è vero tra Aziende e Aziende. Cioè alcune clausole vessatorie sono vessatorie se il cliente è un Privato, non lo sono se il rapporto è tra Aziende.

 

IL rinnovo tacito è considerata clausola vessatoria tra Azienda Fornitrice e Cliente Privato, dall'articolo 1341 del codice civile. E pertanto richiede doppia firma e deve essere approvata per iscritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

xuncoder

 

Non ci capiamo, non ho mai scritto che un clic renda legale ciò che non lo è, ma che il form online ha validità legale pari ad una semplice firma autografa qualora ci siano determinate condizioni.

Stiamo parlando di quella che giuridicamente è definita firma debole fin dal 2002 Dlgs 10/2002

 

Ovviamente un form qualsiasi riempito con i tuoi dati e cliccato non ha nessun valore, ma se tu ci paghi un servizio con carta di credito, se tramite gateway ti arriva fattura e contratto (o il modo di scaricarli) e tutto corrisponde è come se tu avessi firmato.

La doppia firma in questo caso è riproducibile con la doppia richiesta di aderire a tale condizione (e doppio clic) e ci sono form in giro che per alcune cose lo richiedono, se hai mai visto.

Se si usa la firma forte poi non serve neanche altro riscontro (ci sono organi preposti a certificare) ma questo è un'altro discorso.

 

Una curiosità che vale anche de visu, state attenti quando vi chiedono 3 firme. Una firma ha un valore, la seconda rende valida anche una clausola particolare ma questa clausola deve comunque essere accettabile legalmente, con tre firme detta in maniera cruda se vi fanno firmare che siete disposti ad evirarvi quasi ne siete costretti :asd:

In realtà poi in questo caso intervengono le disposizioni superiori, ma state attenti alla 3° firma.

--------------------

Giorgio

ho scritto che secondo me ci starebbe bene, non che deve essere fatto, ma capirai che se disdico il metano un operaio deve venire a sigillarmi il contatore, se disdico il telefono magari l'operaio oggi lo fa a computer ma sempre deve farlo, se non rinnovo il dominio nel momento che alla scadenza non ho pagato muore da se (e c'è anche il periodo di sospensione che aiuta in tal senso).

Per un server invece il discorso è diverso, sarebbe giusto un preavviso a prescindere che comunque non possono rinoleggiarlo fino all'ultimo giorno, ma possono organizzarsi per il setup.

 

Dico che il preavviso dovrebbe essere adeguato alla complessità dell'operazione, per esempio non è giusto come le assicurazioni auto chiedevano 6 mesi.... per il metano almeno un mese ci starebbe, per il telefono basterebbe una settimana etc... (sono miei punti di vista logici)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco finalmente un consiglio da seguire, fornito da un utente disinteressato e dalla comprovata reputazione su questo forum :ciapet:

Soprattutto un parere molto articolato e convincente nelle motivazioni :umilia::062802drink_prv: :sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecco finalmente un consiglio da seguire, fornito da un utente disinteressato e dalla comprovata reputazione su questo forum :ciapet:

Soprattutto un parere molto articolato e convincente nelle motivazioni :umilia::062802drink_prv: :sbav:

 

Si, si... un parere da prendere in considerazione.... dove sta la faccina di pinocchio? :emoticons_dent2020:

 

Sono ridicoli quando pensano di essere così furbi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai questa cosa va di moda, si registrano come nuovi utenti ecc ecc

 

Però potrebbe essere anche la "concorrenza", che conoscendo questo trucchetto, sà che fare complimenti da nuovo utente è uguale a buttare fango...

 

Quindi di chi fidarci ? :062802drink_prv::062802drink_prv::062802drink_prv:

E' la stessa azienda che spera che gli utenti prendano davvero cosiderazioni in merito, oppure è la concorrenza che SA' che gli utenti diffideranno proprio per questo tipo di comportamento ridicolo ?

 

Boh ......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ormai questa cosa va di moda, si registrano come nuovi utenti ecc ecc

 

Però potrebbe essere anche la "concorrenza", che conoscendo questo trucchetto, sà che fare complimenti da nuovo utente è uguale a buttare fango...

 

Quindi di chi fidarci ? :062802drink_prv::062802drink_prv::062802drink_prv:

E' la stessa azienda che spera che gli utenti prendano davvero cosiderazioni in merito, oppure è la concorrenza che SA' che gli utenti diffideranno proprio per questo tipo di comportamento ridicolo ?

 

Boh ......

 

Io cancellarei in tronco i 2 messaggi, così non si accendono flame e non si fa pubblicità diretta o indiretta al provider di turno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi scuso per il mio ritardato intervento ma non mi è stato possibile farlo prima.

Guardando il titolo, io lo tradurrei con "la nostra esperienza con la superficialità di alcuni clienti":sisi:

Me ne duole ma a scanso di equivoci i nostri sistemi automatici avvisano con email la scadenza del servizio a 90gg e a 75gg prima della data di fatturazione, ammesso e concesso che il cliente abbia chiesto il rinnovo automatico e da tener presente che il rinnovo automatico può essere inibito con un click dal pannello di controllo amministrativo presso l'Area Clienti di eastitaly.com accessibile tramite login da parte del cliente stesso.

All'emissione della fattura fiscale per il rinnovo automatico essa viene registrata sui registri IVA vendite immediatamente e viene altresì inviata allegata via email al cliente nonchè esposta sul proprio pannello di controllo dove può essere scaricata in formato pdf e può essere pagata direttamente con carta di credito o con altre modalità scelte dal cliente in fase d'ordine.

Il mancato pagamento alla scadenza fissata esposta in fattura fa partire un sollecito di pagamento via email con allegato l'estratto conto della/e morosità e sulla stessa mail viene menzionato un ulteriore concessione di tempo per il saldo delle nostre spettanze pari a 5gg. Nel mentre il servizio viene sospeso in via del tutto cautelare.

L'ulteriore mancato pagamento da parte del cliente dopo i 5gg. ci porta ad utilizzare per conto nostro il dominio che noi comunque abbiamo già pagato alla registrar o al registro italiano e la pratica finisce al nostro ufficio legale.

Il cliente può ritornare in possesso del dominio e dei servizi anche in seguito ai 5gg. menzionati ma con il pagamento della fattura + le spese di morosità e di setup per la rimessa online.

Questo è tutto, nessun cavillo studiato ad ore notturne o altro a discapito del consumatore che è tenuto a leggere il contratto e se crede anche a contattarci al telefono per comprenderne i contenuti che sono redatti in lingua italiana e non in ostrogoto ma come al solito gran parte dei clienti è avulsa a leggere e vuole avere sempre ragione altrimenti (minaccia ridicola ma di rito), si rivolgerà all'Associazione Consumatori.

Tutto il resto è pura fantascienza! :sisi:

P.S. dimenticavo: le disdette debbono pervenire almeno 5 gg prima della data di fatturazione (rilevabile dal pannello di controllo), e possono essere inviate con Raccomandata A.R e/o via Fax utilizzando anche il modello scaricabile online in formato pdf o word.

Edited by Eastitaly

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×