Jump to content
Sign in to follow this  
frk

Proposta di affiliazione da rivenditore online: che faccio?

Recommended Posts

Salve a tutti, vi disturbo perchè ho bisogno di un consiglio, sperando che quest'area sia quella adatta...

 

Premessa: il mio sito che ho in sign (chinafonini.it) si occupa di cellulari cinesi e comprende un forum molto attivo in cui gli utenti possono scambiare informazioni e opinioni su tali prodotti.

Per evitare sospetti di "interessi occulti" sul forum vige il divieto di parlare di venditori italiani e quelli che compaiono negli ads sono clienti di Google Adsense, con cui non ho nessun rapporto diretto.

Tale trasparenza ha (credo) contribuito alla notorietà del forum.

 

Ora non nego di avere come obiettivo il raggiungimento di una certa quantitità di entrate pubblicitarie (i guadagni con Adsense sono ancora bassini, seppure in crescita).

 

Si è fatto avanti un noto rivenditore online di prodotti tecnologici (tra cui anche cellulari cinesi) che citerò solo se mi dite che non violo il regolamento, proponendomi una collaborazione pubblicitaria sotto forma di affiliazione.

Il problema è che tale affiliazione retribuisce gli affiliati solo sul venduto (con una percentuale) e sulle registrazioni al sito (con una piccola quota fissa).

Io temo che, avendo ancora "solo" 50.000 unici al mese, una simile affiliazione porterebbe ben poco guadagno...

 

Voi mi direte "prova"! ...ma qui torna il problema di cui sopra: devo stravolgere lo spirito del sito/forum aprendo ai venditori italiani! Ora, se questo portasse solo pochi spiccioli al mese, la perdita di credibilità che ne deriverebbe non sarebbe risarcita! ...diverso è se una simile affiliazione potesse portare, diciamo, dal centinaio di euro in su (al mese)...

 

Che mi consigliate? Qualcuno di voi ha esperienze di affiliazioni "sul venduto"? ...se posso citare il sito, magari potreste darmi informazioni specifiche... se non è possibile, magari in privato...

 

Grazie in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti posso dire come la penso io, ma alla fine dovrai decidere tu. Il sito è tuo :)

 

Un'affiliazione "a tema" di quel tipo e su 50k unici al mese potrebbe portarti qualche soldino, anche se probabilmente a lungo termine. Ma prima dovresti valutare tu il negozio online... è competitivo? invoglia ad acquistare? ecc... Se così non è lascia stare.

 

Non è necessario stravolgere le regole, se metti in rotazione alternativamente adsense e un tuo circuito interno, l'utente non sarà turbato perchè verrà vista come una pubblicità qualsiasi. Se al contrario scrivi a caratteri cubitali, "comprate qui perchè mi pagano", il discorso cambia :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordando con quello che dice Kuro

 

ti posso dire come la penso io, ma alla fine dovrai decidere tu. Il sito è tuo :)

 

Io non la farei.

Un conto è che tu vada a cercare ditte che offrono affiliazione e se ti vanno bene le condizioni stringi un rapporto commerciale.

Il discorso cambia visto che sono venuti a cercarti loro. Non ti sto dicendo che puoi pretendere questo mondo e quest'altro, però se devi cambiare le tue politiche editoriali è giusto che tu ne tragga il massimo profitto possibile.

Cambiare per cambiare tanto vale mettere in commercio dei banner nel tuo sito, non sul venduto, non sulle registrazioni ad altro sito, ma sulle impressioni o sul periodo (un mese di tal banner tali euro). Banner che potrai vendere a tutti quelli del settore, non ad uno solo.

 

Discorso diverso potrebbe essere prendere questa affiliazione, cercarne e prenderne altre, fare delle pagine apposite, graficamente attraenti dove mettere una vetrina di consigli. L'utente normale la può evitare, ma allo stesso tempo uno che deve acquistare potrebbe farsi un giro e farti guadagnare qualche extra senza cambiare l'impostazione che hai dato al resto del sito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso tu stia parlando di YouBuy. Hanno mandato una email anche a noi, penso che sia una buona strategia, ma bisogna vedere sempre come si comportano gli utenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto, grazie per i preziosi consigli!

 

In linea di massima io concordo con Uno. In passato ho lavorato nel campo pubblicitario tradizionale (stampa e sponsorizzazioni sportive) e di base la pubblicità dovrebbe essere un investimento in cui ci si prende la propria parte di rischi, puntando su di un mezzo e su di un soggetto piuttosto che su altri... il pagamento sul venduto non comporta nessun rischio per l'inserzionista e, nel peggiore dei casi, si è comunque fatto pubblicità GRATIS!

 

So benissimo di non poter accampare chissà quali pretese con solo 50.000 visitatori, ma un tale bacino di utenza, oltretutto "mirato", ha comunque un suo valore di per se, seppur esiguo, che con una affiliazione del genere non viene riconosciuto.

 

Credo che aspetterò che il volume di visitatori cresca ancora per poi cercare inserzionisti seri... anche se vorrà dire aprire una partita IVA...

 

P.S. Comunque è proprio il sito citato da Ste

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×