Jump to content

Recommended Posts

Ciao a tutti :)

 

Spero di aver "beccato" la sezione giusta.

Ho un problema con la posta IMAP.

 

Ho un server dedicato con CENTOS64 e QMail.

Fino ad oggi ho utilizzato la posta con il protocollo POP3 senza alcun problema. Siccorme scarico la posta su una decina di client, vorrei passare al protocollo IMAP. Così ho cominciato a migrare gli indirizzi, solo che al primo tentativo ho avuto problemi enormi con tutti gli e-mail client che ho provato sia su piattaforma WIN che OSX.

 

Il mio MNT mi dice che le impostazioni sono identiche da POP3 e IMAP ma il server si rifiuta di comunicare.

 

Cosa potrebbe essere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

il server dedicato lo gestisci in autonomia?

Se si come mai prendi in considerazione quanto indicato dal MNT?

 

Centos e Qmail lo hai installato da solo? Abilitato imap? Il firewall ha la porta imap aperta?

Le impostazioni pope imap è vero che sono le solite ma dipende se sul server è presente imap configurato e con la porta aperta

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti :)

 

Il mio MNT mi dice che le impostazioni sono identiche da POP3 e IMAP ma il server si rifiuta di comunicare.

 

Cosa potrebbe essere?

 

Puoi spiegare meglio che problemi stai incontrando ?

 

Se ti hanno detto che le impostazioni sono identiche, e' probabile che tu stia usando o dovecot o courier. Confermi ?

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto ti ringrazio Brian per le risposte.

Cerco di spiegarmi meglio anche grazie alle centinaia di pagine che nel frattempo google mi ha dato da leggere ;)

 

Il server è un dedicato managed, ma l'assistenza mi ha liquidato dicendo che è colpa del mio mailer.

Nel frattempo ho scoperto che sul mio server è installato QMail con Courier quindi dopo essermi letto la documentazione ho sistemato l'account che ovviamente non era identico al POP3 visto che occorre settare la porta e il path della cartella INBOX. Successivamente ho sperimentato che il mio mailer riusciva a gestire un solo account per volta allora leggendo e studiando ho capito che poteva essere un problema di connessioni aperte per IP, così ho modificato il file di configurazione in /etc/courier-imap/imapd aumentando la variabile MAXPERIP che era originariamente settata a 4 (!!!) portandola a 100 (visto che sono 4 cartelle per account per 10 account scaricati da 5 mac diversi da 5 IP diversi).

 

Il tutto si è messo magicamente a funzionare...

 

Stamattina poi ho avuto un altro problema. Watchdog mi segnala il fermo e il successivo riavvio del mail server in continuazione senza motivo apparente... il resto dei servizi funzionano perfettamente. Siccome proprio stamattina ho avuto problemi con la mia connessione fastweb, non so se potrebbe essere dovuto a questo anche se non vedo cosa possa centrare...

 

Così ho fatto un riavvio del servizi SMTP e IMAP e ora sembra funzionare... anche se con questi problemi di connessione non riesco a fare dei test efficienti.

 

Insomma ti ho raccontato un po' tutto... ti prego di suggerirmi ulteriori ottimizzazioni o calibrazioni visto che ho modificato (spero correttamente) una variabile sola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, diciamo che l'assistenza evidentemente non ha capito il problema e mi ha liquidato. E' vero anche che ho un managed in quanto incapace di tenere un server in produzione come si deve, ma vorrei imparare nel frattempo.

 

Quindi diciamo che mi sta bene così. E' ovvio che in caso di guaio sono pronti a intervenire e lo fanno anche rapidamente. Non lo consiglierei a un newbe totale, ma lo consiglierei assolutamente al resto degli utenti in quanto il servizio è perfetto.

 

Per correttezza verso di loro non dirò il nome.

 

 

Intanto aggiorno il thread. Courier continua a fermarsi e ripartire in continuazione e non riesco a capire cosa può essere a mandarlo in crisi per quanto la posta funzioni perfettamente almeno in apparenza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×