Jump to content

Recommended Posts

perché eviti di riaccedere al file a rotazione e dato che la maggior parte dei file viene caricata in memoria e ci resta questo aumenterebbe notevolmente le prestazioni del sistema
Continuo a non capire. Io a casa ho 4 GByte di RAM e 0 cache. Se setto la cache come vuole Windows (ho provato solo stavolta), il computer rallenta. Proprio perché non usa solo la RAM ma anche la cache. Secondo me, finché c'è RAM meglio usare quella. Se poi finisce, un po' di cache non guasta mai, però il mio discorso è ben diverso dal tuo. Ripeto: non capisco perché se c'è ancora RAM disponibile usare la cache.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehm :stordita:

 

CACHE -> Sta in memoria

 

La cache serve per memorizzare i dati già utilizzati (e viene ovviamente aggiornata/scaricata quando i dati cambiano) in modo che riaccedendo i dati stanno in memoria e non hai problemi perché aumenta la performance

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè se i miei conti son fatti bene direi che 512 MB bastano e avanzano se installi linux ... in genere un client visto come socket (e relativo buffer) corrisponde a un'allocazione di memoria che varia da 80K a 96K facciamo 100K .Dunque per 150 client sono 15MByte per rappresentare i tuoi 150 utenti.

Passiamo ora a MySQL che da solo può determinare la performance e l'ingombro di memoria dell'intero sistema.

MySQL pre-carica in memoria l'intero contenuto della tabella indice del database, e per un forum questo significa un riferimento Hash (o indicizzazione analoga) a ciascun post+un po' di roba dei campi della tabella.

Ora un forum con simili punte di traffico può generare svariati MB di file indice, ma MySQL è furbetto e in tal caso ha un indice degli indici che serve a ottimizzare le seek verso le informazioni di interesse, per cui il problema è comunque limitato e marginale (diamogli 120MB a forfè per gli indici e non se ne parla +)

Poi ci sono i buffers disco (sì, anke MySQL li esige) per cui direi altri 90MB per il DB e una 80na di MB per il sistema.

E stiamo a 305MB sistema operativo e servizi esclusi diciamo che per il resto dei tuoi servizi ti bastano altri 128MB ed ecco che 512MB son + che sufficienti, mal che vada userai la memoria virtuale solo per i carichi transitori , in tal caso con 512MB di memoria base avrai comunque una buona performance.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ehm :stordita:

 

CACHE -> Sta in memoria

 

La cache serve per memorizzare i dati già utilizzati (e viene ovviamente aggiornata/scaricata quando i dati cambiano) in modo che riaccedendo i dati stanno in memoria e non hai problemi perché aumenta la performance

Ah! Io come cache ho sempre inteso lo swap. Ora è tutto ok.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho preso 1 giga cosi sono sereno per eventuali carichi... cmq anche secondo me 512 erano pochi per far girare mysql httpd eccetera... contando che ci sono 150 user in linea nel forum.. nel sito non lo so esattamente... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Allora, come ti hanno già detto, dipende molto se fai collassare tutto su di una macchina o no...

Comunque, facciamo il caso che tutto sia installato su di una singola macchina... ovvero Web Server , SMTP Server e DB ...

Dunque, il consumatore più "vorace" di RAM è sicuramente il DB ...

Ogni DB e sottolineo ogni DB lavora bene se ha in RAM il contenuto delle tabelle più accedute e il suo "runtime" ...

Detto questo : con MySQL e circa una decina di Tabelle mediamente accedute , occorre preventivare 256 MB SOLO per MySQL ... se le tabelle sono più di 10 ew frequentemente accedute , la RAM sale a 512MB ... SOLO per il DB...

MS SQL Server comincia a lavorare bene, indipendentemente dalle tabelle che si accedono, intorno ad 1 GB di RAM dedicata (questo per la configurazione interna di SQL Server... ma questo è un'altro discorso...)

Poi c'è il S.O. ... egli altri amenicoli...

Win2003 Server appena installato occupa circa 180 MB di RAM .... che salgono ben presto a 250 MB con il Web Server attivato (IIS6) ... e poi , anche qui, dipende da quanti Worker Process vengono abbinati agli Application Pool...

Linux è molto più parco di risorse ....

In definitiva...a seconda delle varie configurazioni, puoi andare da un minimo di 512MB (striminzito...) fino ai 2 GB di una configurazione Windows + SQL Server (io utilizzo 2 GB di RAM sul mio Server in questa configurazione...)

Se utilizzi un Firewall/Proxy esterno, tipo Isa Server 2004 , calcola un altro centinaio di Mega utilizzati da quest' ultimo (anche qui a seconda delle configurazioni volute)

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×