Jump to content
Sign in to follow this  
Ste

Server Virtuali Aruba VPS

Recommended Posts

Ciao gente!Sono nuovo, complimenti per il forum! :) Ho trovato questo thread quasi per caso, così mi sono iscritto per condividere la mia esperienza e chiedere alcuni consigli.Ho acquistato la VPS basic di Aruba con Windows 2003 e, sinceramente, mi sto trovando veramente bene. Solo una volta ho avuto un rallentamento della VPS durante la notte ed è durato meno di 20 minuti, per il resto sempre bene.Ho disinstallato subito Plesk, anche perché gestire IIS non è poi tutta questa difficoltà e Plesk non fa altro che succhiare risorse ad un sistema che già di risorse non eccede sicuramente. Ho una domanda per chi ha questa VPS: consigliate di tenere IIS per servizi ftp/http? Perché stavo pensando di stoppare i servizi ftp e http ed installare altri server, ad esempio lighttpd e un server ftp quale filezilla od altro.Consigliate di tenere IIS? E in caso di cambiare, cosa secondo voi è migliore?Ciao!!!!!! :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su windows, nel bene e nel male, è molto più conveiiente usare software microsoft perché:

- è meglio integrato con il sistema operativo

- è più facile da configurare

- ha maggiori prestazioni

 

Apache, come lighttpd, e tanti altri web server, su windows perdono parecchio di performance e, soprattutto, se usati in congiunzione con componenti non thread-safe, come alcune estensioni di php, si ottiene maggiore instabilità e possibili crash!

Share this post


Link to post
Share on other sites

un saluto al forum...

sono nuovo, ho preso un server virtual basic con aruba, (ambiente linux) solo per 1 mese per darmi una regolata e cercare di capire come funziona. al momento trovo diverse difficoltà a capire alcune cose veramente basilari, se mi consentite ve le elenco.

 

--se volessi caricare un sito, su cartella httpdocs, devo usare un programma ftp. devo per forza usare una connessione del tipo ssh o posso semplicemente caricare come si fa normalmente con un osting qualsiasi (ftp inserendo l'indirizzo ftp, nome e password)?

 

--per usare un ftp e caricare il sito, dove lo prendo l'indirizzo ftp del sito? (mi sa che è grave questa!!) perchè nel mio caso aruba mi ha notificato l'indirizzo ip di virtuozzo (con nome e password), quello di plesk (con nome e password), in più...nome e password per SSH.

e non so come caricare un sito con questi parametri. scusate se la domanda è banalissima...

 

inoltre, ho provato a fare l'upload della licence key, ma non me l'accetta, questo è l'errore che mi riporta (già segnalato ad aruba, attendo risposta da....esattamente 1 giorno 20 ore e tot minuti)

Error: The uploaded license key is not valid.

The number of currently installed language packs exceeds the limits defined by your license. There are 2 language packs installed; your license allows installing only 1 language packs.

 

ho seguito la procedura credo correttamente, potrebbe darsi che il file che mi hanno allegato alla posta per l'istallazione della licenza sia in formato errato e il licence manager non lo legge (chissà).

 

beh..vi ringrazio infinitamente, in anticipo, sperando che potrete aiutarmi.

 

limmie

Share this post


Link to post
Share on other sites
un saluto al forum...

sono nuovo, ho preso un server virtual basic con aruba, (ambiente linux) solo per 1 mese per darmi una regolata e cercare di capire come funziona. al momento trovo diverse difficoltà a capire alcune cose veramente basilari, se mi consentite ve le elenco.

 

--se volessi caricare un sito, su cartella httpdocs, devo usare un programma ftp. devo per forza usare una connessione del tipo ssh o posso semplicemente caricare come si fa normalmente con un osting qualsiasi (ftp inserendo l'indirizzo ftp, nome e password)?

Usa il classico FTP con username e password sull'ip del tuo plesk

 

--per usare un ftp e caricare il sito, dove lo prendo l'indirizzo ftp del sito? (mi sa che è grave questa!!) perchè nel mio caso aruba mi ha notificato l'indirizzo ip di virtuozzo (con nome e password), quello di plesk (con nome e password), in più...nome e password per SSH.

e non so come caricare un sito con questi parametri. scusate se la domanda è banalissima...

Come sopra, ip del plesk oppure guarda in:

Login Plesk >> server >> IP aliasing "qui trovi l'ip a te assegnato"

 

inoltre, ho provato a fare l'upload della licence key, ma non me l'accetta, questo è l'errore che mi riporta (già segnalato ad aruba, attendo risposta da....esattamente 1 giorno 20 ore e tot minuti)

Error: The uploaded license key is not valid.

The number of currently installed language packs exceeds the limits defined by your license. There are 2 language packs installed; your license allows installing only 1 language packs.

 

ho seguito la procedura credo correttamente, potrebbe darsi che il file che mi hanno allegato alla posta per l'istallazione della licenza sia in formato errato e il licence manager non lo legge (chissà).

 

La licenza non e' in formato errato, ma semplicemente supporta un solo Linguaggio e non due come risultano installati sul server.

Il problema e' se forniscono il Plesk in Inglese e poi tu hai aggiunto la lingua italiana?

In caso prima devi eliminare la lingua di default che e' quella inglese e lasciare solo l'italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Usa il classico FTP con username e password sull'ip del tuo plesk

 

 

Come sopra, ip del plesk oppure guarda in:

Login Plesk >> server >> IP aliasing "qui trovi l'ip a te assegnato"

 

 

 

La licenza non e' in formato errato, ma semplicemente supporta un solo Linguaggio e non due come risultano installati sul server.

Il problema e' se forniscono il Plesk in Inglese e poi tu hai aggiunto la lingua italiana?

In caso prima devi eliminare la lingua di default che e' quella inglese e lasciare solo l'italiano.

 

ti ringrazio per la risposta. in effetti mi è bastato eliminare la lingua italiana per far funzionare la licenza.

 

non ricordo di averla installata comunque, era già presente nel pacchetto, devo averci cliccato sopra per vedere come si presentava l'interfaccia, mentre cercavo di orientarmi in plesk dato che non l'avevo mai visto prima, per poi deselezionarlo (togliere la spuntatura) immediatamente, ma ovviamente non era sufficiente, occorreva eliminarlo... ok. fatto e licenza ok.

 

poi ora vedo anche l'ftp, che prima non vedevo, devo averlo abilitato dando un'occhiata alla configurazione di plesk...

 

è tutto semplice quando acquisisci un minimo di familiarità, ma all'inizio si rischia di fare figure barbine con cose veramente banali.

 

ti ringrazio nuovamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Puoi tranquillamente creare un sito e poi connetterti al sito ftp.tuosito.com con il nome utente e la password che hai assegnato durante la creazione.

 

mah...l'ho fatto.

ma riesco solo ad entrare in questa directory. (vedi allegato)

 

in verità ci entravo pure prima, mettendo l'ip di plesk (che è lo stesso del sito che ho "creato" in plesk). non ho familiarità con virtual server, tantomeno con plesk. mi aspettavo di "atterrare" su una directory dove avrei trovato httpdocs (tra le altre cartelle) e poi fare l'upload li.

 

la mia esperienza di hosting è limitata al fare un sitino, caricarlo con ftp, login e pw. mi sfuggono alcuni concetti di base di un virtual server.

 

ad esempio:

se voglio usare il server esclusivamente per un mio sito, devo (ok si può ridere della banalità) creare un cliente in (che sarei io) in plesk? e un dominio (che sarebbe il mio)?

 

la mia intenzione sarebbe quella di usare il server per un sito di oscommerce che ho fatto per mia moglie, e se possibile, anche qualche sito in più per me.

 

come devo gestirla sta cosa...metto quello di oscommerce come sito principale e per gli altri creo dei sottodomini? ci ho un pò di confusione...

 

poi il sito in questione è su aruba, devo/mi conviene trasferirlo fisicamente sul server o è meglio lasciarlo dov'è e cambiare solo i dns per farlo puntare sulla sul server per gestirlo da li?

 

sembrano le domande di uno che entra in una stanza bendato e non sa dove sbattere la testa...

 

ma tant'è...

 

ti ringrazio per l'attenzione.

 

limmie.

post-1742-14246368226823_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

... sarò ripetitivo, ma complimenti per il forum e per l'idea di creare un punto di riferimento per l'hosting e le problematiche ad esso legate.

 

Sto leggendo il forum da qualche giorno e mi sembra di capire che il pacchetto di Aruba (VPS) possa essere un buon compromesso qualità/prezzo.

 

Penso ad un pacchetto basic VPS, vi farei girare meno di 5 domini, due con applicazioni, scritte da me, piattaforma LAMP su Linux.

 

Non intendo rivendere spazio, ma usarlo per rivendere l'utilizzo delle applicazioni web based e configurarlo correttamente per assicurare continuità nell'erogazione di servizi.

Preferisco il VPS per essere indipendente dalle problematiche dell'hosting condiviso.

 

La mia domanda è questa prendendo il pacchetto Aruba, per i VPS Linux, i servizi relativi al web, posta, ftp, mysql sono già preconfigurati, vero?

 

Quindi acquistando anche i moduli per l'antispam e antivirus sulla posta elettronica, al fine di far girare correttamente dei domini con posta annessa, dovrei semplicemente operare in termini configurazione di DNS, vero?

 

Ho amministrato per 4 anni due server Microsoft che erogano web, posta, ftp, database, ma da un paio di anni sto lavorando su sistemi Unix-based e non mi sento sicurissimo per quanto riguarda problematiche di carattere sistemistico, la mia attività principale è di analista-programmatore.

 

Grazie per i consigli,

Saluti,

Francesco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@limmie

Come diavolo hai fatto ad entrare in quella cartella? Ti sei collegato in FTP come Admin?

Inoltre, puoi creare tutti i siti che vuoi con tutti i sottodomini che vuoi. Se hai un sito in hosting su Aruba, puoi chiedere a loro l'abilitazione del pannello gestione DNS e puntarlo dove vuoi.

 

@pittura

Intanto benvenuto.

Comunque si, ti trovi tutto pronto. Plesk quando viene installato si porta dietro MySQL, Php e chi più ne ha ne metta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×