Jump to content
Sign in to follow this  
Guest J3njy

Zend Optimizer, eAccelerator e ottimizzazioni.

Recommended Posts

Guest J3njy

Salve a tutti,

 

è da qualche giorno che mi frulla in testa questa domanda a cui non sono ancora riuscito a dare una risposta, ovvero :

 

In un ambiente LAMP con installato Zend Optimizer ed eAccelerator ha senso lasciare entrambi gli ottimizzatori abilitati ?

 

In teoria nel momento in cui si processa un file PHP esso subisce un'ottimizzazione dallo Zend Optimizer e successivamente anche dall'optimizer di eAccelarator.

 

Ma a quale benificio porta l'ottimizzazione dell'ottimizzazione ?

Ad un'ottimizzazione^2 o in effetti al secondo passaggio (eAccelerator) non rimane più niente da ottimizzare e si ha solo uno spreco (magari esiguo) delle risorse ?

 

Inoltre, nel caso si rivelasse superflue usare "in cascata" le 2 ottimizzazioni, quale sarebbe più opportuna disabilitare ? Quella dello Zend Optimizer o quella dell'eAccelerator ?

 

PS : Domanda da non dormirci la notte ! :cartello_lol: :062802drink_prv: :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A costo di sparare ca... volate:

 

- Zend optimizer: (descrizione dal sito) ottimizza il codice, o meglio lo pseudo-codice (Opcode), generato da Zen-guard;

 

- eAccelerator: processo persistente, che mantiene in memoria gli script PHP già compilati, magari già ottimizzati da Zen. Una cosiddetta Opcode cache.

 

Io AMO gli opcode cache, essendo abituato a lavorare con JEE...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×