Jump to content
Sign in to follow this  
silentcontrol

Continuare su Hosting condiviso o spostarmi su di un dedicato?

Recommended Posts

Salve a tutti, un saluto per iniziare a tutto lo staff per lo splendido lavoro che fate e complimenti per il sito Hosting Talk.it, vi leggo da un po' ma solo adesso ho deciso di iscrivermi e chiedere un consiglio.

 

Possiedo un forum in Vbulletin con 5000 utenti registrati 995 accessi giornalieri e 4500 visite giornaliere, ed in più un portale professionale realizzato con Jomla e che da 6 mesi ancora non posso lanciarlo per via dei disservizi vari sui Mantainer dove mi sono dovuto collocare.

 

Prima di tutto porto la mia esperienza sugli Hosting Condivisi, quale mi sono trovato spesso e volentieri maluccio, il mio cammino inizia con Aruba quale per disservizi vari dopo qualche mese ho dovuto rinunciare e spostarmi su Seflow inizialmente su Seflow mi sono trovato bene ma poi ho riscontrato rallentameni di aperure pagine PHP paurosi e a volte continui black out del sito, stufo di questi disagi passo a Register.it e al suo piano Hosting Business Linux e qui passiamo da male in peggio già da subito riconstro un rallentamento visivo sull'intero forum e continue lamentele da parte degli utenti del mio forum, preso dalla disperazione passo subito su Netsons consigliatomi da un'amico qui posso dire che mi sono trovato leggermente bene, ma dopo che gli utenti affollavano il forum si presentavano sempre più pagine bianche con la solita scritta del QoS Politicy, oltre la restrizione su alcuni servizi che offre, scontento del servizio passo a quest'ultimo Flame Networks sempre consigliato stavolta da un'altro amico, su quest'ultimo sto notando un rallentamento sulle aperture delle pagine php del forum e disservizi vari cui gli utenti si lamentano frequentemente.

 

Ovviamente con 60-120 euro l'anno non si può pretendere chissà che, ma almeno penso un po' di serietà i Mantainer che vendono i loro prodotti la devono avere.

 

Tutto questo spostare non ha fatto altro che danneggiare la visibilità e credibilità del sito, anche perchè gli utenti vedendo maggiormente questi disservizi vari si scocciano e cambiano aria. Cosa che ultimamente mi sta capitando spesso e sinceramente sono stufo a continuare a spendere soldi inutilmente.

 

Adesso vorrei chiedere a voi esperti dato la mia esperienza pessima su gli hosting condivisi mi consigliate di continuare ad usare un'hosting condiviso o spostarmi su di un dedicato.

 

Le previsioni future sia per il forum e sia per portale sono:

 

  • Maggiore traffico di banda
  • Mi serviranno almeno 100 gb di spazio

Il budegt mensile è di 150 euro al mese.

 

In attesa, porgo cordiali saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ti servono almeno 100 GB di spazio disco, rimanere sul condiviso sarebbe comunque abbastanza difficile... non vedo alternative ad un VPS o dedicato.

 

100 GB anche meno, oltretutto ci andrebbero collocati altri siti che sto sviluppando e che sarà come servizio primario del portale stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un Vps con 100Gb?

 

Lo sapete che in questo periodo le banche fanno molta fatica (per non dire che non te li danno proprio se non conosci qualche santo) a concedere mutui? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un Vps con 100Gb?

 

Lo sapete che in questo periodo le banche fanno molta fatica (per non dire che non te li danno proprio se non conosci qualche santo) a concedere mutui? :D

 

Bè ho detto 100 GB per una previsione futura se le cose si mettono bene, al momento già 30 GB basta e avanzano :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con 150 Euro al mese, come indicato nel tuo budget, e 30 GB di spazio io penso che tu potresti pensare ad un server dedicato, managed o meno a seconda che tu debba sappia gestirla o meno. Puoi passare anche da una vps, ma penso che un preventivo ad hoc sia la soluzione migliore in questo caso, ricorda il discorso managed che si "mangia" parte del budget

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con 150 Euro al mese, come indicato nel tuo budget, e 30 GB di spazio io penso che tu potresti pensare ad un server dedicato, managed o meno a seconda che tu debba sappia gestirla o meno. Puoi passare anche da una vps, ma penso che un preventivo ad hoc sia la soluzione migliore in questo caso, ricorda il discorso managed che si "mangia" parte del budget

 

Grazie della tua risposta esaustiva ste, meglio puntare su di un vps come consigliato da Alex e da altri :)

 

Apro una discussione nella sezione VPS per qualche consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sicuramente VPS con un pannello di controllo pure gratuito ( tipo ispconfig) per gestire i vari siti con 2 ip pubblici per appoggiare i dns.

che servirà appoggiare i 2 dns sulla stessa macchina reale?

 

se alcuni tld vogliono 2 dns diversi un motivo ci sarà? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×