Jump to content
Sign in to follow this  
Ilbaboomba

REDEMPTION-NO-PROVIDER prima della scadenza?

Recommended Posts

No non è normale se il dominio non è scaduto, e anche in questo caso lo stato di redemption si verifica dopo un bel po' di giorni. Sei sicuro che quel dominio sia stato rinnovato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se sia stato rinnovato o meno, quel dominio mi interessa quindi lo sto seguendo, e qualche settimana fa ho notato che era già in redemption-no-provider, nonostante la scadenza sia fra qualche giorno.

l'ultimo update status risale a oltre tre mesi fa, se può essere d'aiuto a capirci qualcosa...

non vi è mai capitato un caso simile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'ultimo update status risale a oltre tre mesi fa, se può essere d'aiuto a capirci qualcosa...

non vi è mai capitato un caso simile?

 

Ciao, a queste condizioni direi che è quasi certo che il dominio sia stato messo in no-provider prima del cambio di regolamento di quest'estate (20 luglio) considerando il vecchio regolamento il dominio resterà in redemption-no-provider fino alla data di scadenza e poi passerà in pending-delete.

 

Un evento di questo tipo con domini passati in no-provider dopo quella data non sarebbe più possibile.

Edited by danielej

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa eh, ma mi piace ficcare il naso e imparare :stordita:

 

Ciao, a queste condizioni direi che è quasi certo che il dominio sia stato messo in no-provider prima del cambio di regolamento di quest'estate (20 luglio) considerando il vecchio regolamento il dominio resterà in redemption-no-provider fino alla data di scadenza e poi passerà in pending-delete.

per quale motivo l'avrebbero messo in questo stato mandandolo alla fine in cancellazione? forse perchè l'assegnatario del dominio aveva già avvisato che non intendeva più rinnovarlo? o una mossa del mantainer per una qualche strana ragione che non mi è chiara?

 

Un evento di questo tipo con domini passati in no-provider dopo quella data non sarebbe più possibile.

questo punto non l'ho ben capito, ma probabilmente se mi spieghi quello che non mi è chiaro sopra, dovrei arrivarci :080402ask_prv:

 

grazie, Alex.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quale motivo l'avrebbero messo in questo stato mandandolo alla fine in cancellazione? forse perchè l'assegnatario del dominio aveva già avvisato che non intendeva più rinnovarlo? o una mossa del mantainer per una qualche strana ragione che non mi è chiara?

Non so, ci sarà stata qualche ragione contrattuale/economica del maintainer che non sappiamo.

 

questo punto non l'ho ben capito, ma probabilmente se mi spieghi quello che non mi è chiaro sopra, dovrei arrivarci :080402ask_prv:

L'evento anomalo sarebbe avere ora un dominio non scaduto in redemption-no-provider visto che con il regolamento attuale non è possibile.

 

Nel passaggio in no-provider:

- Prima del 20 luglio un dominio passava 60 giorni in stato no-provider poi passava in stato redemption-no-provider per minimo 30 giorni e comunque fino alla scadenza, poi pending-delete.

- Dal 20 luglio stato no-provider fino alla data di scadenza, poi superata la scadenza redemption-no-provider per 60 giorni, poi pending-delete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel passaggio in no-provider:

- Prima del 20 luglio un dominio passava 60 giorni in stato no-provider poi passava in stato redemption-no-provider per minimo 30 giorni e comunque fino alla scadenza, poi pending-delete.

 

ecco questo era quello che cercavo di capire fin dall'inizio, quali sono i casi in cui può essere messo in no provider e sucessivamente in redemption no provider anche se il dominio non è ancora arrivato alla scadenza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'evento è raro ma possibile, i motivi dipendono dal maintainer, non li possiamo sapere.

Giusto per considerare una delle possibili cause, un servizio che includeva il mantenimento di quel dominio potrebbe essere scaduto prima del dominio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, sono furibondo.

ho fatto uno script che ogni minuto controllava lo stato del sito, e in caso di cambiamenti, mi avvisava.

ore 20:30:00, il sito era ancora in pending-delete. ore 20: 31 :00 lo script mi avvisa che lo stato è cambiato (in dnshold).

corro sul sito di un registrar per registrarlo al volo, e mi viene rifiutata la registrazione perchè il dominio è già registrato.

vado a controllare di nuovo sul database whois, ebbene... il dominio è stato registrato alle 20:30:02. come diavolo è possibile che una persona abbia fatto una registrazione in meno di due secondi?

e inoltre, come posso contattare questa persona se sui dati di registrazione ha messo solo nome e cognome e null'altro?

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×