Jump to content
Sign in to follow this  
intemid

Che ne dite di Host-ed ?

Recommended Posts

Host-ed - hosting,free hosting,domain name,web hosting,mysql,database,domain name registration,24/7,technical support

lo consigliereste come provider?

qualcuno ha gia avuto a che fare con loro?

il business plan mi sembra ad un prezzo assolutamente ragionevole

non sarebbe male neanche il pacchetto personal, ma offre solo 50 MB di spazio per il database

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, una sola domanda, che cosa ti attira di più in quell'hosting? Lo spazio disco e traffico?

Molto probabilmente farà un overselling spietato, quindi dovresti valutare quanta importanza dai al tuo lavoro, se il gioco vale la candela, e se effettivamente mi servono tutte quelle risorse. Valuta anche l'assistenza che possono offrirti( per curiosità ho cliccato su live chat in questo momento e non sono online,si apre solo la pagina di invio email) e molti altri fattori che riguardano un hosting oltreoceano, velocità, etcc...Poi vale quanto detto sopra, se non rientri nei parametri che ti ho descritto allora il piano può esser buono sulla carta :approved:

Edited by webhostingperte

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, non sono molto esperto in materia pero vorrei sapere

coloro che offrono spazio web.. devono pagare il traffico che i siti web hostati generano? a chi?

lo spazio ovviamente si perchè hanno bisogno di hard disk per memorizzare fisicamente i dati

ma è lo stesso per il traffico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao, non sono molto esperto in materia pero vorrei sapere

coloro che offrono spazio web.. devono pagare il traffico che i siti web hostati generano? a chi?

lo spazio ovviamente si perchè hanno bisogno di hard disk per memorizzare fisicamente i dati

ma è lo stesso per il traffico?

 

Tu per visualizzare un sito paghi il provider che ti fornisce l'ADSL; allo stesso modo, il provider, che ti mette a disposizione tot spazio per ospitare il tuo sito, in linea generale deve pagare l'elettricità per tenere i server accesi, deve comprare i server e deve pagare la connettività per essere visibile sulla rete (è più in piccolo quel che fai tu con la tua ADSL).

 

Naturalmente a seconda delle scelte operate dal provider, o si gestisce tutto "in casa" mettendo in piedi una webfarm e pagando direttamente la corrente all'enel e la connettività al gestore scelto (es. Telecom/Wind/Retelit/Fastweb/Cogent/Sprint/Level3 etc etc), oppure porta i suoi server dentro ad una webfarm e paga un canone mensile alla webfarm per avere corrente, lo spazio dove mettere i server e la connettività ( XX MBit/s garantiti).

 

Questo detto in maniera semplice semplice :)

 

PS: prima che ti inizi a frullare in mente di farti una webfarm in casa, per fare una cosa decente ci voglio centinaia di migliaia di €, e un provider non paga "30€/mese per 20Mbit/s di banda", perché i "20Mbit/s" del provider sono garantiti, non come la ciofeca delle adsl che abbiamo nel ns paese, dove con una 20mbit/s puoi anche trovarti a navigare a 4KB/s...

Edited by Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

a dire il vero ha già iniziato a frullarmi in mente di farmi un server dedicato, ma l'IP pubblico costa troppo :asd:

deve pagare la connettività per essere visibile sulla rete

ma se avessero la loro connettività, se fossero loro i fornitori della propria connessione? cioè il loro ISP sono loro stessi

ovviamente parlo dei grandi fornitori di hosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×