Jump to content
Sign in to follow this  
Ste

Registrare un dominio, quanto conta la procedura?

Recommended Posts

Ho appena registrato tre domini, due .it e un .eu, dovrei ora registrare un dominio .com. I .it li ho sempre registrati da un noto provider nazionale, ora per una semplice ragione ho cambiato: la procedura è lunga, non è possibile il pagamento "veloce", devo rispondere ad una infinità di passaggi e riformulare ogni volta form con dati che l'azienda dovrebbe già conoscere.

 

In più: una interfaccia di gestione dei dns e dei domini (anche fatturazione) che è tutt'altro che gradevole, scomoda e poco intuitiva. Penso che questi aspetti siano uno degli aspetti fondamentali per chi vuole offrire un servizio di registrazioni domini.

Perchè impormi 1000 passaggi? Con questo provider ho seguito 2/3 click (strettamente necessari), pagato e il mio dominio era in registrazione ;) Se voglio ordinarne uno nuovo posso farlo con meno click ancora, partendo dal mio account.

 

Una domanda rivolta agli utenti e alle aziende? quanto tenete in considerazione questi aspetti? Io li trovo fondamentali, per un cliente e a maggior ragione per una azienda che voglia incrementare le registrazioni :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Stefano,

 

nel nostro piccolo, anche se il core business non è la registrazione dei domini bensì il servizio di hosting ad essi collegato, credo che un ordine debba poter essere inserito da qualsiasi cliente in pochi e semplici step.

 

Un sistema che, prima di farti acquistare qualcosa, richiede troppi passaggi (peggio ancora se ripetuti) sarebbe da evitare.

 

Ciao,

 

Fabrizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehi Fabrizio, ho una tua email in sospeso, dopo la "evado" ;)

 

Si mi piacerebbe capire quali scelte vengono fatte e soprattutto se si pone attenzione a questo fattore. Amazon tempo fa ha brevettato il sistema di ordine "1click", lo stesso dovrebbe essere per chi vende domini, mettiti nei panni di un cliente che ne deve registrare tot, un procedimento veloce lo aiuta e fa si che li registri tutti esclusivamente da te. Idem un buon aspetto grafico anche della piattaforma, non tanto come "bellezza" quanto come disposizione dei link, delle funzionalità ecc ecc.

 

Insomma esempio stupido: se mi loggo come cliente non richiedermi decine di dati, portami subito all'ordine (magari suggeriscimi altri domini simili al mio registrato, è una stupidata ma pochissimi lo fanno in Italia) e al pagamento, meglio ancora chiedimi se ne voglio ordinare più insieme:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando sei un'azienda che ha come unico canale di vendita il Web, è fondamentale curare nei minimi particolari tutto il processo di vendita, a partire dalla registrazione del cliente.

 

Nel caso di un cliente che ha necessità di registrare molti domini , è molto importante essere predisposti a registrazioni/trasferimenti di tipo "bulk" evidando di far ripetere al cliente ogni volta tutto il processo di acquisto.

 

E' chiaro che, avere un'interfaccia di gestione lato utente ben progettata ed ottimizzata è un grosso vantaggio, rendendo le operazioni (modifica DNS, etc...) molto più semplici a beneficio del cliente.

 

Per esempio, il sistema di API che utilizziamo noi, in questo caso, è già compliant ed ha, come backend/registrar, Wild West Domains.

 

Alla base di tutto ci deve comunque essere uno studio approfondito di marketing e comunicazione che non tutte le aziende hanno la possiblità di fare.

 

Se, per esempio, prima del checkout mi mostri 10 pagine di servizi accessori che non mi interessano perchè a me serve solo la registrazione del dominio, dovrebbe essere data la possiblità al cliente di configurare, dal proprio pannello di controllo, quali suggerimenti visualizzare prima di acquistare.

 

Ciao,

 

Fabrizio

 

P.S.

 

Per la mail mi raccomando, solo buone notizie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo, a volte le procedure sono studiate in modo complicato proprio per farti accedere a ulteriori servizi a pagamento. Ci vuole un po' di occhio quando si registra un dominio, ma ancor di più quando si richiede l'hosting.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×