Jump to content
Sign in to follow this  
Ste

Quanto costa gestire lo spam?

Recommended Posts

Una domanda su un tema attuale come quello dello spam. Sappiamo tutti che installare un semplice filtro antispam, soprattutto per tanti clienti, non può essere sufficiente per fornire un buon servizio. La mia domanda è, quanto pesa oggi la necessità di gestire migliaia di email di spam, da ripulire dalle caselle degli utenti?

 

Tutti oggi offrono servizi antispam, pochi a mio modo di vedere riescono a farlo bene (ricordo ancora che ad oggi vedo solamente Gmail in grado di farlo perfettamente, ma non è paragonabile al resto del mercato), quali sono le soluzioni che si adottano e quanto incide sul costo finale per un cliente? Ci sono aziende che hanno piani antispam abbastanza costosi per singola casella, inutile dire che devono avere una giustificazione, qualche spunto interessante? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo che la gestione, in maniera affidabile, dei filtri antispam sia una delle cose più costose all'interno di un provider.

Può sembrare strano, ma l'unico modo per proteggere correttamente un cliente è avere persone dedicate all'analisi preventiva dei campioni di spam.

Bisogna identificare il modo in cui gli spammer operano (sono sempre alcuni grandi big dietro ai vari invii), identificare la loro "firma" e prevedere come si comporteranno in futuro.

 

Gli spammer sono stupidi, se una determinata operazione a logica non avrebbe alcun senso, loro la faranno.

 

Purtroppo per farlo bisogna monitorare costantemente il traffico in ingresso, avere dei clienti che collaborino inviando campioni di spam e leggerne gli header, valutare gli IP, gli hostname, i subject e così via.

 

Un macello, che richiede ore ed ore di lavoro costanti, tutto il giorno, tutti i giorni.

Non è pensabile utilizzare esclusivamente le blacklist remote. Sono troppo generiche, loro sono un valido aiuto, ma non la soluzione.

Riescono a bloccare il 90-95% dello spam, ma il difficile è bloccare l'altro 4-5% rimanente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sempre più spesso mi imbatto in servizi a pagamento per non essere bannati.....

oltre la già citato caso di backscatter ora mi sono imbattuto in questi.. EmailReg.org che con 20$ ti inseriscono in una "whitelist".. barracudanetworks li "sponsorizza" consigliando la registrazione per non essere bloccati dal loro sistema..

 

ora mi domando.. lo scopo è quello di diminuire lo spam o di fare business?? a questi soggetti NON conviene debellare lo spam anzi....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×