Jump to content
Sign in to follow this  
fotografo74

Passaggio a VPS, mi conviene?

Recommended Posts

Salve,

mi chiamo Antonio e sono creatore e amministratore del sito/forum macroforum.org dedicato alla fotografia naturalistica e macrofotografia.

Il forum si sta espandendo sempre di più, per ora a livello di utenti iscritti, con una media di una decina di utenti collegati contemporaneamente.

Il problema è il traffico dati che viaggia sui 23-24GB al mese.

Per fronteggiare sia l'aumento di banda comsumata che per fare sin da ora un upgrade "utile" per il futuro, mi potreste dare qualche consiglio per favore su cosa orientarmi?

Per ora utilizzo uno shared hosting da circa 160 euro l'anno, mai avuto problemi e assistenza ottima.

Quale VPS scegliere con un carico di 50-60 utenti collegati nello stesso momento?

Grazie

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

oltre a dover considerare al rialzo la stima dei 50-60 utenti che ci descrivi,considera anche :

- molta ram per supportare il db

- capacità di amministrazione della vps,dato che se non hai le competenze necessarie ti troverai a dover pagare più di sistemista che di canone per l'acquisto della macchina

 

Tra i fornitori, controlla le offerte di Ovh (stanno per arrivare le offerte cloud),FlareVM o Linode.

Tieni anche conto che spesso una Vps non è adatta ad usi intensivi e il costo per una macchina virtuale con molta ram va a raddoppiare il costo del mantenimento (tra canone e sistemista) rispetto ai tuoi 160 euro di hosting.

Se prevedi un buon ROI considera inoltre l'acquisto di un dedicato se prevedi aumenti considerevoli di traffico e visite,fermo restando che bisogna possedere la capacità di saper amministrare una macchina.

 

Le righe di cui sopra,se vuoi fare le cose per benino. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tendenzialmente si, ma devi cmq avere un pò di esperienza nel caso le cose non vadano per il verso giusto.

 

Per esperienza, se non metti mano alla shell e fai qualche danno inavvertitamente, con un pannello come ISPConfig dovresti cavartela.

Potresti però incontrare alcuni problemi se avrai la necessità di ottimizzare il server, come ad esempio modificare php.ini oppure la configurazione di apache o mysql.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie a tutti :-)

Non saprei se sono in grado di gestire questa soluzione: non è configurabile da pannello di controllo, tipo cPanel?

Antonio

 

Ciao Antonio,

 

un pannello di controllo (cPanel, Plesk, etc...) è solo un'interfaccia web per rendere più agevole qualche configurazione lato utente.

Non è, in alcun modo, uno strumento che ti consente di gestire un sistema alla stregua della shell testuale e senza, naturalmente, avere delle conoscenze specifiche.

 

Ciao,

 

F.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie ancora a tutti.

Diciamo che uno dei coamministratori del forum è un programmatore per cui penso che non avremo problemi in tal senso, anche perchè fino alla modifica di files tipo php.ini e simili me la cavo bene.

In ogni caso il problema non si pone con urgenza, poichè siamo giovani e viaggiamo sui 10-12 utenti in contemporanea e il forum è molto veloce ( uso SMF 2 RC2)

Però proprio in ottica futura, senza pensare ad un server dedicato sia per i costi sia perchè non sappiamo ancora se avremo un forte riscontro ( ma sembra di si), mi piacerebbe di passare a qualcosa di più di uno shared hosting.

In definitiva, cosa mi consigliereste per un budget di circa 35 euro mensili?

Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sono coamministratore insieme ad Antonio del forum di fotografia di questo topic.

Allora per quanto riguarda l'esperienza nel gestire in remoto una vps, devo ammettere che non l'ho mai fatto. Tuttavia mi sono laureato in informatica due anni fa e ora è due anni che lavoro programmando in ambito php/java, e ovviamente mi sono trovato spesso a istallare sia il supporto a php che quello alle applicazioni web java (e quindi apache tomcat).

Da linux ho sempre eseguito tutto da linea di comando, e quindi accedendo via ssh dovrei essere in grado di sistemare il tutto in modo che il forum "giri" bene :D.

 

A questi punti non credo ci siano problemi in futuro a passare alla vps no?O ci sono aspetti che magari è bene che io riguardi per poter gestire il tutto al meglio?

Grazie ancora per l'attenzione!

Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono alcune problematiche relative alla sicurezza che dovresti tenere in considerazione. Apache va configurato a modo, ad esempio usando mod_security, ssh va messo in sicurezza, idem per ftp ed altri servizi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×