Jump to content
Sign in to follow this  
Kuro

[recensione] Web4web.it

Recommended Posts

Introduzione:

Acquistai un piano presso Web4web.it (brand di Guest.it, specializzato in hosting low-cost) a luglio 2009, mi serviva un servizio a basso costo per ospitare ToyTomato.net : I hate splash pages, un sito composto da qualche pagina html ed un paio di semplici script php. Dopo 7 mesi di utilizzo, credo sia giunto il tempo per esprimere le mie conclusioni.

Vista la natura del sito (una sorta di collective), non avevo particolari pretese sull'affidabilità, quindi decisi di cogliere l'occasione per testare un nuovo provider.

Ne contattai due, ma restai particolarmente colpito dalla velocità con cui l'assistenza di Web4web rispose a tutte le mie richieste.

 

uptime

La disponibilità generale del servizio è piuttosto alta, per un servizio senza SLA, oscillante fra il 100% e il 98% con un unico periodo "nero" (luglio/agosto 2009) in cui la connettività è venuta meno per diverse ore (vedi questo post). Nel mese di febbraio ho registrato (da monitor esterni) solo 6 minuti e 25 secondi di irragiungibilità (pari al 99.9153%). Indice che i problemi di connettività che hanno afflitto in passato questo provider sembrano finalmente solo un brutto ricordo.

 

assistenza

Il punto di forza di Web4web è la velocità e la precisione con cui vengono gestite le problematiche dell'utenza. Ho richiesto l'abilitazione dell'estensione XSL di php e 15 minuti dopo avevo il mio bel XSL attivo. In Generale, tutti i miei problemi (anche fasulli :D) nonchè le richieste hanno ricevuto risposta in meno di 30 minuti.

Si hanno a dispozione i canali classici: ticket ed email. Su richiesta di alcuni clienti, è stato da poco aperto anche un forum di discussione.

 

pannello di controllo

Contestulamente al servizio hosting viene messo a disposizione l'accesso al semplice, ma funzionale, pannello DirectAdmin, da cui è possibile impostare sottodomini, caselle email e tutto il resto dei servizi compresi nel piano sottoscritto.

Da qualche mese è stato fornito su tutti i piani un servizio di backup automatico gratuito[/b], impostabile e disattivabile a piacere. Uno script provvederà ad eseguire un completo backup a cadenza giornaliera, settimanale mensile e annuale. Una bella comodità spesso non presente in servizi simili.

 

performance

Non ho mai riscontrato problemi di lentezza dovuta a carico eccessivo, ma al fine di determinare la qualità del servizio, ho installato Wordpress (già piuttosto pesante di suo) nel mio spazio, ho provveduto poi ad inserire (tramite uno script apposito) un centinaio di "finti" post nel database, cercando di simulare un blog medio.

Da una vps collocata a Milano, ho eseguito qualche test tramite Siege.

 

100 utenti contemporanei per 10 minuti totali, con click ripetuti ogni 30 secondi

Lifting the server siege...      done.

Transactions:                    3843 hits
Availability:                 100.00 %
Elapsed time:                 598.92 secs
Data transferred:              23.01 MB
Response time:                  0.37 secs
Transaction rate:               6.42 trans/sec
Throughput:                     0.04 MB/sec
Concurrency:                    2.36
Successful transactions:        3843
Failed transactions:               0
Longest transaction:            4.03
Shortest transaction:           0.22

 

nessun problema, i primi segni di cedimento si ravvisano con:

200 utenti contemporanei per 10 minuti totali, con click ripetuti ogni 15 secondi

 

Lifting the server siege...      done.
Transactions:                    8411 hits
Availability:                  99.93 %
Elapsed time:                 599.47 secs
Data transferred:              50.37 MB
Response time:                  6.66 secs
Transaction rate:              14.03 trans/sec
Throughput:                     0.08 MB/sec
Concurrency:                   93.50
Successful transactions:        8411
Failed transactions:               6
Longest transaction:           30.31
Shortest transaction:           0.23

 

Delle performance di tutto rispetto per uno shared già in produzione.

Ultima nota, pur essendo la farm di Web4web collocata a Riccione, la latenza resta molto bassa:

 

 1  node03.flarevm.net (94.141.20.12)  0.322 ms  0.340 ms  0.318 ms
2  gw1-r15.netsons.net (94.141.22.1)  0.715 ms  0.712 ms  0.859 ms
3  cr1-ge1-6-cal1.mil.kpnqwest.it (94.141.0.21)  0.625 ms  0.608 ms  0.587 ms
4  cogent.mix-it.net (217.29.66.14)  0.811 ms  0.918 ms  0.938 ms
5  149.6.152.22 (149.6.152.22)  12.084 ms  12.327 ms  12.308 ms
6  b1-fw02r0130.farm.guest.it (77.95.175.12)  12.455 ms  12.267 ms  12.485 ms

 

conclusioni

Consiglio questo provider a tutti coloro che ricercano un servizio economico, ma comunque affidabile. Web4web si è rivelato servizio con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me DA non vale una $attrezzoperfalegnami invece :D

 

cPanel è il top assoluto, se devo uso Plesk che è il preferito dagli utenti di fascia bassa e se ho bisogno di qualcosa di semplice uso IspCP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si certo:

 

a livello server mi piace molto poco. Quella che fanno passare per flessibilità, secondo me sono gravi mancanze.

 

Il supporto, si sa, non è il massimo (e chi ha provato il supporto cPanel sa cosa intendo). Lo sviluppo poi lascia a desiderare (avevo segnalato un bug STUPIDISSIMO 1 annetto fa ci hanno messo 3 mesi per risolverlo mentre per quanto riguarda cpanel son stati capaci di mandarmi una fix per problemi ben più complessi in poche ore).

 

Infine, rispetto agli altri, è molto povero in termini di features.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×