Jump to content
Sign in to follow this  
inesorabile

serve dedicato linux con Atom 330: che ne pensate?

Recommended Posts

Signori buongiorno a tutti, ho la necessità di un server dedicato su cui installare 3-4 siti basati su Joomla.

Uno di questi siti è un ecommerce, mentre gli altri sono siti statici con circa 500 visitatori complessivi al giorno.

Il sistema operativo è linux su cui installo isp CP Omega.

Stavo notando l'offerta di aruba con Atom 330 Dual Core e 2Gb di ram:

avevo delle perplessità sulla cpu, meno invece per le ram.

Cosa ne pesnate?

 

Grazie a tutti, ogni consiglio è ben accetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, ho proprio provato io il serverino di Aruba....molto bello, nulla da dire ma già 3-4 Joomla di cui uno un e-commerce....

la prima domanda che mi sorge è: se l'ecommerce stà giù 1h, quanto ci perdi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene ragazzi...mi avete convinto :approved: !

Secondo voi, che soluzione hardware dovrei cercare (al di là del provider).

Xeon con 4gb di ram? O possono bastare 2Gb?

 

Conosco linux (se dovete installare un pannello web dal terminale chiedetemi pure!) ma ho poca esperienza sui server dedicati.

 

Adesso ho la necessità di raggruppare questi 3/4 siti sotto un unico server e mi si presenta il dilemma "hardware".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi raggrupparli su un server perchè ?

Comunque, alla parola ecommerce io salto sempre in piedi per capire se del downtime ti può costare caro oppure no...per farmi capire, se sta giù per 1h l'ecommerce che vende prodotti di artigianato del paesino sperduto penso non ci sia una grossa perdita (e investire su una soluzione ridondata sarebbe sprecato) ma se mi dici che 1h di downtime ti può costare anche solo 1000€....beh io ci penserei....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho i dettagli dei siti ma 500unici al giorno complessivi non sono molti, per di piu' se si tratta di siti statici. L'ecommerce immagino non abbia un database molto pesante.

 

Secondo me puoi tranquillamente affidarti anche ad un mono-processore con 1gb di ram e dischi in raid1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse, a seconda delle tue conoscenze in ambito sistemistico, potresti non avere neanche bisogno di un dedicato. Sono numeri che vanno bene anche su un frazionabile in hosting condiviso, sul quale non avresti fra l'altro la preoccupazione della gestione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ecommerce vende materiale informatico con fatturati dai 3 ai 5mila euro al giorno (quindi il downtime potrebbe costare caro).

E' vero, mi basterebbe un VPS, tuttavia ho bisogno di un hard disk spazioso poichè uno dei siti permette agli utenti di caricare immagini.

Soluzioni VPS con hard disk da 160/250gb non ne veod in giro.

Ho avuto esperienze (con grande soddisfazione) con VPS linode (Linode - Xen VPS Hosting), ma immaginate, per la soluzione con 128gb di hard disk si arrivano a spendere 160 dollari al mese... a questo punto la mia scelta è caduta su un server dedicato e volendo lasciare l'hosting in Italia (fondamentalmente per ragioni di assistenza evito i provider tedeschi...) stavo valutando la soluzione di Aruba.

L'unico dubbio, ripeto, è la CPU Atom 330.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×