Jump to content
Sign in to follow this  
webbondo

domini .eu. Come trovare l'admin-c

Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

dovrei trasferire un dominio .eu ma facendo un whois dal sito EURid non riesco a vedere l'admin-c.

 

Questo valore esiste per i domini .eu?E se si, come faccio a sapere chi è?

 

Altra curiosità, anche per i .eu vale il discorso di dover ricevere il codice di sblocco dall'attuale mantainer per procedere con il trasferimento?

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, nel caso dei domini .eu intestati a privati, salvo diverse impostazioni, è visibile solo l'indirizzo e-mail.

 

Puoi vedere i dati di registrazione, dove è mantenuto ora o in alternativa registrandoti sul sito del registro stesso (vedi qui: L?extranet dell?utente finale .eu | EURid )

 

Il codice di trasferimento è opzionale, si può prelevare tramite la procedura linkata prima e serve per pre-autorizzare trasferimenti senza modifiche all'intestatario, per cui usando il codice per questi trasferimenti non sarà inviata la richiesta di autorizzazione via e-mail. Trasferendo il dominio senza codice eurid invia una richiesta di autorizzazione via e-mail all'intestatario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, grazie per la risposta.

 

Però non ho ben capito. Se uso il codice di trasferimento, non viene inviata la mail all'intestatario o all'admin-c??

E di conseguenza, come si fa ad ottenere il codice di trasferimento?

 

grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

non mi è chiaro qualcosa nel discorso, comunque premetto che do per scontato che dovendo trasferire il dominio tu possa accedere alla casella e-mail usata per la registrazione.

 

Il codice (valido come dicevo solo per trasferimenti senza modifica dell'intestatario)

si ottiene registrandosi al sito del registro al link indicato prima, dato che dovrai sempre usare e-mail dei dati di registrazione del dominio su quella casella e-mail riceverai i dati di accesso.

 

Senza codice viene inviata la normale richiesta di autorizzazione via e-mail.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok inizio a capirci meglio...

 

quindi se ho capito bene:

 

- trasferimento tramite codice, non necessita della mail di autorizzazione dell'admin-c

- se non uso il codice, devo fare la procedura tramite la mail che viene inviata normalmente all'admin-c

 

nel primo caso ,però, il codice viene inviato alla mail dell'intestatario o alla mail dell'admin-c?

 

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusami un altra domanda che non sono riuscito a capire nelle varie faq che ci sono sui siti dei mantainer.

In caso di trasferimento, i dati dell'intestatario devono essere tutti uguali a quelli indicati sul vecchio mantainer o posso modificarne alcuni?A me farebbe comodo cambiare l'email dell'intestatario. E' possibile?

 

Grazie, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
ok inizio a capirci meglio...

...

nel primo caso ,però, il codice viene inviato alla mail dell'intestatario o alla mail dell'admin-c?

...

L'e-mail dell'intestatario è quella dell'admin-c che indichi tu (se ti riferisci ai dati sul whois), in queste procedure di verifica non c'è altra e-mail che sia considerata dell'intestatario a parte quella.

 

...

In caso di trasferimento, i dati dell'intestatario devono essere tutti uguali a quelli indicati sul vecchio mantainer o posso modificarne alcuni?A me farebbe comodo cambiare l'email dell'intestatario. E' possibile?

 

Grazie, ciao

 

Non è possibile sapere dall'esterno come avverrà l'operazione, dipende dal registrar, le possibilità sono che:

1. Sia fatto un trasferimento senza modifiche dell'intestatario (transfer), quindi i dati usati dal nuovo registrar saranno quelli attuali, l'eventuale aggiornamento dell'e-mail dipende dal registrar.

2. Sia fatto un trasferimento con modifica dell'intestatario (trade), quindi in ogni caso saranno applicati i nuovi dati qualunque siano i dati attuali.

3. Sia scelta l'operazione in base alla somiglianza tra i dati, quindi l'operazione non è prevedibile, il solo cambio di indirizzo e-mail non dovrebbe essere considerato come cambio di intestatario.

 

Per fare un esempio qui applichiamo il terzo metodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti spiego il perchè di tutte queste domande...

 

devo trasferire un dominio .eu che sta quasi scadendo...e chi lo gestiva non mi ha fornito tutti i dati, quindi so chi è l'admin-c e il registrant (tramite whois) ma non so per esempio se è stato registrato come persona fisica o societa. E per esempio l'e-mail dell'intestatario dal whois mi risulta una cosa, mentre da quello che mi è stato passato l'email intestatario è un altro (penso sia piu fedele il whois di eurid...o sbaglio?)

 

Quindi ti chiedevo se malauguratamente alcune informazioni (admin-c e nome intestatario però sono sicuro di averle corrette) non fossero in linea con i vecchi dati, potrebbero bloccarmi il trasferimento?

 

Grazie, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine la condizione necessaria per trasferire il dominio .eu senza problemi è che si possa autorizzarlo nei modi scritti prima, quindi l'indirizzo e-mail sul whois deve essere valido.

 

Se hai il dubbio che nei dati attuali ci sia un errore e non hai accesso al pannello di controllo dell'attuale registrar, puoi registrarti al sito di eurid come scrivevo nella prima risposta.

 

Se l'e-mail dell'intestatario non è valida resta l'ultima via dell'autorizzazione via fax. Però mai nessun registrar penserà a questa procedura quindi per usarla conviene avvertire prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×