Jump to content
Sign in to follow this  
learn

VPS Windows consigli e considerazioni

Recommended Posts

Salve,

Di sicuro non potrà essere una licenza OEM, visto che queste ultime "nascono e muoiono" con l' hardware iniziale ...

Tornando in Topic, con che Framework avete realizzato l'applicazione ? Spero tanto almeno il 2 , meglio ancora il 3 ... per come viene utilizzata al memoria e l' IO ...

Ricordatevi che la virtualizzazione e il DTC di MS, non vanno tanto d'accordo, per cui se lo utilizzate, orientatevi per qualcosa di "fisico" ...

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille a tutti per le risposte.

 

Esistono ambienti come VirtuoPro di NGI dove puoi fare direttamente il boot della macchina con il sistema (e quindi la tua licenza)

Chiedo scusa per l'ignoranza in materia ma praticamente come si svolgerebbe l'operazione? Riuscirei a fare tutto da remoto con l'immagine del disco?

Come si è capito non sono esperto neanche di virtualizzazioni ho fatto qualche prova e qualche macchina ad uso interno con Hyper-V,Virtual server e Virtual Pc ma niente più.

Nel caso riesca a chiarire tutti i punti mi consigliate ad occhi chiusi VirtuoPro o suggerite di valutare altri fornitori di vostra conoscenza che mi permettono l'uso di licenze di mia proprietà?

...a quali risorse avevate pensato per la VM

In realtà non avevamo pensato bene alle risorse. Attualmente l'applicazione è divisa tra 2 server 1 x app e 1 x Db.

xeon E5405 2Ghz. 8 Gb ram il primo e 6 Gb il secondo.

Il carico però non è calcolabile perchè come dicevo siamo in fase di test e non posso prendere come riferimento i server in uso perchè su questi girano altri servizi (Exchange,DNS,Dhcp,ecc...) .

Diciamo il massimo che rientra in quel budget se ci sono consigli son sempre bene accetti ma credo sia difficoltoso senza i parametri di valutazione (carico,traffico,ecc...) :-| .

..Una soluzione alternativa potrebbe essere orientarsi su una soluzione di cloud computing...

Al cloud preferirei pensarci tra un po' di tempo. Quando avrò dei dati per fare le valutazioni e magari passare direttamente a Azure che dovrebbe "aiutarmi" in ambito .NET

Non è possibile utilizzare licenze proprietarie su macchine a noleggio. Puoi farlo solo se anche l'hardware è tuo...

Casomai mi informerò ulteriormente ma da quello che ho letto dovrebbe essere possibile. Sono licenze del programma BizSpark e, in caso di uso in produzione, dovrebbero essere pensate anche per questo tipo di realtà (almeno mi sembrava così).

 

Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
In realtà non avevamo pensato bene alle risorse. Attualmente l'applicazione è divisa tra 2 server 1 x app e 1 x Db.

xeon E5405 2Ghz. 8 Gb ram il primo e 6 Gb il secondo.

 

i 100 euro al mese di budget sono insufficienti.. per la soluzione di NGI

 

una possibile soluzione potrebbe essere il cloud server di seeweb

Hosting & Housing - Seeweb: innovazione e qualità

 

in base poi alle tue esigenze aggiungi CPU-Core e RAM

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve,

Di sicuro non potrà essere una licenza OEM, visto che queste ultime "nascono e muoiono" con l' hardware iniziale ...

Tornando in Topic, con che Framework avete realizzato l'applicazione ? Spero tanto almeno il 2 , meglio ancora il 3 ... per come viene utilizzata al memoria e l' IO ...

Ricordatevi che la virtualizzazione e il DTC di MS, non vanno tanto d'accordo, per cui se lo utilizzate, orientatevi per qualcosa di "fisico" ...

 

Ciao !!

-Esatto non è una OEM.

-Abbiamo utilizzato framework 3.

-Grazie mille per la dritta! Cosa intendi con "non vanno d'accordo" (curiosità)?

In realtà non lo abbiamo usato e non credo sia possibile che Enterprise Library lo usi a nostra insaputa (noi non abbiamo mai configurato MSDTC) quindi dovremmo essere al sicuro.

Come servizio aggiuntivo usiamo MSMQ ma sempre in locale quindi non dovremmo avere problemi.

Cmq a scanso di equivoci farò sicuramente un test su una macchina virtuale (hyper-v o vmware).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Il fatto che tu non abbia mai configurato MSDTC non significa che non lo stai utilizzando ..

Se hai un componente .NET che ha anche una classe COM (interop , per esempio) e se questa classe è registrata in COM+ , allora, anche se non hai configurato DTC, lo stai utilizzando ... in più, ogni qualvolta utilizzi una Begin Transaction , idem come sopra ... incosapevolmente, ma lo fai ...

Per il discorso di "non andare d'accordo' , intendo principalmente l' utilizzo degli Handle di sistema, principalmente quelli legati all' utilizzo di risorse mappate in RAM ... se virtualizzati, hanno una gestione un po' pesante ... specialmente per ciò che concerne il Garbage Collector del Framework .NET

 

Ciao !!

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve,

Il fatto che tu non abbia mai configurato MSDTC non significa che non lo stai utilizzando ..

Se hai un componente .NET che ha anche una classe COM (interop , per esempio) e se questa classe è registrata in COM+ , allora, anche se non hai configurato DTC, lo stai utilizzando ... in più, ogni qualvolta utilizzi una Begin Transaction , idem come sopra ... incosapevolmente, ma lo fai ...

Per il discorso di "non andare d'accordo' , intendo principalmente l' utilizzo degli Handle di sistema, principalmente quelli legati all' utilizzo di risorse mappate in RAM ... se virtualizzati, hanno una gestione un po' pesante ... specialmente per ciò che concerne il Garbage Collector del Framework .NET

 

Ciao !!

 

Ciao !!

 

Mm... brutta notizia. Ma una applicatione basata su RDBMS è quasi impossibile che non usi le transazioni. Quindi una win srv virtualizzato non potrà mai essere utilizzato come web server a meno che non si tratti di sole pagine statiche?

Il "disaccordo" c'è anche con le ultime versione del S.O. di casa ms?

Il problema di cui parli potrebbe portarmi veri e propri malfunzionamenti e problemi in caso di virtualizzazione o solo un degrado di prestazioni?

Mi sapresti fornire qualche link di documentazione sull'argomento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

Allora, il discorso è relativo al degrado di performances e non ho detto che non funziona ...

Per il discorso Transazioni ... è più complesso di come lo abbiamo "analizzato" noi ... :asd:

In ogni caso, quando apri una connessione verso un DB, questa può essere di tipo Transazionale oppure no ... dipende se l' oggetto è inserito in un contenitore transazionale o meno (il COM+ ...) . Se c'è la transazione, c'è anche il DTC ...

 

Ciao !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve,

Allora, il discorso è relativo al degrado di performances e non ho detto che non funziona ...

Per il discorso Transazioni ... è più complesso di come lo abbiamo "analizzato" noi ... :asd:

In ogni caso, quando apri una connessione verso un DB, questa può essere di tipo Transazionale oppure no ... dipende se l' oggetto è inserito in un contenitore transazionale o meno (il COM+ ...) . Se c'è la transazione, c'è anche il DTC ...

 

Ciao !!

 

Ok ora mi torna anche il discorso su transaction != DTC .

Quindi il vps windows resta in ballo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao e benvenuto, si un ambiente virtuale può essere la soluzione corretta. Esistono ambienti come VirtuoPro di NGI dove puoi fare direttamente il boot della macchina con il sistema (e quindi la tua licenza) che preferisci e lavorare in completa autonomia. Non vi sono in generale problemi nel lavorare con Windows virtualizzato, tieni conto che il budget che avete è buono (per una macchina non managed ovviamente) e sicuramente potete trovare un buon servizio, a quali risorse avevate pensato per la VM?

 

Riporto le rispost/nuove domande in questo post perchè il precedente era un po' confusionario e dispersivo:

Chiedo scusa per l'ignoranza in materia ma praticamente come si svolgerebbe l'operazione? Riuscirei a fare tutto da remoto con l'immagine del dvd?

Come si è capito non sono esperto neanche di virtualizzazioni ho fatto qualche prova e qualche macchina ad uso interno con Hyper-V,Virtual server e Virtual Pc ma niente più. Nel caso riesca a chiarire tutti i punti mi consigliate ad occhi chiusi VirtuoPro o suggerite di valutare altri fornitori di vostra conoscenza che mi permetterebbero l'uso di licenze di mia proprietà?

Grazie, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×