Jump to content
Sign in to follow this  
cmb

Problema accesso FTP e Shell a server dedicato

Recommended Posts

Ciao,

 

ho un grosso problema sul mio server dedicato Aruba Linux.

 

Mi sono accorto che da ieri mattina o pomeriggio al massimo non ricevo più le mail dal mio sito ospitato proprio sul server dedicato.

Provando oggi ad entrare sul server sia tramite FTP che shell, utilizzando la mia solita user e password, mi dice accesso negato.

Sono entrato tramite il pannello di controllo Plesk su File Manager e mi sono accorto che sia il proprietario che il gruppo di molti file e cartelle del mio sito sono modificati:

UTENTE: 510

GRUPPO: 521

Come mai? Cosa può essere successo?

Qualcuno mi può aiutare per favore? Non so proprio cosa fare.

Premetto che non sono esperto di gestione server, lo utilizzo solamente per ospitare un mio sito internet.

 

Naturalmente dall'assistenza di Aruba mi dicono che l'assistenza sul software non è inclusa nel contratto.....e che ci devo pensare io. Ma come faccio se non riesco nemmeno più ad accedere al server ne tramite shell ne in nessun altro modo?

 

Grazie mille in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento:

dall'assistenza Aruba hanno fatto un controllo e mi dicono che non ho accesso tramite SSH perchè i permessi della cartella /var sono stati modificati. Aggiungono che appena possibile collegheranno uno "switch kvm" per permettermi di accedere al server e ripristinare il sistema.

 

Adesso ho dei dubbi:

- come hanno fatto i permessi della cartella /var a modificarsi dato che io non sono stato?

- cos'è e a cosa serve lo switch kvm?

- in che modo posso ripristinare il sistema

 

Scusate se faccio tutte queste domande, magari scontate per voi, ma ho un server dedicato semplicemente per ora per ospitare un mio sito internet e non me ne intendo di server.

 

Grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho un server dedicato semplicemente per ora per ospitare un mio sito internet e non me ne intendo di server.

Grazie ancora

 

se hai solo un sito passa subito a un hosting condiviso...

ti risparmi molti problemi e probebilmente anche molti soldi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×