Jump to content
Sign in to follow this  
Elisa

Servizio di hosting non rispetta i termini del contratto - a chi rivolgersi?

Recommended Posts

Salve, ho aperto un blog wordpress e nel contratto c'era scritto chiaro e tondo che avrei avuto spazio e banda illimitati. Il mio sito non ha questo grosso traffico, un migliaio di visite al giorno, al massimo 20 utenti online contemporaneamente. Adesso i gestori hanno cominciato a lamentarsi che ho troppo traffico, hanno limitato le query ed il mio sito sta offline almeno un paio di ore al giorno. Altri miei amici usufruiscono del loro servizi, e sono stati "ricattati" per estorcergli più soldi. Sapete a chi posso rivolgermi per far valere i miei diritti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sapete a chi posso rivolgermi per far valere i miei diritti?

 

Direi a nessuno.

 

Nei TOS c'è sicuramente scritto che dopo un certo numero di risorse utilizzate hanno il diritto di limitare il traffico o addirittura sospendere il tuo spazio web.

 

Non è il primo ne l'ultimo provider che fa ciò.

Sei nel loro territorio e hanno il diritto di fare ciò che vogliono sotto certi aspetti,possono dirti che puoi hostare 1000 o 10 mila siti web,però appena cominci a usare troppe risorse (secondo loro) possono chiudere e sospendere tutto.

 

Un consiglio?

 

Cambia hosting alla svelta,preferibilmente da chi ti dice chiaro e tondo cosa hai veramente,e non chi ti offre l'impossibile :approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che il mio sito ha una gallery piuttosto corposa, e quindi ho bisogno davvero di un'infinità di spazio. Inoltre non ho idea di come calcolare il limite di traffico che mi servirebbe...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema, in questo caso, non è il traffico illimitato ma Wordpress.

Wordpress è scritto veramente male, sia come codice, sia come query (tutte delayed insert, per intenderci, che ammazzano qualunque shared hosting).

 

Se hai 20 visite contemporanee per tutto il giorno, non ci vuol niente che ti serva una VPS per supportare Wordpress.

 

Ad esempio, per intenderci, se con Wordpress e 20 visite ti serva una VPS, con Drupal dovresti avere 200 visite prima di valutare il cambio.

 

(è giusto un esempio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuramente non risolvi affidandoti al "tutto incluso illimitato" visto che non esiste... si tratta sempre di uno specchietto per allodole.. ma poi nei contratti c'è la "clausola di salvaguardia" del provider

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io pensavo di spendere al massimo un centinaio di euro annui, quindi soluzioni come un server dedicato o semidedicato sono irraggiungibili per me. Forse una decina di giga di spazio dovrebbero bastarmi, e a limite potrei separare la gallery coppermine e il blog in due siti differenti. Consigli per un buon hosting che possa rispondere alle mie esigenze? (vi giuro, l'azienda presso cui mi servo fa DAVVERO pena, arrivano ad inserirti messaggi pubblicitari negli articoli e a bloccarti i files sul server per evitare che tu li rimuova, così tu non puoi nemmeno apportare le modifiche che preferisci al tema!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Apetta, io non dico che devi passare ad un VPS.

Il mio era un semplice esempio per dirti che non sempre se un provider ti stacca il sito prima del raggiungimento del limite mensile di traffico allora non fa fede agli accordi contrattuali.

Semplicemente wordpress è scritto veramente male, bastano un minimo di visite e qualche plugin di troppo per atterrare un intero server ed il provider in qualche modo si deve tutelare.

 

tutto qui.

 

Per il resto, quando detto dal Mago è verissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wordpress e' un software che utilizza molte risorse, quindi se vuoi risparmiare potresti caricare le foto su un sito di condivisione di foto come Welcome to Flickr - Photo Sharing oppure facebook, che sono gratuiti, e poi creare un link nel tuo blog che porta alla photo gallery di Fickr.

 

Poi come ti hanno già detto non credere alle offerte illimitate, devi definire il tuo bisogno di spazio e banda.

 

Per lo spazio addiziona le dimensioni di tutti i file del sito, vai dove il sito e' ospitato clicca su proprietà e dovresti vedere le dimensioni dei file e poi moltiplicale per due, per dare spazio alla crescita del blog e ai file log...

 

Poi quando scegli l'host assicurati di aver capito l'offerta, ad esempio fai attenzione se l'offerta e' espressa in MB o GB e non magari in Gb o Mb.

Edited by ServWise

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io pensavo ad una cosa tipo questa di Netsons, espandendo lo spazio a 10 giga. Dite che potrebbe soddisfare le mie esigenze?

 

Come tutte le soluzioni shared che forniscono delle risorse dichiarate "infinite" poi c'è ovviamente una TOS restrittiva senza alcuna garanzia.

Nel caso dell'offerta che hai indicato: Articolo 7 Comma b.

Visto che non hai un sitino della mutua, dovresti preparare un business plan serio ed investirci e prima di affermare in un titolo di thread che *non viene rispettato il contratto* dovresti leggerlo.

Tanto per vedere se parliamo della stessa cosa, tira anche fuori il nome dell'azienda in modo che non si stia qua a parlare al vento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×