Jump to content
Sign in to follow this  
vultus

CONSIGLIO: Scelta migliore per server italiano

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

è la prima volta che scrivo. Mi trovo un pò spaesato nell'immensità delle opinioni, per cui sarò breve facendo la fatidica domanda da 6 milioni di dollari:

 

ho una piccola agenzia, trovandomi nella situazione di dover ormai gestire più di 30 siti di clienti, avrei deciso di passare a un server dedicato. Non ho esperienza sulla questione (fino ad ora solo hosting separati), per cui ogni consiglio è molto gradito. In base alla vostra esperienza, attualmente a quale provider italiano consigliereste di affidarsi? I miei criteri sono: assistenza attenta e presente, macchine affidabili, prezzi medi.

 

Se non è possibile fare nomi diretti qui, potete contattarmi anche in privato,

vi ringrazio davvero ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è possibile per i provider contattarti in privato o peggio fare offerte pubbliche. Devi essere tu a prendere contatto con chi vuoi e farti fare un preventivo.

Puoi trovare esempi di offerte nella sezione apposita del forum

In ogni caso se non hai esperienza di gestione del server ti conviene rivolgerti a un servizio managed, ma esamina attentamente cosa è compreso perchè non tutti i "managed" sono uguali.

Ultima cosa. Un servizio managed può costare anche più del server ma on fare l'errore di risparmiare su quello perché quando ti capiterà (e ti assicuro che prima o poi succede se non sei esperto) un problema, sarai con tutto fermo e i clienti che ti martellano al telefono rimpiangerai il fatto di non avere un supporto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

poichè, come tu stesso ci hai confermato, non hai esperienza in merito alla gestione di un server, il mio consiglio è quello di acquistare un servizio managed.

 

In uno scenario del genere è l'hosting provider a curare la parte sistemistica, naturalmente la spesa aumenta rispetto ad un servizio unmanaged.

 

Questi siti che attualmente hai, di quanto spazio/traffico necessitano?

 

Non fare l'errore di pensare che basti un pannello di controllo per gestire un server. :approved:

 

Ciao,

 

Fabrizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

30 domini.... a meno che il numero non sia in super crescita esponenziale, per me stanno ancora bene in un buon piano reseller, considerando anche il discorso sistemistico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se sono domini che necessitano di molto traffico/spazio la vedo dura a farli stare su un reseller.

 

Certo, 5 google, 6 yahoo, 4 facebook, 2 twitter etc etc non ci stanno su un reseller, ma neanche su un server solo :emoticons_dent2020:

 

30 siti normali, anche se ce ne fosse qualcuno un pelo più grandino, su un buon reseller (no di certo uno da 50 euro) magari di hosting dedicato ci stanno

Parlo di una spesa seria, magari preventivata su misura con un provider. Non so quantificarla ora, ma mettiamo che sia pure di 5/600 euro l'anno, sono sempre meno che prendere un server serio e pagare il sistemista.

Penso che si trovi un provider (tu non lo faresti Flame?) che con una cifra del genere divida un server in tot (non esagerate) fette e gestisca il tutto per i clienti/agenzie/rivenditori.

Edited by Uno

Share this post


Link to post
Share on other sites
Certo, 5 google, 6 yahoo, 4 facebook, 2 twitter etc etc non ci stanno su un reseller, ma neanche su un server solo :emoticons_dent2020:

 

 

:cartello_lol:

 

30 siti normali, anche se ce ne fosse qualcuno un pelo più grandino, su un buon reseller (no di certo uno da 50 euro) magari di hosting dedicato ci stanno

 

30 siti normali ci stanno tranquillamente, ma non è detto sia questo il caso.

 

Bisogna capire:

 

- Le reali esigenze in termini di risorse, supporto e SLA

- Cosa intende l'amico vultus per "prezzi medi"

 

Parlo di una spesa seria, magari preventivata su misura con un provider. Non so quantificarla ora, ma mettiamo che sia pure di 5/600 euro l'anno, sono sempre meno che prendere un server serio e pagare il sistemista.

 

Con quel budget ti paghi a stento il managed, con un hosting shared ci stai dentro senza problemi.

 

Penso che si trovi un provider (tu non lo faresti Flame?) che con una cifra del genere divida un server in tot (non esagerate) fette e gestisca il tutto per i clienti/agenzie/rivenditori.

 

Già lo facciamo, soprattutto sull'hosting semidedicato.

 

Ciao,

 

F.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna anche vedere se intende fermarsi a 30 domini, e potrebbe andar bene il consiglio di uno, oppure pensare in grande e cercare di incrementare il proprio lavoro, allora penserei ad un server dedicato.

 

Un Reseller che ti dia la possibilità anche di upgradare i propri servizi sarebbe una formula strozzata secondo me...e qui vado contro i miei interessi dicendo questo:062802drink_prv:

 

Tutto stà a lui e a quello che intende fare...:approved:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×