Jump to content

Recommended Posts

Salve,

sono del tutto nuovo riguardo a questa materia. Vi chiedevo se esiste un servizio di server dedicati o similare che mi fornisca la piena libertà di installazione di software, da solo senza l'intermediazione della compagna, ma con interfaccia remota.

Mi serve una certa libertà anche perchè devo fare certi esperimenti di fattibilità è quindi dovrei nella fase iniziale riscrivere e riconfigurare il tutto il continuazione molte volte. Mi creerebbe molte difficoltà se per ogni cambiamento del software installato dovessi aspettare l'intervento di altri.

Inoltre, che limitazione coi firewall potrei incontrare? Non vorrei avere sorprese.

 

grazie,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che io sappia tutti i server dedicati ti lasciano libertà di fare quello che vuoi con il server. In genere hai un accesso "root" con cui puoi distruggere il server come meglio credi :D

Se prendi un "managed" la cosa cambia ma il provider agisce per la stabilità del servizio non per impedirti di fare quello che vuoi :D

 

PS. idem per il firewall...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che io sappia tutti i server dedicati ti lasciano libertà di fare quello che vuoi con il server. In genere hai un accesso "root" con cui puoi distruggere il server come meglio credi :D

Se prendi un "managed" la cosa cambia ma il provider agisce per la stabilità del servizio non per impedirti di fare quello che vuoi :D

 

PS. idem per il firewall...

 

Penso che stia cercando un'offerta per server dedicati che includano la scheda per il controllo tramite accesso remoto (quello che fanno le drac di dell per capirci); in maniera tale da poter avviare/riavviare/spegnere/reinstallare il SO &Co da remoto.

 

 

PS: @Skydrake: ma se sono test, perché non li fai su una vm direttamente sul tuo pc/server che hai accanto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Penso che stia cercando un'offerta per server dedicati che includano la scheda per il controllo tramite accesso remoto (quello che fanno le drac di dell per capirci); in maniera tale da poter avviare/riavviare/spegnere/reinstallare il SO &Co da remoto.

 

PS: @Skydrake: ma se sono test, perché non li fai su una vm direttamente sul tuo pc/server che hai accanto?

 

Interpretando il pensiero non chiaro potrebbe essere...

ma allora per fare prove con reinstallazione dell'OS nulla di meglio di farselo a casa :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie,

A me non serve apportare modifiche al sistema operativo (a parte aggiungere qualche libreria se non c'è), mi basta poter avere qualcosa tipo remote desktop, su base linux (preferibilmente Ubuntu, quella che conosco), installare, e disinstallare programi. Ho visto alcune offerte base che ti danno solo la linea di comando con sistemi tipo Putty, ma temo che siano troppo limitativi. Una interfaccia grafica è più comoda

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie,

A me non serve apportare modifiche al sistema operativo (a parte aggiungere qualche libreria se non c'è), mi basta poter avere qualcosa tipo remote desktop, su base linux (preferibilmente Ubuntu, quella che conosco), installare, e disinstallare programi. Ho visto alcune offerte base che ti danno solo la linea di comando con sistemi tipo Putty, ma temo che siano troppo limitativi. Una interfaccia grafica è più comoda

 

A dire il vero con GNU/linux è la GUI ad essere limitativa :cartello_lol: e spesso e volentieri fai più cose e prima da shell.

 

Comunque nulla ti vieta di installarti una GUI ed usarla da remoto con VNC.

 

 

@Wiz: avevi ragione tu, pensavo che la domanda fosse più tecnica di quel che è :stordita:

Share this post


Link to post
Share on other sites

PS: Il computer a casa per esperimenti non mi basta perchè mi è fondamentale testare la velocità negli Stati Uniti con una multiutenza distribuita (per lo più) direttamente la'. In ogni caso la mia connessione di casa non mi andrebbe bene. Ho Fastweb, ma purtroppo la fibra ottica non me la portano fino a casa, ne' nei paraggi. Con 2.5 Mbyte di download reali e 0,5 di upload non riesco a fare neanche una normale videoconferenza multiutente, altro che il "TV on demand" che pubblicizzano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riguardo a GUI/shell, qualunque linuxiano che ho conosciuto ha sempre e continuamente esaltato la shell. A regime mi piacerebbe utilizzare solamente riga di comando (anche solo per la maggiore velocità), giusto nella fase iniziale non mi sarebbe dispiaciuto poter "vedere" quello che sto facendo. Consideratelo come supporto psicologico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora... a parte che tutto quello che fai con interfaccia grafica lo puoi fare da riga di comando ma non sempre vale il contrario...

 

devi solo chiedere un server con installato l'ambiente grafico che preferisci.. poi potrai accedere con una interfaccia grafica (alla remote desktop per intenderci) e fare quello che vuoi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riguardo a GUI/shell, qualunque linuxiano che ho conosciuto ha sempre e continuamente esaltato la shell. A regime mi piacerebbe utilizzare solamente riga di comando (anche solo per la maggiore velocità), giusto nella fase iniziale non mi sarebbe dispiaciuto poter "vedere" quello che sto facendo. Consideratelo come supporto psicologico...

 

Capisco il tuo pensiero anche perchè chi (come me) proviene da Windows all'inizio si trova spaesato... proprio per questo mi sono sempre rifiutato di usare ambienti grafici fino a pochissimo tempo fa quando ho cominciato a provarli (ma sotto stretto controllo medico :fuma:)

 

A parte gli scherzi.. in un server linux il massimo controllo lo ottieni solo da riga di comando perchè Linux nasce e muore senza GUI. Spesso l'ambiente grafico ti fornisce solo un "wrapper" per agire sui file di configurazione ma senza farti capire cosa realmente succede... quindi alla fine fai delle cose ma senza realmente capire cosa fai.. non so se alla lunga sia un reale vantaggio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×