Jump to content
Sign in to follow this  
hermod

Per capire meglio cosa serve... (vps o dedicato?)

Recommended Posts

Salve sono nuovo... vorrei capire bene con quale criterio scegliere il prossimo servizio.

Sono presso una società di informatica che possiede un pc-server (metto la parola "pc" perchè solo "server" sarebbe troppo seria) sul quale stanno una trentina di siti.

Ip pubblico, domini registrati presso un mantainer, sistema operativo Linux FreeBsd (apache php mysql awstats ...).

Circa 3 siti hanno un'occuopazione di banda di 1Gb al mese. Gli altri moooolto meno.

Tutta roba in leggera in php/mysql. Un paio di wordpress, 1 drupal e il resto robetta di minor conto. Un'applicazione per invio newsletter che si appoggia a mail() di php (in funzione da oltre un'anno senza problemi): sulle email non vi sono allegati o foto (è tutto linkato in spazio ftp) e gli invii arrivano fino a duemila per una email (mi appoggio al crontab per eseguire un file.php che spezzetta l'invio con molta calma... ogni 5 minuti partono 5 email).

Tutti i domini hanno le relative email (alcuni una, altri 5, altri 25email).

 

Vorrei vedere di prendere questa roba e toglierla da qui visto che non è sicura (x svariati motivi).

 

Cosa mi consigliate?

Un server dedicato? Una vps? Altro?

 

Mi trovo costretto anche a dare importanza al prezzo... quindi alcuni fornitori andranno eliminati a priori.

 

(non cerco preventivi, ma suggeirmenti e qualche nome di fornitore affidabile)

 

Grazie mille

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, beh se tutti i tuoi siti occupano, diciamo, meno di 5 GB di banda al mese e non usi applicazioni web pesanti puoi tranquillamente prendere un virtual private server di fascia medio-bassa. Credo che 512 MB di RAM possano andare bene, puoi prenderne anche 768 se vuoi stare più tranquillo. Come software di virtualizzazione evita Virtuozzo o OpenVZ, ma affidati a Xen o VMware (o Hyper-V), sono più stabili. Visto che hai diverse email ti potrebbe servire un po' di spazio su disco per memorizzare i messaggi, vedi tu quanto ti occorre.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve sono nuovo... vorrei capire bene con quale criterio scegliere il prossimo servizio.

Sono presso una società di informatica che possiede un pc-server (metto la parola "pc" perchè solo "server" sarebbe troppo seria) sul quale stanno una trentina di siti.

Ip pubblico, domini registrati presso un mantainer, sistema operativo Linux FreeBsd (apache php mysql awstats ...).

Circa 3 siti hanno un'occuopazione di banda di 1Gb al mese. Gli altri moooolto meno.

Tutta roba in leggera in php/mysql. Un paio di wordpress, 1 drupal e il resto robetta di minor conto. Un'applicazione per invio newsletter che si appoggia a mail() di php (in funzione da oltre un'anno senza problemi): sulle email non vi sono allegati o foto (è tutto linkato in spazio ftp) e gli invii arrivano fino a duemila per una email (mi appoggio al crontab per eseguire un file.php che spezzetta l'invio con molta calma... ogni 5 minuti partono 5 email).

Tutti i domini hanno le relative email (alcuni una, altri 5, altri 25email).

 

Vorrei vedere di prendere questa roba e toglierla da qui visto che non è sicura (x svariati motivi).

 

Cosa mi consigliate?

Un server dedicato? Una vps? Altro?

 

Mi trovo costretto anche a dare importanza al prezzo... quindi alcuni fornitori andranno eliminati a priori.

 

(non cerco preventivi, ma suggeirmenti e qualche nome di fornitore affidabile)

 

Grazie mille

Ciao

 

Cerca nell'area dedicata ai provider. Le offerte sono molto varie e troverai prezzi per tutte le tasche.

Comunque, credo che una configurazione con 512mb di ram sia sufficiente per te, e ci puoi anche installare tranquillamente un pannello di gestione. Magari parti con qualcosa di piccolo e nel caso aggiungi risorse a mano a mano. Questo nel caso di una VPS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che un servizio Reseller sia la soluzione migliore, per evitare anche costi di gestione o spese ulteriori che può comportare (dovrete fare backup ecc, quindi vi serve altro oltre server o vps). Direi di scegliere una soluzione shared che sia reseller o semi-dedicata, ma in ogni caso gestita. Potete abbattere i costi, avere un buon servizio con una cifra

 

Questo a patto che non vi serva accesso root alla macchina per altre modifiche o operazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devi inviare delle email di una certa importanza ti conviene avere un ip dedicato. Eviterai di perdere delle e-mail per strada, se qualche utente che condivide il tuo stesso indirizzo fa lo spammer.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come software di virtualizzazione evita Virtuozzo o OpenVZ, ma affidati a Xen o VMware (o Hyper-V), sono più stabili.

Posso fare una domanda stupida? Avendo un server qui (per quanto antiquato) su cui entro come root solo da shell per fare modifiche a utenti, httpd, crontab e poco altro, non ho idea di cosa sia la virtualizzazione (wikipedia non mi aiuta!).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io penso che un servizio Reseller sia la soluzione migliore, per evitare anche costi di gestione o spese ulteriori che può comportare (dovrete fare backup ecc, quindi vi serve altro oltre server o vps). Direi di scegliere una soluzione shared che sia reseller o semi-dedicata, ma in ogni caso gestita. Potete abbattere i costi, avere un buon servizio con una cifra <500 euro annui e sicuramente avere meno problemi legati alla gestione :)

 

Questo a patto che non vi serva accesso root alla macchina per altre modifiche o operazioni.

 

Mi puoi qualcosa di più (o una paio di link) su come funziona un servizio reseller?

 

Io entro sempre come root nella macchina che ho ora. E le piccole modifiche che faccio sono tutte tramite shell. Purtroppo non idea di come funzionino i vari "pannelli di controllo"... Non faccio chissàccosa... devo solo aggiungere un sito (quindi un utente unix ad esso legato), configurare httpd.conf apache e virtualhosts, php.ini, awstats e crontab

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posso fare una domanda stupida? Avendo un server qui (per quanto antiquato) su cui entro come root solo da shell per fare modifiche a utenti, httpd, crontab e poco altro, non ho idea di cosa sia la virtualizzazione (wikipedia non mi aiuta!).

 

Virtualizzare significa, in poche parole, creare più server indipendenti che risiedono su un unico server fisico. In pratica su un solo server vengono eseguiti più server "virtuali" che possono essere anche con sistemi operativi differenti.

Ci sono diverse tecnologie di virtualizzazione e ognuna ha i suoi pregi e i suoi difetti.

Il limite è sempre dato dal server fisico per cui anche se virtualizzando in genere si ottimizzano le risorse fisiche non si può andare oltre quelle realmente disponibili.

Detto questo va da se che per una seria virtualizzazione il server fisico deve avere delle ottime caratteristiche hardware.

 

Puoi cercare con le parole chiave XEN VIRTUOZZO/OPENVZ e VMWARE se vuoi approfondire il discorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi puoi qualcosa di più (o una paio di link) su come funziona un servizio reseller?

 

Io entro sempre come root nella macchina che ho ora. E le piccole modifiche che faccio sono tutte tramite shell. Purtroppo non idea di come funzionino i vari "pannelli di controllo"... Non faccio chissàccosa... devo solo aggiungere un sito (quindi un utente unix ad esso legato), configurare httpd.conf apache e virtualhosts, php.ini, awstats e crontab

 

Un servizio reseller è un hosting condiviso in cui hai un "tot" di risorse assegnate che puoi suddividere come meglio credi ai tuoi clienti.

Come tutti i servizi condivisi non è detto che tu possa fare tutto quello che vuoi (come invece puoi fare adesso con il tuo server)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×