Jump to content
Sign in to follow this  
hermod

Un aiuto "legale" su un Privato

Recommended Posts

In questi giorni mi stavo documento su quale piano di hosting poteva indirizzarsi la ditta in cui lavoro.

Mi piace molto l'idea dell'hosting condiviso...

 

Mi è capitato col tempo di fare lavoretti extra (sitarelli non in conflitto con gli interessi aziendali). Regolarmente e con ricevuta d'acconto (fino a 5000euro/anno si può fare).

Quasi quasi mi sarebbe piaciuto agglomerare questa manciata di siti sotto un unico pannello di controllo...

E' vero che sono una manciata, ma sarebbe carino avere una sola password per poi gestirne rinnovi, configurazioni e quantaltro...

Potrei avere anch'io, che non ho partita iva, un hosting multidominio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

la partita iva non è in requisito fondamentale per l'acquisto di un hosting multidominio.

Se poi usi rivendi l'hosting fornendo soluzioni chiavi in mano (dominio, hosting e realizzazione del sito) l'importante, per essere in regola, è emettere ricevuta e pagare le imposte dovute. :)

 

Ciao,

 

Fabrizio

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questi giorni mi stavo documento su quale piano di hosting poteva indirizzarsi la ditta in cui lavoro.

Mi piace molto l'idea dell'hosting condiviso...

 

Mi è capitato col tempo di fare lavoretti extra (sitarelli non in conflitto con gli interessi aziendali). Regolarmente e con ricevuta d'acconto (fino a 5000euro/anno si può fare).

Quasi quasi mi sarebbe piaciuto agglomerare questa manciata di siti sotto un unico pannello di controllo...

E' vero che sono una manciata, ma sarebbe carino avere una sola password per poi gestirne rinnovi, configurazioni e quantaltro...

Potrei avere anch'io, che non ho partita iva, un hosting multidominio?

 

Confermo quanto ti hanno detto.

Per acquistare lo puoi fare a qualsiasi titolo

Per vendere ci sono dei limiti. Tu hai usato la ritenuta d'acconto che però è per prestazioni occasionali.. non credo che erogare servizi sia occasionale... dovresti aprire una partita IVA, magari in regime di minimi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confermo quanto ti hanno detto.

Per acquistare lo puoi fare a qualsiasi titolo

Per vendere ci sono dei limiti. Tu hai usato la ritenuta d'acconto che però è per prestazioni occasionali.. non credo che erogare servizi sia occasionale... dovresti aprire una partita IVA, magari in regime di minimi

 

Confermo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Confermo quanto ti hanno detto.

Per vendere ci sono dei limiti. Tu hai usato la ritenuta d'acconto che però è per prestazioni occasionali.. non credo che erogare servizi sia occasionale... dovresti aprire una partita IVA, magari in regime di minimi

No... faccio già due attività che mi tolgono tempo. Non voglio una partita iva perchè non mi interessa diventare un libero professionista. Lavoro nel web da anni e dato che so farlo (non mi improvviso!!) volevo sfruttare questa cosa per mettere da parte qualche euro per comprarmi una reflex nuova :) e pagarmi questa mia passione.

Ho alcuni conoscenti a cui non saputo dir di no e che mi hanno dato due spiccioli.

 

La mia era una curiosità giusto perchè i dati dei domini sono "ognuno i suoi" ma mi è stato chiesto di fare tutto per loro in modo che "se ne lavino le mani" visto che non ci capiscono nulla... Il rapporto è più di fiducia che altro...

Solo che mi tocca tenermi scritte tutte le login... era più carino fare tutto da unico pannello...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia era una curiosità giusto perchè i dati dei domini sono "ognuno i suoi" ma mi è stato chiesto di fare tutto per loro in modo che "se ne lavino le mani" visto che non ci capiscono nulla... Il rapporto è più di fiducia che altro...

Solo che mi tocca tenermi scritte tutte le login... era più carino fare tutto da unico pannello...

 

Se ne lavano le mani loro, ma possono mettere nei guai te :zizi:

 

Gestiscigli anche il sito a titolo gratuito (perché la prestazione dovrebbe essere occasionale, quindi relativa solo alla creazione una tantum del sito o al suo aggiornamento una tantum), ma fai intestare a loro il piano hosting del sito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ne lavano le mani loro, ma possono mettere nei guai te :zizi:

Appunto !!! :)

 

 

Gestiscigli anche il sito a titolo gratuito (perché la prestazione dovrebbe essere occasionale, quindi relativa solo alla creazione una tantum del sito o al suo aggiornamento una tantum), ma fai intestare a loro il piano hosting del sito.

Ecco... per il sito Ok, per l'eventuale aggiornamento Ok...

 

Veniamo all'hosting... prendiamone uno e moltiplichiamolo per 6.

Il proprietario mi dice: "questi sono i dati miei e della mia ditta, comprami il dominio e mettimici il sitarello che mi hai fatto vedere".

Vado su un qualsiasi registrar e compro il dominio. E' a nome suo e io sono l'admin-c, almeno se arrivano comunicazioni io sono sempre aggiornato... mi sembrava la soluzione migliore.

Spero di non aver fatto casino...

 

Dicevo ... moltiplicato per 6 (6 pannelli di controllo, 6 scadenze da tenere d'occhio, 6 rinnovi che faccio io "poi tanto ti rendo i soldi")...

Per carità... non sono mica una webagency!! E non sto gestendo 600 domini!!

Potrei "resistere" anche così... Cercavo solo di capire se, restando nelle legalità, potevo agglomerare tutto sotto un unico account...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vado su un qualsiasi registrar e compro il dominio. E' a nome suo e io sono l'admin-c, almeno se arrivano comunicazioni io sono sempre aggiornato... mi sembrava la soluzione migliore.

Spero di non aver fatto casino...

 

Se l'admin-c sei tu allora sei tu il proprietario/intestatario del dominio :asd:

 

Dicevo ... moltiplicato per 6 (6 pannelli di controllo, 6 scadenze da tenere d'occhio, 6 rinnovi che faccio io "poi tanto ti rendo i soldi")...

Per carità... non sono mica una webagency!! E non sto gestendo 600 domini!!

Potrei "resistere" anche così... Cercavo solo di capire se, restando nelle legalità, potevo agglomerare tutto sotto un unico account...

 

Puoi fare tutto, basta che il piano non lo fai fatturare a nome tuo, perché da controlli sembrerebbe che tu rivenda a tutti gli effetti lo spazio.

 

Ed, inoltre, facendo in questo modo non possono lasciarti a piedi (per la serie dalla mattina alla sera ti appendono e tu ti ritrovi a pagare il piano hosting).

 

Basta dare al provider come email per i contatti una tua email o, cosa migliore, settare la casella mail del tipo che si intesta il tutto con un filtro che inoltra le mail del provider anche a te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è "l'occasionale" che sia un pannello unico o 200.

Se io gestisco in maniera continuativa (anno dopo anno) il sito di tizio, come faccio a dire che è occasionale?

Se invece tizio ha un sito e io una volta a gennaio, l'anno dopo a marzo, poi dopo un anno e mezzo, poi dopo 6 mesi etc... gli faccio delle manutenzioni allora si che è occasionale.... anche se trovando il pignoletto comunque potrebbe dire che c'è un rapporto continuativo negli anni.

Insomma in teoria nessuno andrà a vedere 6 siti gestiti (tra l'altro paghi le tasse) ma se per qualche motivo dovesse capitare.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il problema è "l'occasionale" che sia un pannello unico o 200.

Se io gestisco in maniera continuativa (anno dopo anno) il sito di tizio, come faccio a dire che è occasionale?

A parte che i 5min per fare il rinnovo glieli regalo :) ma potrebbe essere "manutenzione occasionale 1ora" ed ecco avresti risolto il rinnovo senza specificare (anche perchè non sono effettivamente cosa e fino a che punto si deve specificare sulle fatture... non è mia abitudine andare troppo a fondo, a chi interessa se hai fatto una pagina dei contatti o un aggiornamento al chi_siamo??)

 

 

Se invece tizio ha un sito e io una volta a gennaio, l'anno dopo a marzo, poi dopo un anno e mezzo, poi dopo 6 mesi etc... gli faccio delle manutenzioni allora si che è occasionale.... anche se trovando il pignoletto comunque potrebbe dire che c'è un rapporto continuativo negli anni.

Mah... sembra sempre che le frittate si possano girare... come dicevo sopra... e la cosa non mi piace.. Non credo (senza offesa!!) ci siano molte persone che hanno cercato di fare le cose in regola come me... per che da quello che mi dite tutti mi esce solo una frase: "faccio meno casino a lavorare al nero!!"

 

 

Comunque è chiaro che:

- c'è confusione (in Italia? nel modo di gestire il web? boh...)

- è meglio se i siti li gestisco separatamente :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×