Jump to content
Sign in to follow this  
Redazione Hosting Talk

StackFu: la gestione dei server diventa sociale

Recommended Posts

Un link diretto da HackerNews per ritrovarci sulle pagina di HostingTalk.it dopo qualche giorno di assenza! E' tutto un fiorire di nuove applicazioni online, e se la maggior parte di esse sono sempre destinate ai milioni di utenti "generici" del web, molte sono quelle che vengono espressamente create per sviluppatori e professionisti che con il web ci lavorano tutti i giorni.

 

_original

 

leggi tutto

 

 

 

Leggi il resto di StackFu: la gestione dei server diventa sociale sul blog di HostingTalk.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

non c'è niente da pensare, tanto chi compra un server e usa sta cazzata per amministrarlo è la stessa persona che avrebbe un server compromesso anche se usasse la linea di comando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante, però Linode lo fa da mesi ormai. Noi personalmente abbiamo una beta in cantiere da marzo almeno, ma non ancora rilasciata al pubblico. Altri provider offrono servizi simili, webbynode appunto.

 

Per l'utente niubbo non cambia molto sinceramente, si risparmi il copia/incolla dagli how-to. Potrebbe essere invece interessante per utenti un pò più pro che hanno la necessità di configurare velocemente un gran numero di macchine.

Edited by Rebel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono soluzioni "complete" che sostituiscono la gestione, questo mi pare logico e scontato, sono primi passi verso sistemi che possono comunque aiutare. Ovviamente se il server cade e non sia riavvia, la soluzione è sempre chiamare l'assistenza :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×