Jump to content
Sign in to follow this  
Laburno

Consiglio VPS

Recommended Posts

Ciao,

il budget il meno possibile, onestamente non so neanche che prezzi girano.

Ho visto che si trovano offerte anche sotto le 10 euro... indicativamente direi sotto le 15€/mo

 

La VPS mi serve per giocare non ho quindi particolari esigenze di prestazioni.

Che non sia un 486 collegato con un 56k insomma.

 

Sto cercando un offerta VPS perchè avevo iniziato a guardare per i dedicati, ma per quello che mi serve è una spesa ingiustificata. Onestamente non ho idea di cosa offra il mercato, per questo ho chiesto per avere indicazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto mi riguarda ti posso dire che è difficile trovare bsd paravirtualizzato perchè nel kernel di centos standard manca il supporto per in scrittura su filesystem UFS. Di solito per fare il provisioning delle vps è necessario fare alcune modifiche alle immagini prima di lanciarle, ad esempio per settare hostname o ip. Quindi piuttosto che ricompilare il kernel ed uscire dagli standard di centos, si evita di supportare bsd.

Ti devi orientare quindi verso una soluzione tipo vmware o simile, che virtualizzi pienamente e ti permetta di fare l'installazione montando una ISO da remoto. Questi piattaforme costano più di 10eur al mese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per quanto mi riguarda ti posso dire che è difficile trovare bsd paravirtualizzato

 

Ma perchè tutti i software utilizzati per creare VPS sono di paravirtualizzazione? Chiedo da ignorante eh.

Non c'è, chesso io, nessuno che usa roba tipo le Jails?

 

Poi, non ho capito il discorso di centos :fagiano:

Edited by Laburno
centos.. non gentoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non e' vero che quasi tutti i software di virtualizzazione utilizzano la paravirtualizzazione... anzi... Trovi spesso VPS paravirtualizzate per il semplice motivo che di solito garantiscono prestazioni migliori rispetto alla virtualizzazione completa.

 

Il discorso Centos e' semplice. Se installa Centos o RH, eviti il piu' possibile di utilizzare pacchetti extra rispetto a quelli ufficiali. Per fare il provisioning di VPS BSD hai bisogno di scrivere sul filesystem di BSD, UFS. Il kernel di Centos non ha questa feature attivata, quindi per farlo devi o installare un kernel da repository di terzi o ricompilare. In un sistema di produzione io personalmente evito di fare ambedue.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto grazie dei chiarimenti.

 

Per fare il provisioning di VPS BSD hai bisogno di scrivere sul filesystem di BSD, UFS. Il kernel di Centos non ha questa feature attivata, quindi per farlo devi o installare un kernel da repository di terzi o ricompilare. In un sistema di produzione io personalmente evito di fare ambedue.

 

Ma quando si fa il provisioning di BSD devo scrivere sull'immagine del sistema operativo guest solo se uso un software di paravirtualizzazione tipo Xen, no?

Se ad esempio uso VMWare, che mi pare non sia di paravirtualizzazione, io non gli do l'immagine di FreeBSD e festa finita? Cosa mi sfugge?

 

Cmq leggendo in giro mi pare di capire che FreeBSD e paravirtualizzazione non vadano d'accordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende, il provisioning lo puoi fare per tutti e due, solo che con vmware puoi montare sul lettore della vps una iso esterna ed installare bsd da li', mentre con xen paravirtualizzato, ad esempio, non ti e' possibile installare un OS direttamente dal cd-rom installazione (a meno di non fare qualche trucchetto che non e' cmq sempre possibile fare).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×