Jump to content
Sign in to follow this  
HaoAsakura

Limiti precisati sì, ma nelle FAQ del servizio webhosting

Recommended Posts

Buonasera.

Sono un nuovo utente di questo forum ed avrei una domanda da porvi.

 

E' normale che in un contratto non vengano ben specificate le limitazioni di un determinato servizio?

O meglio...

E' normale che nel contratto riportino:

d. Il cliente violi i limiti di equa distribuzione delle risorse ( Policy QoS ) pubblicati sul sito internet "X" e studiati per dare modo a tutti gli utenti, ospitati sullo stesso server, di usufruire in modo eguale delle risorse messe a disposizione dalla società concedente.
... e non c'è scritto che queste limitazioni sono presenti nelle loro FAQ?

 

Sarò stato "scemo" io a non capire che si trovava lì ma non mi sembra tanto intuitivo.

Un rimando a tali FAQ nel contratto non dovrebbe esserci?

 

Ovviamente non sono più loro cliente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti posso dire comunque che è normale, perchè se il pacchetto costa 100 euro/anno e consumi tutte le risorse del server (che il solo mantenimento costa ben più di 100 euro/anno), l'hoster ci rimette e quindi sospende il sito...

 

non so se mi sono spiegato.. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Normalissimo.

 

Nel contratto ti dicono solo che se abusi delle risorse condivise ti zappano il sito, poi alcuni ma solo alcuni te le specificano anche nelle FAQ, molti tengono nascosti i criteri (tipo Aruba).

 

Hai fatto male a lasciarlo, chiunque sia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai fatto male a lasciarlo, chiunque sia.

Beh, io sono un niubbo totale per quanto riguarda il webhosting ma mi sembra "assurdo" il limite di connessione che hanno nel loro QoS.

Ma non è per questo che ho aperto il topic.

Ma un piccola nota che dice "maggiori dettagli nelle FAQ" vista la trasparenza potevano mettercela.

Ma comunque sia... oramai non sto più con loro :zizi:

Grazie delle risposte datemi.

 

Troppi "ma"... chiedo perdono ^^

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, perchè i criteri potrebbero cambiare e metterli nel contratto diventano legge.

 

Poi non è nemmeno detto che sia tutto scritto li, scriverli è solo una azione di trasparenza, molti li applicano senza dirlo perchè tanto la clausola sugli abusi nel contratto c'è SEMPRE.

 

Scommetto che dove sei adesso quella clausola c'è ma non hai dettagli da nessuna parte.

 

Comunque, contento tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente ogni webhosting ha i suoi pro e i suoi contro.

E' vero, non c'è e a "voce" mi è stato detto che quei limiti non sono presenti.

E' anche vero che dov'ero prima alcune cose venivano trascurate, ma ritengo, a questo punto, che sia il "gioco" che ognuno fa.

Ma ora pago più del doppio sperando che tutto vada bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×