Jump to content
Sign in to follow this  
andrea.paiola

Zombie e tr*j*te

Recommended Posts

http://qn.quotidiano.net/chan/tecnologia:5454941:/2007/01/06:

questo è solo un esempio tra i tanti sulla disinformazione italiana che mi ha ricordato

http://attivissimo.blogspot.com/2006/12/internet-italiana-bloccata-da-virus.html

e

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=1040

 

va bene il livello informatico medio italiano non sarà elevato ma almeno:

 

1) non passare come "curiosità" il fatto che il pc connesso ad internet è constantemente sotto attacco, cercando di tranquillizzare l'utente dopo che l'hai allarmato

 

2) cerca di dare un minimo di informazione utile senza allarmismi (quelli sì dannosi)... le cifre messe lì a casaccio non aiutano nessuno oltretutto

 

per esempio sarebbe così difficile dire di non aprire mail di cui non si conosce più che bene il mittente?

sarebbe così difficile spiegare di non usare Internet Explorer?

sarebbe così difficile sconsigliare MS Office?

sarebbe così difficile sconsigliare MS Windows?

Share this post


Link to post
Share on other sites

un buon software ha dei bug... credi che linux non ne abbia? secondo me windows ha molti "bug" perchè è il più usato al mondo... credi che se fosse linux il più usato.. ce ne sarebbero di meno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

lol aridaie

leggiti la discussione sopra: c'è tutto

e comunque non si tratta solo di bugs, ma di sicurezza ( il che vuol dire anche policy e tutto il resto )

 

esempio:

 

"non usate password idiote"

 

è mai stato detto?

 

poi non me ne frega nulla del perchè: allo stato attuale

1) MS Office è pieno di falle

2) IE è il browser meno sicuro

3) i trojan/virus li fanno per Windows

 

ergo non li uso e consiglio di fare altrettanto. fine del flame.

Share this post


Link to post
Share on other sites
reputo ie7 100 volte piu sicuro si ff :D

 

bhe, sentivo il tg di raidue poco fa e devo dire che mi terrorizza :afraid: l'idea di avere un potenziale pc zombie (anzi2) per casa che mette thriller e balla la break dance col faccione di michael j sul monitor...

Che dite, l'ultimo sito di donnine focose che ho visitato ha fatto surriscaldare pure il processore ?

 

In fatto di sicurezza era opinione comune che ie fosse + sicuro di ff il che in linea di principio è sbagliato , ma solo perkè ie è ancora il browser + diffuso (e quindi aggredito) con cui si naviga in internet.

FF rosicchia il mercato ma deve ancora fare i numeri giusti per poter essere definito come veramente sicuro ...

mia opinione eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

FF rosicchia il mercato ma deve ancora fare i numeri giusti per poter essere definito come veramente sicuro ...

visto il ritmo di correzione dei bug direi che per IE non c'è speranza :asd:

oltretutto basta vedere le vulnerabilità non risolte... si vede subito quale è più sicuro

Share this post


Link to post
Share on other sites
se FF avesse l'utenza di IE mi sa che sarebbe un colabrodo :D

 

http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.asp

 

al momento ff è utilizzato dal 30% dell'utenza, non mi pare per nulla poco dato che il restante 70% non è tutto ie.

 

il preferisco ff perchè è molto più semplice da usare, ha un sacco di estensioni ed è costantemente aggiornato.

ie6 era stato praticamente abbandonato da ms, e nessuno mi garantisce che non lo sia pure ie7 dopo lo slancio iniziale.

quindi: lunga via a ff e software libero che ha ampiamente dimostrato di essere un'alternativa valita al software proprietario anche nell'utilizzo di tutti i giorni. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×