Jump to content
Sign in to follow this  
Redazione Hosting Talk

ICANN cambia tutto: i registri delle estensioni possono acquisire i registrars

Recommended Posts

icann-logo.gif

ICANN cambia le regole del mondo dei domini, e mentre si prepara a fornire una data ufficiale per il lancio del nuovo programma gTLDs, è passata quasi del tutto inosservata la decisione inerente il rapporto registri e registrars. Per fare un po' di chiarezza: i registri sono gli enti che a livello nazionale e internazionale gestiscono le singole estensioni, in Italia abbiano il NIC per fare un esempio, per i domini .COM e .NET c'è VeriSign e così in tutto il mondo, ogni estensione ha un proprio registro a cui far riferimento che ne gestisce poi le regole di registrazione e il contratto di registrazione applicato ai registrars.

 

 

 

Leggi ICANN cambia tutto: i registri delle estensioni possono acquisire i registrars

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andiamo bene, il registro che vende direttamente i domini al dettaglio.

Anche il NIC in Italia lo fa, ma a prezzi fuori mercato (credo volutamente).

Non penso che gli Americani siano della stessa idea, se si mettono a vendere i domini (sopratutto dopo aver acquisito un registrar), lo faranno in maniera concorrenziale. Secondo me, è una porcata bella e buona, come può, un registrar, competere con il suo stesso fornitore?

 

Anche Telecom in Italia ha fatto così con le connessioni dialup (ne avevo già parlato in altro thread) e si è visto che fine ha fatto quel mercato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto anche il parere di Andrew Alleman: Domain Name Wire News This is Big. ICANN To End Registry-Registrar Separation - The Domain Industry's News Source sembra che anche lui veda un po' di vantaggio iniziale da una parte, ma poi ovviamente vincerà il più forte. Certo, i registrar hanno già tutto il loro parco clienti vastissimo, ma se poi io Registro ti acquisisco, allora sono allo stesso livello e iniziare a competere è più facile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto,

neanche dire che mi siedo sulla sponda del fiume ad aspettare, questo sarà un bel problema anche per noi...

 

Già si ragiona in centesimi sulle vendite dei domini, se poi ci si trova a competere direttamente con il registro... Mah, probabilmente non ci sarà più alcun vantaggio ad accreditarsi ICANN.

 

O i registrar faranno una politica aggressiva con i prezzi (e quindi ai provider conviene non accreditarsi) oppure sarà un bel guaio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×