Jump to content
Sign in to follow this  
BartS

Hosting Provider Legale

Recommended Posts

3mila euro all'anno? solo? ancora qualche anno e apro attività di hosting e housing anchio allora... gh nel frattempo acquisisco conoscenze sistemistiche :P

 

Per il momento penso a diplomarmi (ragioneria) anche se comunque penso che la spesa maggiore sarà il commercialista :(

 

Io sono del parere che i costi iniziali sono sempre tantissimi ma che poi vengono ammortati in più anni d'esercizio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari fosse sufficiente essere un buon tecnico per avviare un'azienda del genere... :)

Su come raggiungere il fatidico "break heaven" ci sono dei professionisti che si occupano di queste cose, offrendo consulenze (a pagamento ovviamente) che ti permettono di avere un business plan.

 

Per rispondere ad Antonio:

 

non mi risulta che all'INPS tocca pagare due volte i contributi previdenziali se hai un lavoro come dipendente ed una partita iva (almeno a detta del mio commercialista)

Ad ogni modo mi informerò meglio. ;)

 

3mila euro all'anno? solo? ancora qualche anno e apro attività di hosting e housing anchio allora... gh nel frattempo acquisisco conoscenze sistemistiche :P

 

Per il momento penso a diplomarmi (ragioneria) anche se comunque penso che la spesa maggiore sarà il commercialista :(

 

Io sono del parere che i costi iniziali sono sempre tantissimi ma che poi vengono ammortati in più anni d'esercizio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest ema85b
ma se è legale perchè non postarlo qua? :stordita:

 

Si appunto voglio/amo sapere, in caso mandami MP :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sei un lavoratore dipendente e hai la partita Iva non paghi i contributi all'inps dato che lo fa gia il tuo datore di lavoro.

 

L'unica cosa che devi garantire e' la non concorrenza col tuo datore di lavoro infatti, se lavori gia presso una azienda che si occupa anche di hosting/Housing e limitrofi, non puoi intraprendere questo tipo di commercio altrimenti rischi una denuncia per concorrenza sleale.

Se fai il macellaio e ti occupi di hosting non ci sono problemi per la legge.

 

buona fortuna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per rispondere ad Antonio:

 

non mi risulta che all'INPS tocca pagare due volte i contributi previdenziali se hai un lavoro come dipendente ed una partita iva (almeno a detta del mio commercialista)

Ad ogni modo mi informerò meglio. ;)

 

mmmm... mi aveva riferito del problema un amico che era stato costretto a pagare pagare l'inps 2 volte (una volta personamente come intestatario di una ditta individuale ed una seconda come dipendente di non ricordo quale società) :stordita:.

 

Mi informerò anche io nuovamente :zizi:

 

Antonio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già flame :) il break even point... l'ho studiato in economia politica ;)

 

wide non la sapevo sta questione della concorrenza sleale... ho imparato una legge nuova:sbav:

 

 

Comunque penso di avere troppe illusioni purtroppo... a me piacerebbe tantissimo, tra qualche anno, aprire un'impresa individuale di hosting domini, housing e vps ma non ho assolutamente conoscenza tecniche di reti e robe varie. Me la cavo in "webmastering"(quindi programmazione script, mysql, ecc) e gestisco un vps con debian da qualche mese(ho iniziato che seguivo un mio amico che offre tuttora hosting) quindi sto iniziando a vedere problemi continui cercando di sistemarli seguendo guide qua e là quando servono; tutto questo però ha ben poco a che fare con il gestire un'impresa di quel tipo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe come si dice "nessuno nasce imparato" :)

Nel frattempo impara il più possibile, poi nessuno ti vieta almeno di provarci.

Magari con un pò di fortuna potrai fare una società dove ti occuperai dell'aspetto commerciale lasciando ad altri il lavoro sistemistico...oppure sarai tu a fare il sistemista :)

Tuttavia credo che sia ancora presto, tra l'altro questo è un settore dove quando credi di aver raggiunto un buon livello di competenza sei quasi a 0 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che guardare la parte finanziaria è pesante anche per un ragioniere che dovrei essere io tra qualche anno, perchè sto già vedendo adesso che ogni secondo modificano le leggi ed è difficile rimanere aggiornati su tutto. Finchè si parla di compilare fatture, moduli di partita doppia, 730, ecc nessun problema. E comunque, soprattutto all'inizio, secondo me è meglio rivolgersi ad un commercialista per tutte le pratiche...

 

Per il settore tecnico, come hai detto esattamente tu, è molto complesso e con un ragioniere non c'entra nulla.

 

In effetti, affrontando meglio il discorso, mi sto accorgendo che è difficile gestire un servizio serio di questo tipo... finchè si tratta di servizi hosting penso che di problemi non ne avrei tuttora però quando s'inizia a parlare di gestire una rete dove ci sono clienti che vengono per servizi housing la questione diventa più difficile perchè devi saper monitorare bene il tutto per evitare abusi di qualsiasi tipo.

 

 

 

 

ok basta basta...la smetto :) non parlo più ghgh :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

hem posso contraddirvi tutti?? Non è obbligatorio se hai una ditta individuale (nomechetipare di tuonome) e che fai hosting (cioè sulla richiesta di apertura della partita iva ci sta la dicitura "Servizi Internet" o una cosa simile) di essere iscritto alla camera di commercio ed all'INPS... Sono solo sprechi di fondi e basta... Per cui ricapitolando, io che faccio hosting mi abbasta solo ed unicamente partita iva!!

 

Ovvio la cosa cambia se hai dipendenti... Per esempio, io faccio hosting e ho una ditta individuale... Domani Ste entra nella mia ditta, allora li devo registrarmi all'INPS e pagare i contributi a lui e a me... L'INPS è obbligatoria solo se l'azienda (Ditta Individuale) ha 2 o più dipendenti... Se sei solo non è obbligatorio!! Tantomeno la CCIIA (Camera di Commercio) che serve unicamente se vai a far rivendita di oggetti materiali... un hosting non è materiale per cui non serve :D

 

Prima di partire mi sono informato bene dal mio commercialista (meno male che non lo pago ed è un'amico), agli uffici dell'IVA, alla Camera di Commercio di Roma e all'INPS (per fortuna che gli uffici iva e cciia sono vicini di casa :asd:)

 

Byz!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×