Jump to content
Sign in to follow this  
Uno

O.S. in cloud

Recommended Posts

Guest,

La virtualizzazione desktop è diversa da quella server. Se hai 50 utenti con gli stessi software prepari un pc generico e ogni utente conserva solo la personalizzazione e i documenti personali su un disco a parte (in maniera trasparente). L'installazione da mantenere è una sola, non 50. Inoltre con i thin client non fermi l'utente in caso di guasto, ne tieni alcuni di scorta in ogni filiale tanto al login ci si ritrova con il proprio desktop. Certo sotto i 70 utenti è da valutare la convenienza.

Edited by tzm.net

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok, ma devi comunque avere software adatto per l'utilizzo multiutente.

Di windows devi avere le licenze terminale, uno per ciascun terminale, che costano una manciata di euro in meno rispetto le licenze standard.

 

Per office stesso discorso.

Non vedo vantaggi a livello software, i costi sono analoghi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse ti confondi con la configurazione in terminal services, per la parte software il desktop virtuale è uguale a quello tradizionale. Per le licenze Microsoft il discorso è in continua "evoluzione", comunque quelle terminal non servono, anche se ovviamente gli applicativi vanno pagati in base agli utenti. Per la classica azienda medio grande con oltre 100 utenti desktop e magari multi sede il risparmio di tempo e personale è evidente. La convenienza deve essere comunque sempre essere valutata nel merito del singolo caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse ti confondi con la configurazione in terminal services, per la parte software il desktop virtuale è uguale a quello tradizionale. Per le licenze Microsoft il discorso è in continua "evoluzione", comunque quelle terminal non servono, anche se ovviamente gli applicativi vanno pagati in base agli utenti.

 

Ad esempio, un Office 'cetralizzato' con supporto a 10 utenti quanto costerebbe?

 

Per la classica azienda medio grande con oltre 100 utenti desktop e magari multi sede il risparmio di tempo e personale è evidente.

 

Si, questo l'ho sempre detto.

Sopratutto perchè non devi avere un reparto IT in loco, potendo remotizzare e virtualizzare tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest,

Se hai 50 utenti con gli stessi software

mai vista una situazione del genere... o comunque solitamente è una percentuale minima dei pc presenti in un'azienda (per esempio le filiali bancarie hanno dei terminali particolari per le operazioni)

 

la varietà e l'aggiornamento dei software portano a costi enormi, non so come minimizzabili tramite cloud

Share this post


Link to post
Share on other sites
mai vista una situazione del genere... o comunque solitamente è una percentuale minima dei pc presenti in un'azienda (per esempio le filiali bancarie hanno dei terminali particolari per le operazioni)

 

In tal caso, la virtualizzazione desktop non ti serve.

Quelli son terminati stupidi connessi ad un AS400 o chi per lui.

Non c'è nulla di virtualizzato, son semplici monitor con tastiera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In tal caso, la virtualizzazione desktop non ti serve.

Quelli son terminati stupidi connessi ad un AS400 o chi per lui.

Non c'è nulla di virtualizzato, son semplici monitor con tastiera.

 

Questa è una cosa che mi stavo chiedendo da un pò, ma attualmente in banca sono ancora usati gli AS400?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa è una cosa che mi stavo chiedendo da un pò, ma attualmente in banca sono ancora usati gli AS400?

 

A me lo chiedi? Io non sono una banca. :062802drink_prv::asd: Devi chiedere a Ceccus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei uppare un post cosi` antico, ma vorrei dire la mia, queste tecnologie andrebbero imho combattute e ignorate, perche` dovrei dare i miei dati a un terzo e dipendere da un terzo per la mia attivita` ? Io sono abbastanza contro tutto cio` che non sia al massimo un server dedicato se non si puo` rendere stabile un server a casa propria o in una localita` conosciuta e accessibile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè spesso tu con gli stessi costi non puoi raggiungere quei livelli di sviluppo, affidabilità e stabilità.

 

Combattute non vedo perchè, siamo nell'ambito del mercato che sistema tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×