Jump to content
Sign in to follow this  
DESK

Fastnom Aumentati i prezzi per colpa di PayPal

Recommended Posts

Brutte notizie da Fastnom

Aumentati i prezzi per colpa di PayPal

 

Prezzo Dominio Dicembre

€ 8.95 EUR

Imponibile:

€ 8.95 EUR

20.00% Spese di Incasso:

€ 1.79 EUR

Credito:

€ 0.00 EUR

Totale:

€ 10.74 EUR

 

Prezzo Dominio Febbraio

€ 8.95 EUR

Imponibile:

€ 8.95 EUR

4.00% Spese di Incasso:

€ 0.36 EUR

20.00% IVA:

€ 1.86 EUR

Credito:

€ 0.00 EUR

Totale:

€ 11.17 EUR

 

La voce spese di incasso del 4.00% gli permettono di coprire "parzialmente" il costo relativo alle commissioni di incasso PayPal.

 

Aumenteranno anche tutti gli altri Hoster?

C'ho una ventina di domini da rinnovare quest'anno :mad:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao desk,

 

scusami ma non capisco il senso del tuo post ...

 

Se non vuoi pagare con paypal penso che potrai benissimo usare postepay o bonifico bancario ... non vedo il motivo per il quale l'hoster debba sobbarcarsi la tassa di paypal pari al 3.8%+0.34c che credo che sia una delle piu' alte dei circuiti che io conosca in quanto IwSmile e banca sella se non erro hanno spese di incasso minori ...

 

Inoltre nel caso dei domini come appunto scritto da te, la tassa e' di ca 0.40c per dominio, se tu usassi postepay andresti a pagare 1.00 euro di transazione ... quindi onestamente non vedo il senso di tale post.

 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io vorrei proprio capire una cosa. Scusate se faccio il burocrata ma è chiaramente scritto nel TOS di Paypal che è vietato applicare tariffe maggiorate a chi effettua un pagamento con Paypal. E' contro la loro politica e lo è sempre stato. Nel peggiore dei casi e dopo molteplici richiami Paypal può arrivare a chiuderti il conto se applichi tariffe. E non stiamo parlando di "+50% se paghi con Paypal" piuttosto che del 4% delle spese effettive di incasso. Da contratto nemmeno lo 0.001% potresti applicare!

 

Non me la sto prendendo con Fastnom in particolare dal momento che e noto e acclarato che lo fanno tutti anche aziende che guadagnano milioni di dollari al secondo ed hanno milioni di utenti. La massima di Paypal è che le tariffe devono essere pagate sempre dal venditore e mai dall'acquirente e non sono l'unico a pensarla cosi. Ci sono aziende (quelle lige ai contratti) che piuttosto che pagare le spese di incasso hanno preferito usare altri sistemi di incasso come Moneybookers dove le tariffe le paga l'acquirente.

 

La regola c'è. Nessuno la rispetta e nessuno viene punito. Infine il motivo di questa regola è ovvio: incentivare l'uso di Paypal come metodo di pagamento.

Edited by revhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente paypal lo sa ma non gli importa...come non gli importa degli acquisti effettuati al di fuori del loro circuito...loro pubblicizzano paypal come un qualcosa di sicuro e che in caso di problemi ti aiuta a risolverli...ti posso garantire che non e' cosi' se acquisti qualsiasi prodotto al di fuori dei loro circuiti di vendita....sono cavoli tuoi...la paypal non fa nulla di particolare che ne giustifichi il costo elevato di transazione.

 

Inoltre penso che a prescindere dal fatto di paypal, se un cliente paga in quel momento significa che ha accettato la sovrattassa di paypal ...

 

Inoltre non penso che paypal magari chiuda un account che rende 10-25mila euro al mese solo perche ha applicato un costo maggiorato per le spese di transazione...sarebbe controproducente per loro dato che una buona parte lo fanno come hai detto tu sopra...quindi non penso che si perderebbero un cliente da 400-500 euro di transazioni pp mensili e piu'....

Edited by vhosting

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa vhosting ma il senso il post ce l'ha

i domini l'ho sempre pagati con PayPal

e fastnom e tutti gli altri non mi hanno fatto mai pagare il servizio

adesso da febbraio che è successo?

nel 2010 fastnom aveva gli stessi costi da PayPal oppure PayPal ha aumentato i costi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No paypal non ha aumentato i prezzi cmq ripeto scusami ma non penso che abbia senso...perche se usi bonifico almeno paghi 1.5 euro per postepay, invece, 1 euro ... ergo 50c e' la meta' degli altri metodi di pagamento

Share this post


Link to post
Share on other sites

I costi di gestione di PayPal sono anche al di fuori di qualsiasi valore sensato, per cui anche solo il fatto di non dover "costringere" poi i clienti a pagare quel metodo è una follia, secondo il mio parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paypal normale: 3,4% + € 0,35

Paypal micropagamenti: 5% + € 0,036 (se sotto i 12$)

 

Quindi 10 € con pp normale sono 0.69 € mentre con micropagamento 0.53 €. La stessa somma con IWBank sono 0.30 € fissi. Con Poste Italiane uguale 0.30 €. Con Banca Sella 0.30 € o 0.40 € a seconda del contratto.

 

Direi che Paypal è ancora lontano dall'essere conveniente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×